Giovanili Ascoli Picchio, tris Primavera con la Ternana. Under 17 rimonta due reti ad Avellino

Raffaele Giachini

16 Aprile 2018

Una straordinaria Primavera affonda la Ternana e continua la rincorsa al Cagliari capolista. Il 3-1 finale, con il quale l'Ascoli Picchio si è affermato sul campo "Comunale Secondario" di Sant'Egidio alla Vibrata, è il giusto premio per una partita giocata a ritmi altissimi e che ha dimostrato la voglia che hanno i ragazzi di mister Di Mascio di rimanere in corsa per il primo posto fino alla fine.

Primi minuti di fuoco per i baby bianconeri, che sbloccano le marcature con un eurogoal su punizione di Tassi dopo appena 5 minuti. Appena tre giri d'orologio dopo l'Ascoli Picchio raddoppia; stavolta è Ventola a esultare dopo aver saltato anche l'estremo difensore ospite e aver depositato il pallone del 2-0 infondo al sacco. La Ternana è completamente in bambola e al 20' minuto i marchigiani calano il tris. Diop serve Tassi con una sponda, il centravanti classe 1998 verticalizza per Ventola che trafigge per la seconda volta Vitali.

La Ternana prova a riorganizzarsi e al 24' minuto accorcia le distanze con De Paolo, ma è solo un fuoco di paglia perché è sempre l'Ascoli Picchio a fare la partita e a sfiorare il 4-1 con Tassi. Nella seconda frazione di gioco la squadra di mister Di Mascio scala la marcia e gestisce la situazione senza patemi anche con un uomo in meno, per via dell'espulsione di Perri al 68' minuto di gioco.

Quarantesimo punto conquistato in questo straordinario campionato per l'Ascoli Picchio, che così tiene il passo del Palermo e del Cagliari capolista. Saranno proprio i sardi i prossimi avversari dei baby bianconeri per quella che si presume possa essere la partita più importante dell'anno. Un successo fra le mura amiche contro il Cagliari infatti permetterebbe all'Ascoli Picchio di diventare la nuova capolista del Girone B. CLICCA QUI PER HIGHLIGHTS ASCOLI-TERNANA 3-1

GLI ALTRI MATCH

Cagliari-Benevento: 4-0

Frosinone-Crotone: 0-2

Perugia-Foggia: 4-3

Palermo-Pescara: 1-1

Bari-Salernitana: 3-1

CLASSIFICA

Cagliari 42

Palermo 40

Ascoli Picchio 40

Crotone 35

Bari 35

Pescara 31

Perugia 31

Frosinone 31

Ternana 29

Benevento 26

Salernitana 22

Foggia 21

Avellino 0




Dopo la vittoria contro il Frosinone, e la conseguente conquista dei Playoff, gli Under 17 di mister Cerasi hanno battuto anche l'Avellino in casa per 3-2. E' stata una partita particolare, visto che i bianconeri erano sotto di due reti, frutto di un primo tempo giocato sotto tono e che ha portato i campani a chiuderlo avanti grazie alla marcatura di De Luca al 36' minuto. Nel secondo tempo l'Avellino ha raddoppiato con il goal di Paudice che però invece di ammazzare il match sveglia i baby bianconeri che in dieci minuti ribaltano il risultato. Al 12' minuto ci pensa Maurizii dagli undici metri a riaprire la gara. Al 20' è il turno di Buonavoglia che acciuffa il pari e anticipa il goal del sorpasso del 24' minuto che porta sempre la sua preziosissima firma. Una prova di forza importante dei marchigiani, che hanno dimostrato di non voler mollare neanche dopo aver conquistato lo storico pass per i playoff. Infatti il successo contro l'Avellino ha permesso ai ragazzi di mister Cerasi di sorpassare anche il Frosinone, pesantemente sconfitto sul campo della Roma.

GLI ALTRI MATCH

Crotone-Pescara: 1-3

Benevento-Foggia: 1-0

Roma-Frosinone: 4-0

Bari-Napoli: 0-1

Salernitana-Ternana : 1-4

CLASSIFICA

Roma 58

Benevento 52

Ascoli Picchio 47

Napoli 47

Frosinone 46

Bari 34

Crotone 30

Ternana 29

Perugia 28

Pescara 28

Salernitana 27

Palermo 27

Avellino 18

Foggia 15

 

Ko pesante invece per gli Under 16 di mister Beati, che hanno perso per 4-0 sul campo del fortissimo Napoli capolista. Dopo questo match l'Ascoli Picchio rimane al penultimo posto a quota 19 punti, frutto di 4 vittorie e 7 pareggi.

CLASSIFICA

Napoli 60

Roma 56

Bari 43

Palermo 42

Perugia 42

Frosinone 41

Benevento 36

Pescara 34

Salernitana 31

Crotone 27

Ternana 25

Avellino 24

Ascoli Picchio 19

Foggia 8


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni