San Benedetto del Tronto, grande partecipazione per la 20ª Mezza Maratona dei Fiori

Redazione Picenotime

21 Marzo 2018

Sarà una Mezza Maratona dei Fiori da vivere tutta d’un fiato quella che si corre Domenica 25 Marzo con partenza alle ore 9.30 dalla Rotonda Giorgini. La più partecipata manifestazione sportiva di San Benedetto del Tronto compie vent’anni, allinea al via 2800 partecipanti e rappresenterà un ideale anello di congiunzione tra associazionismo sportivo, mondo della scuola, mondo della solidarietà ed enti locali. 

21,097 km per una gara, alla quale prenderanno parte atleti del calibro di Dario Santoro, campione italiano di maratona nel 2016, Doriano Bussolotto (tra i migliori italiani all’ultima Maratona di New York e testimonial della New Balance, sponsor tecnico della gara), ma anche sei runners giapponesi giunti appositamente per correre a San Benedetto e i fortissimi kenioti Sammy Kipngetich e Kurgat Gideon Kiplagat che cercheranno di battere il record della gara che è di 1h02’19”. In campo femminile invece il tempo da battere è di 1h12’04” e su tutte ci proveranno la keniana Viviana Kemboi e le italiane Marcella Mancini, Francesca Bravi e Rita Mascitti, fresca campionessa italiana indoor sui 3000 metri. A fare da sfondo alla gara competitiva (valida come “Memorial Fausto Spinozzi” e in ricordo di Antonio Marini) ci sarà una Stracittadina a passo libero sulla distanza dei 10 km aperta a tutti. Qui saranno poco meno di un migliaio coloro che prenderanno parte all’evento ludico-sportivo e il gruppo più numeroso sarà senz’altro quello della palestra Olympia Club di Porto d’Ascoli con il Professor Luciano Talamonti alla testa di 137 partecipanti. 

Hanno preso parte alla presentazione l’assessore Pierluigi Tassotti, il direttore dell’ufficio sport Alessandro Amadio, Domenico Piunti, presidente dell’Atletica Avis con Pietro Piunti, Luigi Vesperini, Enrico Pompei e Manrico Urbani in rappresentanza del suo staff, Il dirigente dell’Isc Sud Ado Evangelisti, insieme ai professori Barbara Di Marino e Danilo Barbieri, Paola Marcelli della Cooperativa Primavera per la Fabbrica dei Fiori. 

"Ringrazio tutti – ha detto Piunti – anche perché nei dieci anni che sono presidente di questa società ho potuto constatare come siano stati semplificati i rapporti di collaborazione con l’ente locale e i suoi uffici. Questa sarà una gara veloce, nella quale tentare di migliorare il proprio tempo personale sulla distanza, visto che il percorso è totalmente chiuso al traffico, ha un dislivello di zero metri e si svolge con un bellissimo scenario naturale. Ringrazio il Circolo Tennis Maggioni e il suo presidente Afro Zoboletti, l’Istituto Alberghiero di San Benedetto, il Liceo Scientifico di San Benedetto, il main sponsor Gruppo Gabrielli, l’Associazione Radio Amatori Italiani, i medici del Rotary Club e la Cooperativa Primavera". 

La novità di quest’anno è rappresentata dalla presenza dello stand della scuola media “Cappella” di Porto d’Ascoli dell’Isc Sud, nell’ambito del progetto “Crescere nella cooperazione”. "Gli alunni della I B – ha spiegato il dirigente Evangelisti - stanno portando avanti una simulazione di una cooperativa in ambito scolastico e saranno presenti con un piccolo mercatino di autofinanziamento e beneficenza per la vendita di manufatti realizzati con materiali di riuso e riciclato".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni