Scarano presenta Foggia-Ascoli: “All’orizzonte due traguardi diversi ma non così lontani...”

Redazione Picenotime

10 Aprile 2018

Attilio Scarano

Abbiamo affidato alla penna del giornalista Attilio Scarano, corrispondente per il portale Tuttocalciopuglia.com, la presentazione dalla sponda rossonera del match Foggia-Ascoli in programma Venerdì 13 Aprile allo stadio "Zaccheria" per la 35esima giornata d'andata del campionato di Serie B.

Il match dello “Zaccheria” tra Foggia e Ascoli sarà un crocevia importante per tracciare i destini di entrambe le squadre e capire quali solo le loro reali possibilità: nei dieci punti che separano in classifica le due compagini, c’è tutta la storia, il percorso, con annessi successi, pareggi e sconfitte, che ha portato a differenziare gli obiettivi stagionali delle due squadre. 

I Satanelli di mister Stroppa, infatti, dopo un girone d’andata mediocre, sono riusciti, grazie ad un ottimo calciomercato di riparazione, a risorgere e a conquistare una zona di classifica più che tranquilla, che consente anche di sognare un posto al tavolo dei playoff. Il match contro l’Ascoli potrebbe essere la ghiotta occasione per mettersi a ridosso dell’ottavo posto e, perché no, rappresentare il primo anello di una serie di risultati positivi. Per superare il muro bianconero servirà pazienza e velocità nel giro palla, oltre che precisione negli ultimi metri. In fase difensiva, inoltre, i rossoneri dovranno essere bravi ad accorciare e non concedere contropiedi. 

I bianconeri di mister Cosmi, invece, dopo una stagione fatta più di bassi che di alti, ora arrivano da quattro risultati utili consecutivi (di cui tre vittorie) e puntano alla salvezza diretta: la zona “verde” dista soltanto un punto e tutto può ancora succedere. Gli uomini di mister Cosmi vorranno sfruttare a loro vantaggio il non perfetto ruolino di marcia casalingo dei foggiani per provare a sorprenderli: servirà una gara di concentrazione, freddezza e applicazione tattica in un match in cui il fattore “pubblico” non sarà da sottovalutare.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni