Ascoli Picchio, Cosmi lavora sulla tattica a Villafranca. Tutti i convocati disponibili

Redazione Picenotime

08 Marzo 2018

Serse Cosmi

Seduta tattica per i bianconeri oggi pomeriggio allo stadio di Villafranca, comune veronese dove il Picchio è in ritiro dalla serata di Lunedì 5 Marzo per preparare al meglio la partita di Sabato 10 Marzo contro il Venezia valevole per la 30esima giornata del campionato di Serie B (in casa arancioneroverde resta in forte dubbio la presenza dell'ex Marcello Falzerano). 

Tutti i convocati hanno preso parte alla seduta e domani mattina, sempre a Villafranca, mister Serse Cosmi farà sostenere ai suoi l'allenamento di rifinitura a porte chiuse. Nel pomeriggio i bianconeri si trasferiranno nel ritiro veneziano dove trascorreranno la vigilia della sfida in programma allo stadio "Pier Luigi Penzo".


© Riproduzione riservata

Commenti (5)

TONINO 08 Marzo 2018 18:24

O ADESSO O MAI PIU' !!!!!!!!!!!!


pietro 08 Marzo 2018 19:01

Mai na gioia! Due settimane di m..da dopo la speranza un'amara delusione , non possiamo retrocedere dai vincete sta partita.Forza Picchio


POTENZA ⚡ PICENA 08 Marzo 2018 21:18

E giochiamocele ste partite, basta a schierarci con una punta ! Perché non provare il 3-4-1-2 oppure il 4-3-1-2 !? Clemenza ,partendo da dietro, può imbucare le due punte..... oppure andare direttamente alla conclusione ! Dobbiamo segnare il più possibile perché la difesa purtroppo è quello che è.....


Andrea 08 Marzo 2018 22:21

Dico solo a tutto l'ambiente che tornare in B dalla C e' veramente dura. Allora dobbiamo a tutti i costi vincere le 7 partite in casa (con avversari abbordabili) e fare 3 punti in 6 trasferte (totale: 50 punti). Non e' facile ma neanche impossibile. Sta alla societa' (troppo assente) e al mister (meno teatro in campo e piu' indicazioni tattiche e motivazionali) caricare i giocatori che cmq si giocano il loro futuro ... ed il premio salvezza quindi ci mettano faccia e cuore. Volere e' potere...vincere e vinceremo.


Jeannette 09 Marzo 2018 14:05

Anche un somaro capisce che con la difesa a 3 non ci possiamo giocare. A 4 dietro é l'unico modo per fare sentire a suo agio Gigliotti, che ad inizio campionato la difesa la comandava bene. Per il resto parlare di 50 punti mi pare fantascienza. Cerchiamo di vivere alla giornata che poi le ultime partite sono decise.. Arrivare a 45 potrebbe bastare per i play out, la salvezza diretta non è pensabile e non si tratta di essere pessimisti ma realisti! Avanti picchio! E basta con sto Ascoli picchio, nen se po' più legge ne senti'.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni