Ascoli Picchio, Bellini e Cardinaletti in Toscana per far visita alla Primavera

Redazione Picenotime

18 Marzo 2018

Dopo aver assistito ieri all'importantissima vittoria per 2-1 contro la Ternana, il presidente dell'Ascoli Picchio Francesco Bellini sè è diretto oggi in Toscana per mostrare la propria vicinanza alla Primavera impegnata nella Viareggio Cup.

I bianconeri di Cetteo Di Mascio hanno pareggiato 1-1 stamane contro i greci del Pas Giannina allo stadio "Raciti" di Quarrata (in provincia di Pistoia) chiudendo così il girone 9 del gruppo B al secondo posto alle spalle della Fiorentina e mancando la qualificazione per gli ottavi di finale (pass solamente per le tre migliori seconde del gruppo B). CLICCA QUI PER CRONACA DEL MATCH

Bellini, accompagnato dal responsabile dell'area tecnica Andrea Cardinaletti e dalla moglie Marisa, si è comunque complimentato con i ragazzi per l'impegno profuso in questo torneo e nella stagione in corso. Il presidente bianconero farà rientro in Canada nella mattinata di Mercoledì 21 Marzo come dichiarato al nostro microfono ieri pomeriggio nella zona mista del "Del Duca". CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA BELLINI POST ASCOLI-TERNANA 2-1




© Riproduzione riservata

Commenti (7)

Lorenzo sbt 18 Marzo 2018 23:01

Prendete confidenza con quella regione visto che tra qualche mese sarete lì con il Viareggio cup


LORENZO CAPRO' 18 Marzo 2018 23:31

LORENZO A PARTE IL BEL NOME , PER IL RESTO SEI UN DISASTRO, TIFI LA SAMB , LA SQUADRA PIÙ FALLITA D'ITALIA, SIETE UNA SQUADRETTA CHE STA' FACENDO BENINO IN UN CAMPIONATO SCARSISSIMO, AVETE GIOCATO IN TUTTI I CAMPI DI ECCELLENZA E CND DELLE MARCHE E TI PERMETTI DI VENIRE QUI A SCRIVERE CONTRO UNA DELLE SQUADRE PIÙ BLASONATE D'ITALIA... NOI SIAMO LA STORIA , NOI SIAMO L'ASCOLI CALCIO!!!


Ascoli 78/79 18 Marzo 2018 23:39

O pesciaro, tu intanto continua ad andare in trasferta a Santarcangelo e Fano ... Play off by by ... O pesciaro non t'incaz..re l'importante è partecipare!


LM 19 Marzo 2018 00:01

Ancora il patron che va in giro con colui che lo ha rovinato...presidè quando tornate in ascoli fate sosta a jesi e SCARICATELO


POTENZA ⚡ PICENA 19 Marzo 2018 10:50

Voglio ringraziare il nostro presidente Francesco Bellini che ha dimostrato senso di appartenenza, considerando che la cosa più semplice era stare a casa . Bravo preside' ,e se mi diranno tirapiedi,non fa niente....si critica quando c'è da criticare,..e si apprezza quando si compie un gesto lodevole...questa si chiama obbiettività ! Saluto Lore sbt sempre simpatico e puntuale....occhio che ti innamori dei nostri colori.....anzi fatti raccontare da qualche sampeydettese del tondo al seguito degli undicimila ascolani in quel di Perugia.....fidati qualcuno era venuto a vedere una tifoseria Vera ! Ciao sciocco.


GIANCARLO 19 Marzo 2018 12:41

Sono andati a vedere se c'è qualche altro giovane da vendere alla Juve?


giovanni 19 Marzo 2018 14:12

Presidente obiettivamente l'ho criticata anch'io, x me è facile non metto soldi, ma a Lei va un plauso xche all'Ascoli vuole bene e lo dimostra sobbarcandosi a questa eta' di viaggi così lunghi x una partita, x me è encomiabile, per essere ottimo dovrebbe sentire le persone del posto che hanno la percezione diretta di ciò che avviene, e se dovesse essere salvezza agirei da solo mettendo ai posti di comando altre persone più competenti facendo ritornare i soci precedenti che hanno gli stessi suoi interessi e persone serie ed affidabili tre ricette che cambierebbero la sua vita e quella dell'Ascoli. Auguri Presidente e di questi tempi dico da tifoso, x fortuna che Bellini c'è. Speriamo che i nostri intenti si materializzano.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni