DENUNCIATI 3 MINORENNI PER LA RISSA IN PIAZZA ROMA AD ASCOLI

Redazione Picenotime

25 Marzo 2013


La Squadra Mobile di Ascoli Piceno, a seguito di una copiosa attività d'indagine, ha deferito in stato di libertà per rissa 3 minorenni ed un maggiorenne.

Le indagini erano scaturite a seguito della segnalazione di una rissa avvenuta la sera del 29 Dicembre tra numerosi giovani in Piazza Roma che era proseguita in Via Iannella.

La ricostruzione, effettuata anche attraverso le testimonianze di alcuni giovani presenti, ha permesso di acclarare sia la dinamica dei fatti che l'individuazione dei principali corrissanti.

Tutto nasce per motivi di rivalità amorosa da parte di due ragazzi che spalleggiati dai rispettivi gruppi di amici, dopo essersi incontrati pacificamente in Piazza Roma nel tentativo chiarificatore, erano arrivati alle mani coinvolgendo anche una parte dei propri amici.

La rissa, iniziata a Piazza Roma era proseguita fino a Via Iannella, interrotta dall'arrivo di pattuglie della polizia chiamate da privati cittadini.

I ragazzi compiutamente identificati sono stati tutti deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minori di Ancona per rispondere del reato di rissa.
PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni