Ascoli-Bari 1-0, la voce di Cosmi post gara

Marco Amabili

28 Marzo 2018

Serse Cosmi

L'allenatore dell'Ascoli Picchio Serse Cosmi ha parlato al nostro microfono nella zona mista del "Del Duca" al termine del match vinto contro il Bari nella 33esima giornata del campionato di Serie B.



Ecco le altre dichiarazioni rilasciate in sala stampa da Cosmi riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli Picchio: "Sapevamo che la partita sarebbe stata molto difficile, abbiamo trovato subito il gol su uno schema che abbiamo provato in allenamento proprio stamattina e quindi va dato merito, oltre a Buzzegoli che ha fatto gol,  ai miei collaboratori che avevano studiato bene il Bari tanto è vero che noi quando battiamo il corner non andiamo mai con due uomini sulla bandierina e invece l'abbiamo fatto perché avevamo notato che erano scoperti in quella zona di campo e da lì è nato il gol. Abbiamo vinto contro una grande squadra e lo abbiamo fatto con forza e coraggio, l'impatto con la gara è stato giusto, siamo stati subito aggressivi e anche alti. Questo gruppo dopo la gara con la Salernitana si è compattato poi a Venezia abbiamo perso una gara con soli due tiri in porta e nelle tre successive abbiamo conquistato 7 punti, con la Ternana abbiamo vinto uno scontro diretto, a La Spezia abbiamo agguantato un pareggio nei minuti finali e oggi ci siamo tolti una grandissima soddisfazione; vincere contro una grande squadra come il Bari ti dà una forza incredibile. Questi 7 punti danno continuità e sostanza alla nostra classifica. Buzzegoli? Nella mia gestione abbiamo vinto cinque partite, tre di queste grazie a lui che ha segnato tre gol che ci hanno portato 9 punti. Oggi la squadra ha dato tutto, il cuore nelle prossime partite deve rimanere, è stata la vittoria del gruppo, una vittoria che deve dare morale a tutti, passeremo una Pasqua positiva, ma da domani non bisogna mollare di un centimetro e dobbiamo iniziare a preparare la partita col Carpi anche se è fra dieci giorni. La gente deve sapere che noi ci siamo, oggi abbiamo fatto un grande passo, ma il viaggio è lunghissimo".


© Riproduzione riservata

Commenti (11)

Abbasso i pesciari 29 Marzo 2018 01:02

Mister avevo ragione io prima della partita ,indossavo gli occhiali portafortuna ,abbiamo vinto mrttili sempre


Ze 29 Marzo 2018 07:56

Grande mister, adrenalina positiva, si percepiva durante tutta la partita.


Ascoli Cosmico 29 Marzo 2018 09:00

Grandissimo mister nr1


Amedeo 29 Marzo 2018 12:18

Pur restando scettico sulla salvezza , credo che se esiste 1 probabilita' di salvezza , essa e' nelle mani di Cosmi i' Ascoli era e rimane una chiavica di squadra ma se i calciatori riusciranno a capire che da sempre l' Ascoli calcio i migliori risultati li ha ottenuti quando ha saputo soffrire in campo e fuori........solo allora forse il miracolo puo' succedere.........ma ripeto non criticate Cosmi
.....averlo avuto da inizio stagione ((((


Picchio78 29 Marzo 2018 14:07

Scusate è vero che forse in alcune circostanze avrà sbagliato, ma mica è Dio, poi consideriamo il materiale con cui deve lavorare, gente che forse per la categoria non sono adatti, ma soprattutto mentalmente devastati, e questo è il problema più grande, adessop sono tre i risultati utili consecutivi, 7 punti in tre partite, io avrei firmato per 4 punti, comunque non abbiamo avuto un gioco stupendo e spumeggiante, ma alla fine vedere la squadra correre sudare e fare corpo unico è una bella soddisfazione perché come dice il mister noi siamo tutti uniti, soprattutto spogliatoio e tifosi, cosi si raggiungono gli obbiettivi, e, poi alla fine se sarà miracolo salvezza porteremo un cero a Sant'Emidio e poi si dovrà imporre di fare piazza pulita!
Ripartire con Cosmi tenere due o tre elementi validi, mandare a quel Paese il gatto e la volpe( che se sarà salvezza si arrogheranno il merito) e chiedere a Bellini di fare una squadra degna di Ascoli!!!
Per adesso grande Mister e grande motivatore!!!!


POTENZA ⚡ PICENA 29 Marzo 2018 16:25

Un ringraziamento al mister ed ai ragazzi tutti, finalmente avete acceso la gente,finalmente sono tornato a divertirmi in curva sud come non succedeva da tempo, finalmente è tornata la sud da URLO !!!!!!!!!


San Marco 29 Marzo 2018 20:05

Ottima disamina Picchio 78... aggiungerei che pur in una annata così difficile, se non si faceva male Favilli , ora certamente avremmo avuto come minimo 5/6 punti in piu' così come con Agazzi al posto di Lanni altri 3/4 punti in piu' ci sarebbero e per ultimo ma lo metterei per primo per importanza, il fondamentale recupero di" Muro "Andrea Mengoni che con il suo rientro ha dato solidita' e compattezza a tutto il pacchetto arretrato. Buona Pasqua a tutti i Fratelli Bianconeri. Sempre ForzaAscoli.


WALL_E 29 Marzo 2018 22:15

Mancano 10 minuti alla fine delle partite, se i risultati rimangono questi la vittoria di ieri è un risultato straordinario.


Abbasso i pesciari 30 Marzo 2018 01:15

La vittoria con il Bari ,mi ricordano le partite anni '80 ,così deve essere lottare fino alla fine


Marco R. 30 Marzo 2018 09:30

La vittoria è servita per non perdere la speranza di un miracolo, ancorace vo nu MIRACOLO.


giovanni 30 Marzo 2018 09:46

Leggendo qualche commento, di: se c'era Favilli +6, se c'era Agazzi + 4 punti, ad ora eravamo già salvi, se poi mio nonno aveva 5 p....le era un flipper, le vicissitudini che ci hanno portato a questa situazione purtroppo si sono verificate "c'è la vit", Poi forse adesso si sta vedendo l'effetto Cosmi, ma x essere ottimisti bisogna dare continuita' , per il prossimo anno serve un allenatore con un minimo di due anni d'esperienza ed ai vertici della serie C non più allenatori bolliti o non allenatori con l'accompagno e comunque di questi giocatori attuali come dei precedenti se ne sentirà parlare. Bellini x me ha operato giusto, gli infortuni ci hanno penalizzato moltissimo, Mengoni lo scorso anno ha fatto la differenza, quest'anno non ha mai giocato, un minimo di razzionalizzazione , altrimenti x ogni infortunato, si ritorna all'inizio del calciomercato ,per ciò che si doveva prendere o no, ha ragione chi ci vedeva come una squadra, con tutti gli effettivi, da centro classifica in su'.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni