Monticelli-Vis Pesaro 1-0, impresa biancazzurra al ''Pirani''. Galli e Marani superstar!

Raffaele Giachini

04 Marzo 2018

Monticelli-Vis Pesaro

Bellissima impresa del Monticelli allo stadio "Pirani" di Grottammare nella 26esima giornata del girone F di Serie D. I biancazzurri superano 1-0 la vicecapolista Vis Pesaro grazie al secondo centro stagionale di Galli e tornano in piena corsa per la salvezza dopo la sfortunata sconfitta dell'ultimo turno sul campo del Pineto.

Mister Stallone si affida al solito 3-5-2 con Galli e Margarita in attacco, con Aloisi e Muci a spingere sulle corsie laterali. Riolfo risponde con un 4-2-3-1 con Olcese centravanti sostenuto da Baldazzi, Ridolfi e Bortoletti. Prima dell'inizio della gara un minuto di silenzio in memoria del difensore della Fiorentina Astori venuto a mancare tragicamente nella notte in un albergo di Udine. Su un campo molto allentato dalle precipitazioni degli ultimi giorni è il Monticelli che prova a fare la partita. Al 19' crosso di Margarita per Castellana, colpo di testa che sfiora la traversa. Subito dopo incornata temibile di Bortoletti in area biancazzurra, pallone che non centra di pochissimo lo specchio della porta. Al 23' è bravo Marani a respingere magistralmente una girata aerea di Olcese. Nel finale di prima frazione gli ospiti alzano i ritmi e tengono sulla difensiva la compagine ascolana. 

Ad inizio ripresa la squadra di Stallone riprende con buon piglio a fare gioco. Sponda da applausi di Margarita per Cocchieri che entra in area, conclusione di poco sopra la traversa della porta difesa da Marfella. Al 49' ancora Cocchieri ha una ghiottissima chance all'altezza del dischetto ben servizio da Gesuè ma calcia sul fondo. Ci prova anche Muci con un bel destro al volo alto di un soffio. Al 55' arriva il meritato vantaggio per i biancazzurri: contropiede da manuale di Margarita che si fa tutto il campo palla a piede e poi serve Galli, che solo davanti all'estremo difensore ospite lo trafigge con un sinistro chirurgico. Vis in difficoltà, al 60' Aloisi sfiora il palo con un tiro dentro l'area di rigore. Riolfo inserisce Cruz per Bortoletti ed i pesaresi vanno vicinissimi al vantaggio con un pallonetto di Lignani che supera Marani ma trova il miracoloso salvataggio sulla linea di Castellan. Aumenta la pressione degli ospiti, al 73' conclusione da posizione angolata di Baldazzi, Marani si distende e blocca la sfera. Nello scampolo finale di gara Stallone inserisce Petrarulo per uno stremato Gesuè, Riolfo cambia tutte le carte in tavola con Ficola, Buonocunto e Calzola al posto di Rossoni, Ridolfi e Boccioletti. Al 79' l'arbitro Iacovacci assegna un calcio di rigore alla Vis Pesaro per un tocco di mano in area di Muci: dal dischetto va Olcese che però si fa ipnotizzare da uno strepitoso Marani, che para il suo quarto penalty stagionale. Al minuto 83 Galli trova il gol del raddoppio ma il direttore di gara annulla per una carica ai danni del portiere Marfella. Torna in avanti con veemenza la compagine biancorossa, slalom di Cruz che spara da buona posizione sopra la traversa. Il Monticelli deve stringere i denti nel finale, ancora uno scatenato Cruz difende palla in area e calcia con forza trovando la parata di un superlativo Marani. La squadra di Stallone stringe i denti fino al quarto minuto di recupero e porta a casa tre punti pesantissimi che permettono di centrare il terzo successo stagionale e di arrivare a quota 21 in classifica in vista del prossimo match allo stadio "Carotti" contro la Jesina dopo il turno di riposo. 


TABELLINO

MONTICELLI-VIS PESARO 1-0

MONTICELLI (3-5-2): Marani; Castellana, Pierantozzi, Vallorani; Aloisi, Cocchieri (89' Bruni), Fazzini, Gesuè (77' Petrarulo), Muci; Margarita, Galli. A disposizione: Pantaloni, Cantalamessa, Giorno, Crescenzi, Crisci, Liberati, Marra. Allenatore: Stallone

VIS PESARO (4-2-3-1): Marfella; Rossoni (78' Ficola), Paoli, Cacioli, Boccioletti (78' Calzola); Bellini, Lignani (86' Radi); Baldazzi, Ridolfi (78' Buonocunto), Bortoletti (62' Cruz); Olcese. A disposizione: Cappuccini, Dragonetti, Rossi, Castellano. Allenatore: Riolfo

Arbitro: Iacovacci di Latina

Rete: 55' Galli

CLICCA QUI PER HIGHLIGHTS MONTICELLI-VIS PESARO 1-0


© Riproduzione riservata

Commenti (4)

roberto 04 Marzo 2018 16:46

Marani è pronto per fare il salto di categoria. Ma tanto quelli dell'Ascoli fanno affari con i procuratori e non guardano i bravi giocatori. Qualche anno fa acquistarono Jallow ( procuratore Di Campli ... che coincidenza) invece di prendere Petrucci oggi titolare inamovibile nella Fermana di Flavio Destro.


giuseppe capasso 04 Marzo 2018 17:19

Monticelli sette bellezze. Non c'è Golia che tenga. Davide (Monticelli) non teme nessuno. Le sfide? Sono il suo forte. E non finisce qui.


Sa 04 Marzo 2018 17:19

Grandi emozioni. Abbiamo una squadra ad Ascoli (UNA SOLA PERÓ) che NON MOLLA! Il segreto? Ce stá l asculá


Zac28 04 Marzo 2018 18:30

Questa e' la dimostrazione lampante di volere e' potere.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni