Ascoli Picchio, media esatta di 1 punto a partita. Buba il più presente, Favilli ancora capocannoniere

Redazione Picenotime

01 Aprile 2018

L'Ascoli Picchio ha conquistato 33 punti in altrettante gare del campionato di Serie B 2017/2018, esattamente la media di un punto a partita. I bianconeri hanno raccolto complessiviamente 8 vittorie, 9 pareggi e 16 sconfitte (nessuna squadra ha perso di più), con 31 gol fatti e 51 subiti.

Il ruolino di marcia al "Del Duca" parla di 20 punti frutto di 5 vittorie, 5 pareggi e 6 sconfitte, con 18 gol fatti e 20 subiti. In trasferta sono arrivati invece 13 punti con 3 vittorie, 4 pareggi e 10 sconfitte, con 13 reti realizzate e 31 subite. 

Il capocannoniere stagionale del Picchio è ancora Andrea Favilli con 5 reti, nonostante l'attaccante toscano sia fermo ai box dallo scorso 18 Novembre. Alle sue spalle con 3 marcature ci sono Daniele Buzzegoli, Gaetano Monachello, Nacho Lores Varela e Gianluca Carpani (per il centrocampista ascolano stagione finita), con 2 gol Tommaso Bianchi, Lorenzo Rosseti e Luca Clemenza, con una rete Ivan De Santis, Emanuele Padella, Vasile Mogos, Christian D'Urso, Enrico Baldini, Samuele Parlati, Claudio Santini e Leonardo Perez (gli ultimi due ceduti nel calciomercato invernale).

Ecco invece la classifica dei giocatori finora più presenti guidata dal 35enne centrocampista Daniele "Buba" Buzzegoli, decisivo nell'ultimo match interno contro il Bari:

1- Daniele Buzzegoli, 30 presenze (2611 minuti)

2- Vasile Mogos, 30 presenze (2576 minuti)

3- Guillaume Gigliotti, 30 presenze (2524 minuti)

4- Nacho Lores Varela, 27 presenze (1793 minuti)

5- Ivan Lanni, 26 presenze (2294 minuti)

6- Emanuele Padella, 26 presenze (2274 minuti)

7- Tommaso Bianchi, 24 presenze (1784 minuti)

8- Luca Clemenza, 23 presenze (1335 minuti)

9- Gianluca Carpani, 23 presenze (1331 minuti)

10. Bright Addae, 22 presenze (1744 minuti)

11- Ivan De Santis, 18 presenze (1502 minuti)

12- Enrico Baldini, 18 presenze (1035 minuti)

13- Lorenzo Rosseti, 16 presenze (605 minuti)

14- Daniele Mignanelli, 15 presenze (977 minuti)

15- Davide Cinaglia, 14 presenze (987 minuti)

16- Christian D'Urso, 13 presenze (579 minuti)

17- Gaetano Monachello, 12 presenze (109 minuti)

18- Andrea Favilli, 12 presenze (986 minuti)

19- Claudio Santini, 11 presenze (427 minuti)

20- Andrea Mengoni, 9 presenze (650 minuti)

21- Raphael Martinho, 9 presenze (613 minuti)

22- Giovanni Pinto, 9 presenze (590 minuti)

23- Simoneandrea Ganz, 8 presenze (349 minuti)

24- Leonardo Perez, 6 presenze (273 minuti)

25- Michael Agazzi, 5 presenze (450 minuti)

26- Franck Kanoute, 5 presenze (257 minuti)

27- Samuele Parlati, 4 presenze (250 minuti)

28- Gianmarco De Feo, 4 presenze (115 minuti)

29- Riccardo Ragni, 3 presenze (225 minuti)

30- Nicolò Cherubin, 2 presenze (180 minuti)

31- Filippo Florio, 2 presenze (155 minuti)

32- Sulayman Jallow, 1 presenza (5 minuti)

33- Fabio Castellano, 1 presenza (3 minuti)


© Riproduzione riservata

Commenti (9)

marcello 01 Aprile 2018 18:27

A fine campionato sarà ancora capocannoniere favilli.... Che attacco ridicolo che abbiamo...


Giovanni dorico 02 Aprile 2018 08:46

Illusione ottica . La retrocessione è cosa fatta


asnkvola 02 Aprile 2018 10:32

Sto cercando in che categoria gioca l'anconitana ma non riesco a trovarla,mi manca a cercare il campionato scapoli e ammogliati ,vuoi vedere che la trovo lì? Ahahahhahahahhahahahhaha


FEDERICO 02 Aprile 2018 11:11

O Dorico vatt a ffa nu suonne


Foggia rossonera 02 Aprile 2018 12:38

Non vedo l'ora che arriva il pikkio per mandare in frantumi la serie b con una goleada finale


Paoletto 02 Aprile 2018 14:36

Foggia rossonera pensa alle 3 pappine prese oggi!


asnkvola 02 Aprile 2018 15:52

Goditi l'ultimo campionato di B Foggia rossonera,voglio vedere se il commissario trova un compratore per voi ,molto difficile con l'accusa di riciclaggio e con i conti del presidente bloccati,quale imprenditore pensi che entri in questa situazione? Nessuno,se raggiungiamo lo spareggio pur perdendolo veniamo rimessi in B a spese vostre,già godo.


Nerio Masia 02 Aprile 2018 16:51

Noto che con meno minuti giocati, Perez ad oggi risulterebbe più decisivo di Ganz, naturalmente spero che questo dato cambi velocemente


Daje pikkio 03 Aprile 2018 10:26

Nerio Masia, io riguardo Ganz penso che sia un giocatore forte, però ricordiamo che col Verona e il Pescara ha fatto panchina, quindi deve tornare in forma. Ricordatevi di quello che ha fatto col Como 3 anni fa


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni