Ascoli Picchio, Carpani: “Con la Ternana conterà solo vincere. Crediamo nella salvezza”

Marco Amabili

14 Marzo 2018

Gianluca Carpani

Il centrocampista dell'Ascoli Picchio Gianluca Carpani ha parlato al nostro microfono oggi pomeriggio nella sala stampa della sede di Corso Vittorio Emanuele in vista del prossimo match interno contro la Ternana valevole per la 31esima giornata del campionato di Serie B.




Ecco le altre dichiarazioni di Carpani in conferenza stampa riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli Picchio: "Da questo momento difficilissimo ne usciamo soltanto stando tutti uniti e concentrandoci esclusivamente sulla gara di sabato, dobbiamo uscire immediatamente da questa situazione. Sicuramente con il Venezia abbiamo ritrovato alcune certezze che stavamo perdendo, ma sappiamo che al Penzo avremmo dovuto mettere qualcosa in più in fase offensiva e non mi riferisco agli attaccanti, ma ai centrocampisti e agli esterni che avrebbero dovuto accompagnare meglio l'azione; oltre a questo ci è mancata un po' la reazione dopo il gol. Penso che il gruppo stia subendo questa situazione di classifica che ci ha fatti entrare in un vicolo buio, ma sono convinto che possiamo uscirne; io da ascolano mi sento più responsabile di tutti, anche quando sono in panchina cerco di incitare gli altri a dare il massimo. La Ternana verrà qui per vincere perché è uno scontro diretto, si trova nella nostra stessa posizione, quindi sarà una gara delicata e importantissima, non c'è da parlare ora ma dobbiamo fare i fatti. L'atteggiamento dovrà essere quello di chi deve vincere per forza, è chiaro che ciascuno di noi deve dare di più, stiamo studiando i punti deboli dell'avversario e stiamo lavorando sulle situazioni di gioco. Dovremo mantenere la compattezza avuta a Venezia e far male nei punti deboli della Ternana. Se il Mister mi schiererà darò il massimo come ho sempre fatto cercando di carpirlo anche dagli altri e mi prenderò le mie responsabilità. Io secondo marcatore della squadra? E' dipeso dagli infortuni avuti dagli attaccanti: Favilli si è fatto male a novembre, Rosseti ha avuto qualche problema fisico e i nuovi innesti sono arrivati a gennaio. Forse avrei potuto fare anche più di tre gol così come le altre mezzali. Playout? Il nostro obiettivo principale è la salvezza diretta e resterà questa se non sarà la matematica a dire altro, ma non voglio fare nessun calcolo perché la testa è solo sulla Ternana. Rendiamo meglio con le grandi? Penso che le uniche gare davvero sbagliate siano state quelle con Pro Vercelli e Salernitna, in un campionato i passi falsi possono esserci, ma a noi non possono succedere più. Su quanto accaduto a Venditti e Parlati posso dire che ho visto dei ragazzi spaventati, ma sono certo  che anche grazie al nostro supporto supereranno l'accaduto".


© Riproduzione riservata

Commenti (21)

Dario 14 Marzo 2018 19:14

Come fai a pareggiare se non fai neanche un tiro in porta.Spiegatemi voglio capire;io ho un modesto parere siete scarsi e la colpa non è neanche vostra ma di una società incompetente.Quest'anno purtroppo non la raccontiamo ai voglia a parlare.


Mandrillo 14 Marzo 2018 19:14

Diciamo che la grinta e la determinazione non sono il vostro punto di forza.
Dovete moccicare il campo, no li passeggiate


Mai una gioia 14 Marzo 2018 19:39

Aspettiamo fiduciosi....


walter rossi ps 14 Marzo 2018 20:20

Avete un'ultima occasione, non deludeteci ragazzi, per favore non deludeteci, non ce la facciamo più, per favore


MARCO 14 Marzo 2018 20:22

io non vorrei ripetermi ma se fino ad oggi siete stati dei brutti anatroccoli non diventerete cigni nelle prossime partite.


MARCO 14 Marzo 2018 20:23

Gli anni passati avevamo gente come Jankto, Orsolini, Cacia, Petagna.........................


alberto da monaco di baviera 14 Marzo 2018 21:02

Vinciamo con la Ternana, per forza, Forza Pikkio e saluti dalla Germania!


Osservatore 14 Marzo 2018 21:08

Carpani. Un consiglio quando
Sei al limite area di rigore tira
In porta con tanta forza .............oppure entra in aera in velocità
Cerca rigore......
...... In bocca al lupo....... Non sbagliate i passaggi a centro campo. mi raccomando.......


simosbn74 14 Marzo 2018 21:23

Carpani li chiacchiere sta a zer, perché ok non siete idonei alla b, il mr è quello che è, la società stendiamo un velo pietoso, però se non vincete neanche con la ternana lasciate perdere il gioco del calcio, mandateci i pulcini o addirittura le femmine che sicuro hanno più p... di voi.
Ps non usate la scusa dell “aggressione” scaricando la colpa su i tifosi perché non è aria proprio per niente. Forza Ascoli calcio 1898


Sbn74 14 Marzo 2018 21:31

TRANQUILLI NOTIZIA SUPER.....ROSSETI DI NUOVO FERMO ..... 4 ANNI DI CONTRATTO GRANDE INVESTIMENTO ..... SIETE VERGOGNOSI ....


GIANCARLO 14 Marzo 2018 21:37

Carpani è uno dei pochi che salverei di questa disgraziata stagione. Corre fino all'ultima goccia di energia Può essere un ottimo punto di riferimento per il futuro... in lega Pro!


IO♡♥ASCOLI 14 Marzo 2018 21:45

Agganciare almeno la possibilità di fare i
play out con questa ternana al Del Duca
adesso si deve solo VINCERE E BASTA !


Abbasso i pesciari 14 Marzo 2018 22:26

Se rileggiamo i precedenti articoli la frase fatta è sempre: "conta solo vincere ", poi in campo grinta zero ,come vinciamo passeggiando ? Cacciate la grinta e lottare 90 minuti solo cosi si vincono le partite


Lorenzo sbt 14 Marzo 2018 22:50

Io invece credo nella C


Fab 14 Marzo 2018 23:00

L unica cosa positiva è che l anglosassone ha un gran sedere ..quindi forse è ancora lecito aspettare il miracolo


Luigi 1960 14 Marzo 2018 23:37

Sì, Lorenzo sbt, infatti ci giocate e ci rimarrete.


Gstar 15 Marzo 2018 00:03

Oh Gianlù e fanne lu brave almeno tu che sei Ascolano di Ascoli..che tenerezza che fate sia tu, che la bellissima signorina che puntualmente redige "a mano" il verbale dell'intervista...tutti lì ostinatamente a portare avanti questa commedia, anzi questa tragedia, senza avere nemmeno le minime basi del metodo Stanislavskij..se posso dare un suggerimento, a voi calciatori, visto che il campo da qui alla fine del campionato potrà dire poco o nulla e vista la mancanza conclamata di grinta sportiva (per non dire di attributi maschili) io inizierei le interviste chiedendo scusa ad un Popolo intero..siamo tutti d'accordo sul fatto che la "colpa" di questo sfacelo non può essere attribuita a voi o soltanto a voi...proprio per questo, se iniziate voi a chiedere scusa, oltre ad essere un gesto molto gradito che ridarebbe un minimo di dignità a questa situazione, potrebbe essere da spunto, da esempio, per convincere la "dirigenza" a fare la stessa cosa..con la speranza che subito dopo se ne vadano tutti...amen..WLF!


Dario 15 Marzo 2018 06:46

Io ai miracoli non ci credo sarei felice di essere smentito.Personalmente non siete squadra in campo siete scadenti e neanche ve ne possiamo fare una colpa.


alessandro 15 Marzo 2018 09:32

Se il leader carismatico quest'anno è Carpani siamo messi bene........


fabrizio becattini 15 Marzo 2018 11:51

ormai e finalmente questa sciagurata stagione sta volgendo al termine tutti i discorsi sono di circostanza e non vedono l ora che arrivi giugno x andare al mare a sfoggiare i nuovi tatuaggi
io mi ero illuso e ci sono rimasto malissimo e l ho presa come un tradimento personale da legarmela al dito metto questa squadra e questo allenatore al pari dei retrocessi di quando c era zaza di cui in quel frangente salvai mister silva ora cosmi lo metto allo stesso piano di quel vanitoso di gigliotti senza pa--e e menefreghisti
solo a noi tifosi importa veramente di questa situazione e non voglio neanche pronunciare quella parola a cui ci stanno portando senza vendere la pelle e la regalano a tutti
ciao gstar wlf
un saluto all amico marco santarelli ,settembre e a tutti
di chi non mi importa niente ormai è risaputo


ascoli è dura 15 Marzo 2018 14:42

oramai alle chiacchiere nessuno crede più.
cercate di finire degnamente questo campionato.
Nella trasferta di Brescia mi ero illuso, perché nonostante la vittoria soffertissima e forse non meritata avevo visto una squadra che lottava.
Poi ho visto giocatori veramente molli e rassegnati.
Date tutto e poi vedremo se rimarra' qualcosa di buono di questa orribile annata.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni