Olympia Agnonese-Monticelli 6-0, tracollo degli ascolani. Salvezza lontanissima

Redazione Picenotime

22 Aprile 2018

Agnonese-Monticelli

Pesantissima sconfitta per il Monticelli contro l'Olympia Agnonese allo stadio "Civitelle" nella 32esima e terzultima giornata del girone F di Serie D.  Arriva in ritardo ad Agnone il pullman ascolano per un problema ad una gomma in autostrada. Senza lo squalificato Margarita il tecnico biancazzurro Stallone punta sempre sul modulo 3-5-2 con Galli che torna in attacco in coppia con Ciabuschi, con Vallorani e Muci a spingere sulle corsie laterali. In difesa spazio a Castellana al posto dell'infortunato Bassini. Al 3' minuto i molisani passano subito in vantaggio con un tap-in di Nyang dopo un'evidente carica sul portiere biancazzurro Marani, protestano gli ascolani (viene ammonito Pierantozzi) ma l'arbitro Romaniello concede il gol. Il Monticelli si riorganizza, al quarto d'ora tentativo da fuori di Vallorani che non trova però lo specchio della porta. Al 21' bella conclusione di Gesuè col mancino, parata sicura di Venturini. Torna in attacco l'Olympia e al 24' raddoppia con Santoro che sfrutta al meglio un lancio dalle retrovie (dopo un presunto fallo su Gesuè) e non lascia scampo a Marani. Passano tre minuti e Galli calcia debolmente tra le braccia di Venturini dopo una prepotente iniziativa di Ciabuschi. La squadra molisana è cinica e alla mezzora cala il tris con Ceria dopo una veloce ripartenza. Ad inizio ripresa Galli colpisce tutto solo davanti a Venturini ma trova la splendida riposta del portiere granata. Sul fronte opposto temibile pallonetto di Santoro dopo un errore di Sosi, Marani si distende e salva i suoi. Stallone inserisce Petrarulo al 56' al posto di uno spento Ciabuschi. Ancora Galli sfiora il gol con una conclusione ravvicinata da ottima posizione che termina alta. Entrano nelle file biancazzurre anche Marra, Bracciatelli, Gabrielli e Liberati ma i padroni di casa mantengono con tranquillità l'ampio vantaggio. Al 68' altro tentativo dalla distanza di Galli, ancora una volta attento Venturini. La compagine ascolana non ha più forze per reagire e al minuto 82 è Ferraro a calare il poker. Nel finale arriva anche il quinto gol granata con Giglio, poi nel recupero è Cerase (dopo un evidente fallo di mano) a siglare il definitivo 6-0. Arriva così la 13esima sconfitta stagionale per il Monticelli che resta a quota 27 punti in classifica in vista del prossimo impegno interno contro il Castelfidardo. La salvezza è sempre più lontana, sono infatti 10 i punti di distacco da Olympia Agnonese e San Nicolò (i playout non si disputano se ci sono 8 o più punti tra terzultima e sestultima in graduatoria). 


TABELLINO

OLYMPIA AGNONESE-MONTICELLI 6-0

OLYMPIA AGNONESE (4-4-2): Venturini; Frabotta, Cassese, Rullo, Litterio; Nyang (63' Cerase), Ferraro (89' Marino), Abonckelet, W. Guerra (74' Giglio); Santoro (81' N. Guerra), Ceria (71' De Stefano). A disposizione: Faiella, D'Aversa, Corbo, Ciotoli. Allenatore: Dell'Oglio (Di Meo squalificato)

MONTICELLI (3-5-2): Marani; Castellana (63' Marra), Sosi, Pierantozzi; Vallorani, Aloisi (77' Liberati), Fazzini (74' Gabrielli), Gesuè (67' Bracciatelli), Muci; Galli, Ciabuschi (56' Petrarulo). A disposizione: Pantaloni, Bruni, Cocchieri, Crescenzi. Allenatore: Stallone

Arbitro: Romaniello di Napoli

Reti: 4' Nyang, 24' Santoro, 30' Ceria, 82' Ferraro, 85' Giglio, 93' Cerase


CLASSIFICA SERIE D GIRONE F A DUE GIORNATE DAL TERMINE

70 VIS PESARO

68 MATELICA

58 AVEZZANO

53 PINETO

51 L'AQUILA

50 VASTESE

48 SAN MARINO

48 SANGIUSTESE

47 FRANCAVILLA

44 CASTELFIDARDO

40 RECANATESE

39 CAMPOBASSO*

37 AGNONESE

37 SAN NICOLO'

34 JESINA

27 MONTICELLI

19 FABRIANO CERRETO

16 NEROSTELLATI

* Campobasso 4 punti di penalizzazione


PROSSIMO TURNO: PINETO-AVEZZANO, MONTICELLI-CASTELFIDARDO, VIS PESARO-CAMPOBASSO, SAN NICOLO'-FABRIANO CERRETO, SANGIUSTESE-FRANCAVILLA, JESINA-L'AQUILA, NEROSTELLATI-OLYMPIA AGNONESE, VASTESE-RECANATESE, MATELICA-SAN MARINO


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni