La cucina del Piceno ambasciatrice delle Marche in tv a ''Cuochi d’Italia''

Redazione Picenotime

20 Febbraio 2018

Alessandro Borghese

Sarà il Piceno con la cucina dell’Agriturismo Villa Cicchi di Rosara a rappresentare le Marche nella sfida nazionale tra chef lanciata dalla trasmissione televisiva “Cuochi d’Italia” in onda su Tv8 (canale 8 del digitale terrestre). Il programma, condotto dal noto chef Alessandro Borghese e con giudici gli stellati Gennaro Esposito e Cristiano Tomei, vede 20 cuochi della tradizione, uno per regione, sfidarsi a colpi di piatti tipici e sapori genuini per vincere il titolo di Miglior Cuoco Regionale d’Italia.

L’appuntamento in tv con la cucina picena è per Venerdì 23 Febbraio, alle ore 19.35. Il format della trasmissione prevede una serie di sfide: Maria Elena Cicchi, proprietaria e chef di Villa Cicchi, dovrà misurarsi con i colleghi delle altre regioni proponendo tre piatti della propria terra ma confrontandosi anche con le loro ricette.

Naturalmente sono top secret le preparazioni gourmet che la Cicchi, chef del circuito Picenum Tour e protagonista della Mangialonga Picena, proporrà in gara. Se molti pensano che punterà sulle olive ascolane, piatto forte dell’agriturismo che in cucina usa solo prodotti biologici, c’è chi è pronto a scommettere su altri piatti tipici del ristorante e chi invece si aspetta rivisitazioni personali dei più famosi prodotti marchigiani.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni