Spezia-Ascoli Picchio 1-1, i momenti chiave della partita

Redazione Picenotime

24 Marzo 2018

Spezia-Ascoli 1-1

L'Ascoli conquista il primo pareggio del 2018 al "Picco" di La Spezia, il nono complessivo in campionato. I bianconeri godono dell'uomo in più dal 41' del primo tempo dopo il rosso a Mora per una brutta gomitata ai danni di Pinto. Lo Spezia però non si abbatte e al 70' passa in vantaggio con un colpo di testa di Marilungo sugli sviluppi di un corner. Ci pensa Lores Varela nel primo minuto di recupero a evitare la sconfitta alla squadra di Cosmi che sale così a 30 punti in vista del prossimo impegno interno contro il Bari.




© Riproduzione riservata

Commenti (14)

REZA 24 Marzo 2018 21:24

Era una partita da vincere erano anche in dieci. Non ci siamo erano 3punti oro due butati via come semore che nervi.


luca 24 Marzo 2018 21:40

...voglio giocare male anche contro Bari e Carpi e riportare almeno 4 punti!


GIA'54 24 Marzo 2018 21:57

Bravo mister cosmi, questo pre-campionato promette bene , consideriamo che :
1 - la squadra è imballata per la pesante preparazione atletica effettuata e che darà i suoi frutti al momento opportuno.
2 – stordita per l’assimilazione di tutti questi nuovi schemi che producono azioni da goal a go-go , non sfruttate solo per le gambe pesanti dei ns. giocatori anche perché evitano i contrasti per non incorrere in infortuni che potrebbero, in questo momento, compromettere la stagione .
3 - il perfetto sincronismo dei movimenti e le rapide ripartenze di tutto l’ 11 in campo considerando anche il portiere con le sue percussioni offensive.
4 – la squadra rispecchia la personalità del mister – tutta grinta e cattiveria agonistica. Con un gioco altamente offensivo ed un pressing molto alto che la rende direi molto disinvolta.
Oggi abbiamo provato in superiorità numerica la tattica del possesso palla avversario e provata la difesa a 6 (secondo me troppo spregiudicata) ma devo dire che anche qui la squadra si è espressa al massimo.
Come dice il nostro DS:
QUESTA E’ LA STRADA GIUSTA . CONTINUIAMO COSI’ !!!!!!!!!
P.S. AREDETECE MARESCA.


Alberto 24 Marzo 2018 23:10

Vergognati Cosmi ancora non ti sei dimesso


Abbasso i pesciari 24 Marzo 2018 23:21

A tutti i finti tifosi che criticano Cosmi ,vorrei vedere voi gestire uno spogliatoio di vacxxe


carlo 24 Marzo 2018 23:38

Nemmeno in 10 e' per quasi un'ora di partita. Siete proprio scarsi . C siamo


Paolo65 25 Marzo 2018 00:28

Partita bruttissima , ma continuo a stare con l allenatore.


Propugnuculum 25 Marzo 2018 00:33

Ero allo stadio. Tralascio il comportamento di alcuni tifosi locali: sotto i miei occhi adulti e capelli bianchi contro il fratello di Varela colpevole di aver esultato dopo il pari. Scandaloso eppure saranno stati anche loro genitori e nonni. Fortunatamente c'era lo Stuart e il fratello di Varela era con altri del Picchio che lo hanno difeso, anche una ragazza. Spezzini no comment. Quanto alla partita. La sensazione è che la squadra ha un po' il freno a mano, è la prima a non crederci. Inoltre a volte si ha l'impresssione che dalla trequarti in avanti in sappiano cosa fare che movimenti fare a chi dare la palla. Sembra che non abbiano mai giocato insieme. Dal vivo le partite hanno un significato diverso rispetto alla TV. E oggi per ragioni logistiche ho potuto vedere dal vivo il Picchio. Un punto D'oro specie spero per autostima di cui questa squadra ha bisogno prima di tutto ( poi anche di qualche schema offensivo). Centrocampo anello debole. Addae rende solo come centrale. Non capisco perchè è uscito Buba. La squadra stava cominciando a padroneggiare. Dopo la sua uscita non è stato più così, ab nuce se Varela ha fatto meglio di tutti. Si è visto subito che aveva un piglio io n più e il gol ne è dimostrazione. Per il resto tanto giro palla pochissime verticalizzazioni. Alcuni giocatori sono un po' leggerini per la B. E soprattutto i nostri cadono sempre come birilli. Questo atteggiamento quasi indispone ed è controproducente, perché poi l'arbitro rischia di non fischiare più nulla. Teniamoci questo punto ben stretto.


Piazza bianco nera 25 Marzo 2018 09:47

Questo punto è un segnale. Se il c... Ci assiste con Bari e Carpi e riusciamo a portare 4/6 punti siamo salvi, giocare con la difesa a 4 penso che ci dia più spinta, monachello da solo fa tenerezza, è meglio giocare con varela se devi giocare così. Varela., che io e tanta Ascoli ha criticato, potrebbe essere la svolta per cosmi. Poi, cosmi, ogni volta che devi metterci del tuo, fai il contrario della logica,..... ma va bene, la squadra è impaurita e non serena, una vittoria, ci sbloccherebbe. Ganz, così......non ripartirà mai..... e ad esso potrebbe far comodo. Forza picchio, ce la possiamo ancora fare....e dopo aver visto il Brescia, ieri sera......sono ancora più convinto.


Porto san Giorgio 66 25 Marzo 2018 10:07

Sono d'accordo con....abbasso i pesciari.......cosmi non c'entra.....purtroppo ha in mano un parco di giocatori somari......non se ne salva uno......questi in lega pro farebbero fatica . Squadra scarsa e senza palle. Basta vedere come i nostri avversari corrono.....si impegnano su ogni pallone.....mettono rabbia agonistica in ogni azione.......si cercano e si trovano......i nostri sono mosci e si nascondono. Cosmi si è dannato l'anima.....per novanta minuti ha urlato ....non gli dava retta nessuno. Soxxri e senza rispetto per chi li guida. Io porto l'Ascoli.........via tutti dal mio Ascoli!


commercialista 25 Marzo 2018 10:23

Date le condizioni di superiorità numerica che si erano create si sarebbe potuto e dovuto fare di più.
martedì incontreremo in casa un Bari non in perfetta forma, poi il calendario diventerà più agevole.
Sicuramente non sarà facile, ma la salvezza è possibile.
Ma la squadra dovrebbe cambiare atteggiamento


Zac28 25 Marzo 2018 10:46

Importante e' fare punti,ora piu' che mai bisogna continuare a tifare,mercoledi' contro il bari deve essere una battaglia da ricordare sugli annali della nostra storia calcistica,annientiamo i galletti.Forza Picchio.


giovanni 25 Marzo 2018 10:58

Per quale motivo si continua con Cosmi quando da l'impressione di non essere interessato allo scopo (Tentare, dico solo a tentare alla salvezza) sembra essere messo li x accompagnare la squadra in C, i precedenti anni, sono stati cambiati una media di tre allenatori a stagione, dove quello con le idee più chiare finora è risultato Mangia, xche non si è provato Silva dove x alcuni anni sempre con giocatori rabberciati ci ha salvato senza proclami, oltretutto conosce l'ambiente Tifosi non la societa'attuale che sembra essere un gran casino, eppoi sti giocatori che sembra dovergli dare il biberon, giovani che già i figli a dieci anni sanno già ciò che vogliono, invece i pupi dell'Ascoli calcio devono essere capiti coccolati cullati presi in braccio, invece di prenderli minimo tre volte al giorno a calci nel cxxxxlo che dice Ganz ora rivedendo Ganz junior, Giaretta nostro ti sei accorto delle caxxxte fatte finora? Fa che se deve essere serie C, almeno professionalmente ti sarai imparato qualcosa altrimenti è una sconfitta totale, speriamo di vederti almeno DS dell'Inter,Milan, Napoli,ecc almeno si potra' dire che sta disgraziata stagione qualcosa di buono l'ha partorita oltre alle nefandezze societarie.


fabrizio becattini 25 Marzo 2018 14:32

anche io ero allo stadio
non tentare di vincere una partita del genere è follia pura
lo spezia si è ritrovato al 41 del 1 tempo in 10 e con 2 difensori titolari in meno e cosmi invece di suonare la carica predica calma
rido a crepapelle e dovrei piangere a dirotto
il primo tiro in porta se così si vuol dire è stato fatto dopo l espulsione e fino alla fine del 1 tempo prima e dopo un assedio spezzino
buzzegoli era da togliere subito nell intervallo anche perchè eera gia cotto ma non per inserire varela ma ganz non ha caso buzzegoli prima palla ,primo fallo e subito ammonito poi che varela abbia fatto il pareggio gli va dato merito ma ha fatto solo quello e una chiusura difensiva
poi con pinto e de santis forse emergerei anche io come ha fatto marilungo che è stato bravo sul gol ,diciamo così x non dire sui nostri giocatori che con 2 difensori in piu si sono fatti fare gol dal piu basso su calcio d angolo
naturalmente a mio modo di vedere dalla curva


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni