Ascoli Picchio, Cosmi: “Cambio modulo? Stiamo valutando. Cremonese squadra da temere”

Marco Amabili

19 Aprile 2018

Serse Cosmi

L'allenatore dell'Ascoli Picchio Serse Cosmi ha parlato al nostro microfono nel tardo pomeriggio di oggi nella sala stampa della sede di Corso Vittorio Emanuele all'antivigilia del match contro la Cremonese in programma Sabato 21 Aprile allo stadio "Zini" per la 37esima giornata del campionato di Serie B.



Ecco le altre dichiarazioni in conferenza stampa di mister Cosmi riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli Picchio: "Soltanto domani al termine della rifinitura potremo sciogliere i dubbi sui calciatori che recupereremo: D'Urso ha un problema virale e fino ad oggi non si è allenato, Pinto  e Bianchi speriamo di recuperarli per la partita col Perugia o per il turno infrasettimanale. Mengoni col Parma è sceso in campo solo per la sua voglia di giocare perché nel riscaldamento si è bloccato con la schiena e il suo apporto non è stato quello che pensavamo, è stato in campo finché ha potuto; oggi ha provato ad allenarsi, ma ha avuto un risentimento alla schiena e si è fermato. Lanni ha avuto un problema al polpaccio e anche lui è da valutare. Martinho è fra color che son sospesi, non può correre. L'umore della squadra? E' chiaramente condizionato dai risultati, ma sono rimaste sei partite che vanno affrontate con concentrazione e consapevolezza di quello che andiamo a giocarci. Se analizziamo le ultime due sconfitte abbiamo perso un punto dal Cesena e un punto dal Novara, mentre hanno vinto Ternana e Pro Vercelli che comunque erano dietro di noi. Però è inutile pensare a quello che fanno gli altri, dobbiamo fare punti noi per guadagnare posizioni, in 6-8 punti ci sono tante squadre".

Sulla Cremonese: "Ha pagato gli infortuni che ha avuto e che le hanno tolto alcuni giocatori per lungo tempo; infatti ora che li sta recuperando ha collezionato un pareggio a Palermo e un altro pari in casa con la Salernitana".

Sul modulo: "Sì, la difesa a quattro è probabile, ma in questo momento il rischio che si corre è quello di togliere certezze. Dieci giorni fa con la difesa a tre avevamo ottenuto tre vittorie e un pareggio. Ora gli interpreti sono diversi a causa degli infortuni quindi o si continua con lo stesso sistema, ma con caratteristiche diverse o bisogna cambiare".

Calciatori della Primavera: "Abbiamo una buona Primavera in cui ci sono ragazzi interessanti anche per il futuro, Perri, Tassi, Ventola e Diop, ma o vai in campo con calciatori incoscienti che non sentono la pressione o utilizzi chi ha la percezione del risultato e del "dramma sportivo" ma che non è così libero di testa. Quando vieni da una Primavera il valore del risultato è pari a zero, mentre in prima squadra è vitale. In carriera ho fatto giocare anche i giovani, ma non è questo il momento per poterlo fare".


© Riproduzione riservata

Commenti (16)

WALL_E 19 Aprile 2018 19:43

Mister, squadra vincente non si cambia


the punischer 19 Aprile 2018 19:46

DAI C.ZZOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
A CREMONA X VINCEREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE


remo 19 Aprile 2018 19:48

Ecco la mia formazione: Agazzi, Mogos, Padella, Cherubin, Mignanelli, Addae, Castellano, Kanoute, Clemenza, Lores Varela, Monachello. e si vince a Cremona!


Marco R. 19 Aprile 2018 20:50

E pensare che Petrone con 8/10 titolari infortunati a partita per quasi tutto il campionato ci ha portati in B. Li chiacchiere sta a zero. CORRERE E MOCCICA'.


Roger66 19 Aprile 2018 21:14

Sono d’accordo con Remo, formazione con equilibrio e giocatori con voglia di vincere. Forza ragazzi tornate con i tre punti


mauro 19 Aprile 2018 21:54

levate Padella ...falloso e inconcludente


carlo 19 Aprile 2018 21:57

Perderete uno fisso!!!


forza e coraggio 19 Aprile 2018 22:09

questi non vincono da 12 giornate...NON SCHERZIAMO...Andiamo a prenderci sti 3 punti e sta benedetta salvezza!!!


Kim samb 19 Aprile 2018 22:27

2-0 ahah


Paolo10850 19 Aprile 2018 22:32

Domenica resuscitiamo la Cremonese


quinto decimo 19 Aprile 2018 23:44

Ascoli, non c'è domani, o si vince a Cremona o è finita.... dai che questi non vincono dal 20 gennaio cavolo


giorgio 20 Aprile 2018 07:55

Carlo e kim
dopo non facciamo che se si gioca di giorno .....voi non venite.


MirKo 20 Aprile 2018 08:07

Unico obiettivo LA VITTORIA. FORZA ASCOLI


Algoritmo 20 Aprile 2018 09:00

Per noi partita da giocare come una finale


simosbn74 20 Aprile 2018 10:42

Il sambino vien di notte per paura delle botte


Albardialbissola 20 Aprile 2018 11:27

Certo che vedere i tifosi della samb gufare sul nostro sito fa un po’ strano...fatte le dovute proporzioni è come se un tifoso del fossombrone andasse a sfotterli sui loro siti...


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni