Ascoli Picchio-Parma 0-1, i momenti chiave della partita

Redazione Picenotime

17 Aprile 2018

Ascoli-Parma 0-1

L'Ascoli archivia la 18esima sconfitta stagionale contro il Parma nell'anticipo della 36esima giornata del campionato di Serie B. Un bolide dalla distanza di Calaiò dopo appena due minuti condanna il Picchio al secondo ko consecutivo, il settimo al "Del Duca". Restano 36 i punti in classifica dei bianconeri in vista della prossima gara in programma allo stadio "Zini" di Cremona.




© Riproduzione riservata

Commenti (24)

asnkvola 17 Aprile 2018 00:51

Dopo 4 stagioni è ora di ringraziare questo portiere e lasciarlo andare per la sua strada,Calaio non credo che tra tutti i goal che ha fatto in carriera ne ha uno da 30 metri..........Papera colossale,tre quattro punti mancano per colpe del portiere......


Paolo65 17 Aprile 2018 01:36

Troppi giocatori sotto tono per fermare questo Parma, poi ennesimo errore di Lanni a conferma di una stagione nata male sotto tantissimi punti di vista.


carlo 17 Aprile 2018 04:36

Ho ripreso a macinare bollette su bollette


Nostalgico 17 Aprile 2018 07:54

Ho sempre contestato Ganz e continuo a pensare che sia un flop.... però per chi gioca davanti è davvero dura ... senza un pallone decente. 4 passi avanti e poi 2 indietro.... una vera tortura .... e pensare che siamo una società ammanicata con i più M——— I d Italia. P.S.: ho fatto il fantacalcio di serie B ed ho vinto .... non ho un giocatore dell’Ascoli; sarà un caso? GIARRETTA VATTENE.


rammas74 17 Aprile 2018 07:56

ma di buzzegoli....ne vogliamo parlare????giocatore inutile sopravvalutato ....lento...impreciso....cambi di gioco sballati......mai un invenzione....un filtrante un assist....incapace di calciare sia le punizioni che i corner....non salta mai l uomo ....non sa stoppare una palla....non ha visione di gioco....l unica cosa che gli riesce e' il compitino del retro passaggio se non pressato,altrimenti sbaglia pure quello( compitino irritante all inverosimile....ripetuto continuamente anche nelle ripartenze dove e' un maestro nell auto trasformare possibili contropiedi in azioni difensive)a Foggia si concede nella sua innata classe con l Ascoli sotto di un goal un colpo di tacco all indietro mentre si cercava di ripartire.....colpo perfettamente riuscito ed infatti il Foggia raddoppia e ringrazia....Cosmi e' soddisfatto della sua prestazione e con la partita ormai compromessa decide al 46 minuto di sostituirlo per non rischiare che si rompa(?) ......ed infatti ci ripropone il genio del centrocampo anche con il Parma ....il Bubba,(incredulo anche lui)ringrazia e decide di non deludere le attese....cosi' al terzo minuto circa ha la palla buona per provare una ripartenza(questa volta non svolge il solito compitino) ed infatti con un preciso ed illuminante assist,consegna la palla a Calaio' che sfrutta al massimo l occasione con un tiro dai 30 metri che si insacca tra l incredulita' di tutti....ma almeno Cosmi,i tfosi,ma soprattuto lui,il faro del centrocampo finalmente puo'essere soddisfatto per un assist ottimamente riuscito....ora puo'tornare a fare retropassaggi....il suo colpo migliore......iLLUMINANTE


Gigi 17 Aprile 2018 08:02

Che dire, risultato assolutamente bugiardo: doveva finire come minimo 3o4 -0.


tiziano 17 Aprile 2018 08:38

Se ci stava babbo a porta tutte le volte che ci è stato Lanni, già eravamo salvi....cacia ha tirato dal parcheggio dell’ipersimply... ma di che steme a parla’....


Gabriele 17 Aprile 2018 08:43

Mezza papera ok...ma fosse finita 0-3 non ci sarebbe stato nulla da ridire!Una pochezza imbarazzante,ma gli organici e soprattutto la classifica,parlano da soli!


ASCOLI NEL CUORE 17 Aprile 2018 09:14

A parte che grazie a Giaretta siamo una squadra scarissima (ma questo si sapeva ....18 sconfitte!) ma come si fa a prendere un gol così ......ah già con PaperLanni tutto è possibile. Oggi ha giocato perchè Agazzi era squalificato ma spero che Cosmi da qui alla fine di questa agonia lo tenga in tribuna


giovanni 17 Aprile 2018 09:42

In tre anni con programmazione dovevamo andare in A, in tre anni con una confusione infinita e gestiti da mano incompetenti, incapaci e ottusi si va in C, cambiando vertici ogni sei mesi. Le persone oriunde debbono restare a casa loro.


Nostalgico 17 Aprile 2018 10:31

Caro RAMMAS, Buzzegoli gioca perchè è uno dei pochi d'esperienza che abbiamo, tutti contro Buzzegoli, infatti ho visto gli altri ma ... fammi il piacere ..... è una rosa imbarazzante ecco perchè continua a giocare, Kanoutè che cosa ha fatto ieri sera ? Ganz ? D'Urso ? ... il prossimo che dice D'Urso un fenomeno .. alla pubblica gogna .... se Buzzegoli da sempre palla indietro (e comunque 3 goals li ha fatti) D'Urso gira costantemente su su stesso (ditegli che le giostre stanno a Piazza Immacolata) ... e mi fermo qui !!!!! Buzzegoli gioca perchè gli altri sono peggio ....... e nonostante ieri sera la sconfitta fosse meritata, abbiamo perso per una papera colossale. A nulla valgono le parate successive; se le ha fatte vuol dire che si potevano parare e, questo un portiere deve fare, parare il PARABILE. Come ho sempre detto dobbiamo appellarci solo al fattore C del Presidente: questa è una squadra costruita male e ... corretta peggio (Nella correzione qualche colpa Cosmi ce l'ha anche se continuo a pensare che solo lui può salvarci, è adatto eventualmente per ripartire e con lui dall'inizio avevamo 4/5 punti in più comodo. POZZA I BEE' .... FORZA PICCHIO


asnkvola 17 Aprile 2018 10:34

Uno decide,uno comanda e tutto questo è colpa di uno che non ascolta.


simosbn74 17 Aprile 2018 10:46

Lanni ha sbagliato e ok, ma la difesa? A tratti ho provato tenerezza per loro, siligardi e baraye sembravano messi e Ronaldo, inutile presendersela con uno con l’altro o col mister, questa è la peggior squadra fatta dal l’ascoli vista in cadetteria,


Luca 17 Aprile 2018 11:21

Continuate a cercare colpevoli dove non sono, continuate a prendervela con la squadra, una volta con un giocatore una volta con l'altro, la vostra incoerenza che si può constatare dai commenti degli ultimi mesi è stratosferica, mi dite al termine della partita chi decide cosa fare?
Chi sta vicino alla squadra oltre al pubblico? Spariti tutti!!!!!!!!
Avete sentito qualcuno della società dare una spiegazione a questa situazione?
Lanni è diventato il bersaglio facile vero asinello che svolazza? Fa comodo dargli addosso, perchè non dici di chi sono le vere colpe asinello?
Continuate pure, intanto chi ci ha messo in questa situazione ha lo stipendio sicuro e la ride, quando capirete o la finirete di fare finta di non capire, sarà troppo tardi, l'Ascoli sta morendo.


Marco R. 17 Aprile 2018 12:05

Questi ancora non hanno capito che c'è da sputare sangue ogni partita , partita indegna , atteggiamento da mammolette, attenzione sotto lo zero, ma che vi piace essere insultati??????'


gigi 17 Aprile 2018 12:52

Tocca quotare Luca! C'è poco da fare. Adesso che c'è da metterci la faccia e i primi che devono metterla sono gli esponenti societari, dobbiamo andare su "Chi l'ha visto" per rintracciarli!!


Grazie Bellini 17 Aprile 2018 12:53

Perdere e Perderemo!!!


POTENZA ⚡ PICENA 17 Aprile 2018 14:09

Sampeydettese...... sampeydettese,sai dirmi quanti spettatori tiene il settore ospiti del Riviera Delle salme......NO, PERCHÉ STIAMO ARRIVANDO !


Propugnaculum 17 Aprile 2018 15:46

Quello di Lanni non è un errore. E Lanni non può essere crocifisso. Si sa che Lanni quei tiri non li prende. Ricordo lo scorso campionato un goal fotocopia, anche se con tiro più basso. Lanni è fornitissimo sotto porta, e nei rigori. Ha fatto anche in passato parate miracolose. Il fatto è che lì il Parma non doveva tirare, specie perchè i compagni sanno che Lanni va in difficoltà. Andava protetto. Vedo invece scelte discutibili sulle posizioni in campo. Addae non può fare il centrocampista di fascia non ha corsa e tecnica. Può stare solo al centro a fare legna e a smistare anche con una certa efficacia tattica il pallone (è l'unico ieri che ha provato a fare delle verticalizzazioni). E' qui che rende. Mignanelli è un terzino basso, non è un centrocampista di fascia. Ieri giocava senza avere i riferimenti in campo. Infatti quando è uscito Mengoni è stato portato dietro, ed ha cominciato (paradossalmente) a giocare meglio e ad essere pericoloso. il centrocampo non faceva filtro, troppo spazio tra i due attaccanti e la difesa. I centrocampisti venivano sistematicamente scavalcati. Il Picchio non può giocare a due punte quando esse sono totalmente sovrapponibili e quindi si neutralizzano. E' come se il Picchio avesse giocato ad una sola punta. In più non si sono visti movimenti tattici senza palla. la situazione è migliorata con Clemenza (che non deve fare la seconda punta) quando scendeva fino alla nostra metà campo e cominciava a far giocare la squadra nel centrocampo avversario. A Cremona temo un secondo Spezia, se tutto va bene. La veritià è che soffriamo tantissimo le squadre non fisiche, dinamiche, che palleggiano con velocità e che non danno punti di riferimento in campo (vedi Foggia e Parma). Spero davvero di sbagliarmi. Purtroppo paghiamo la velleità di aver voluto vedere e cercare in ogni giovane un Orsolini. Ma non è così.


mauro 17 Aprile 2018 20:37

Buzzegoli da tenere in tribuna e fargli pagare il biglietto, Padella falloso e inutile, Ganz mi dà fastidio solo a nominarlo...elemento inutile. Solo Monachello e D'Urso si impegnano, ma ciavemo una difesa da promozione e Cosmi dice che stiamo in emergenza....ma perchè gli infortunati giocano meglio?


Rammas74 17 Aprile 2018 22:43

Caro nostalgico.... Aldilà del fatto che tutta la squadra è stata penosa(ieri ho visto errori madornali incredibili e inconcepibili sotto tutti i punti di vista.... Sia tattici... ma soprattutto tecnici.... Errori... anzi ORRORI basilari cioè proprio mancano le basi, i fondamentali per poter giocare... Tutta la partita appoggi semplici sbagliati... Stop semplici sbagliati cross sbagliati pressing senza palla sbagliato giocatori fermi stile biliardino sempre secondi sulla palla anche quando eravamo in netto vantaggio su di essa... Etc.. Etc....) fatta eccezione secondo me per monachello Adda e proprio d Urso.... Che non dico sia un fenomeno... (se avevamo fenomeni in squadra non avremmo avuto questa classifica) ma nell orrore generale a mio parere sti 3 qualcosa in più hanno dato ed hanno sbagliato meno.... Il che è tutto dire..... mentre per quanto riguarda buzzegoli, la tua risposta conferma quello che penso, perché se lui(a tuo parere) è l uomo con più esperienza e non gli si può muovere critica,allora penso che dopo le ultime 2 prestazioni dove ha commesso castronerie che nemmeno in terza categoria si vedono, e non solo errori a livello tecnico ma proprio a livello di esperienza che appunto uno come lui non dovrebbe fare(vedi il colpo di tacco suicida...) è mi limito alle 2 ultime gare.... Perché è tutto il campionato fatta eccezione per 5 o 6 partite in cui aveva affilato ottime prestazioni nonostante la sua lentezza che il Bubba ha dimostrato di non saper reggere e guidare il centrocampo e la squadra e se lui che dovrebbe essere il faro non ci sta con la testa(per fare certi errori o sei veramente un somaro o non ci stai con la testa... Io voglio pensare la seconda) pensa tutto il resto della squadra che dovrebbe contare sulla sua esperienza cosa può combinare... Mah!!!! POZZA I BBE'!!!!!!


rico 17 Aprile 2018 23:36

SEMPRE E SOLO FORZA ASCOLI, FORZA RAGAZZI TURATEVI GLI ORECCHI, NON ASCOLTATE I SOLITI "SCIENZIATI" DEL PALLONE, E, COME SEMPRE, CI SALVIAMO E SARA' BELLISSIMO.......(lasciamo lavorare in serenità la squadra e l'allenatore) FORZA FORZA FORZA ASCOLI PICCHIO.


REZA 18 Aprile 2018 16:38

BRAVO RICO SEI UN VERO TIFOSO DEL ASCOLI E FORZA ASCOLI CI SALVIAMO DI SICURO E I SCENZIATI SARANNO ALMENO ZITI PER DUECTRE MESI.


Nostalgico 19 Aprile 2018 13:02

X Rammas: Per alcuni aspetti condivido il tuo pensiero ma, quando a 35 anni le giochi tutte, non puoi permetterti riposo perchè gli altri sappiamo chi sono, guardi a destra e sinistra e vedi il nulla ma cosa vuoi pretendere ???? E' la stessa differenza che c'è tra Cosmi e D'Aversa: il secondo, a parte i giocatori in campo ti giri in panca e vedi: Ciciretti, Ceravolo (anche se con noi non c'era), Gazzola (sceso dalla seria A) ed altri; pensi (anzi GODI) ....... mo provo a dare una svolta: POSSIBILISSIMA; il primo si gira e vede: Castellano, Parlati, Baldini, Pinto, Flori, De Feo ....... che in 15 hanno 3 presenze in B che vuoi pensare ????? .... A te l'AMARISSIMA RISPOSTA. La colpa è solo del manico ........ quello dirigenziale però. FORZA PICCHIO


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni