Serie B, anticipi 38° turno: Venezia inguaia Tedino, Entella cade a Bari e perde La Mantia

Redazione Picenotime

27 Aprile 2018

Arrivano due importanti successi casalinghi nei due anticipi Venezia-Palermo e Bari-Virtus Entella valevoli per la 38esima e quintultima giornata del campionato di Serie B.

Al "Penzo" partenza bruciante dei ragazzi di Inzaghi, a segno tra l'11 e il 16' prima con Stuciu e poi con Stulac. I padroni di casa colpiscono anche un palo con Litteri. Nella ripresa i rosanero danno qualche segno di risveglio ma al 64' ci pensa Andelkovic a calare il tris da pochi passi chiudendo la contesa. Settima sconfitta in campionato per i siciliani che restano a quota 63 punti, con appena tre lunghezze di vantaggio proprio sui lagunari e la panchina di Tedino fortemente traballante. 


TABELLINO

VENEZIA-PALERMO 3-0

VENEZIA (5-3-2): Audero; Bruscagin, Andelkovic, Modolo, Domizzi (84' Cernuto), Garofalo; Falzerano, Stulac, Fabiano; Litteri (79' Zigoni), Marsura (61' Geijo). A disposizione: Vicario, Russo, Bentivoglio, Soligo, Fabiano, Firenze, Zampano, Del Grosso, Rossi. Allenatore: Inzaghi.

PALERMO (3-5-2): Pomini; Accardi (49' Moreo), Struna, Rajkovic; Rispoli, Gnahoré (76' Murawski), Jajalo (83' Fiordilino), Chochev, Aleesami; Trajkovski, La Gumina. A disposizione: Posavec, Maniero, Dawidowicz, Fiore, Ingegneri, Santoro, Rolando. Allenatore: Tedino

Arbitro: Piccinini di Forlì

Reti: 11' Suciu, 16' Stulac, 64' Andelkovic


Al "San Nicola" subito un giallo pesante al quarto d'ora per il centravanti biancoceleste La Mantia, che diffidato salterà la prossima gara interna contro l'Ascoli. Al 20' ci pensa Balkovec a portare in vantaggio i pugliesi con un terrificante mancino dai trenta metri che non lascia scampo a Iacobucci. I liguri provano a riorganizzarsi e sfiorano il pari prima con Benedetti e poi con La Mantia. Ad inizio ripresa la squadra di Grosso colpisce un palo con una splendida conclusione dalla distanza. Al 76' Iacobucci si deve superare nel deviare sopra la traversa un'incornata ravvicinata di Floro Flores. Aglietti inserisce Gatto, Nizzetto e Icardi ma la difesa biancorossa non concede più spazi. Finisce con la sedicesima sconfitta stagionale dell'Entella che resta a 40 punti in vista dell'importantissima sfida salvezza contro l'Ascoli Picchio in programma Martedì 1° Maggio alle ore 15:00 al "Comunale" di Chiavari. Il Bari agguanta a 60 punti il Venezia e si rilancia nelle parti alte della classifica ora a -3 dal Palermo in attesa delle gare di Parma, Frosinone e Perugia


TABELLINO

BARI-VIRTUS ENTELLA 1-0

BARI (4-3-3): Micai; Sabelli (83' Empereur), Marrone, Gyomber, Balkovec; Iocolano, Basha, Henderson; Galano (69' Floro Flores), Cissè, Improta (90' Anderson). A disposizione: De Lucia, Petriccione, Kozak, Tello, Andrada, Busellato. Allenatore: Grosso

ENTELLA (3-5-2): Iacobucci; Ceccarelli, Pellizzer, Benedetti (57' Gatto); Belli, Crimi, Ardizzone (75' Icardi), Troiano (70' Nizzetto), Aliji; La Mantia, Aramu. A disposizione: Paroni, De Santis, Eramo, Acampora, Currarino, Brivio. Allenatore: Aglietti

Arbitro: Serra di Torino

Rete: 20' Balkovec


38° TURNO SERIE B: VENEZIA-PALERMO 3-0, BARI-ENTELLA 1-0, ASCOLI-PERUGIA, PRO VERCELLI-PARMA, CESENA-FROSINONE, SALERNITANA-BRESCIA, CARPI-AVELLINO, EMPOLI-NOVARA, TERNANA-PESCARA, CITTADELLA-FOGGIA, SPEZIA-CREMONESE


CLASSIFICA

76 EMPOLI

63 PARMA

63 PALERMO*

62 FROSINONE

60 VENEZIA*

60 BARI*

57 PERUGIA

55 CITTADELLA

51 FOGGIA

49 CARPI

47 SPEZIA

46 BRESCIA

44 SALERNITANA

43 CREMONESE

42 PESCARA

40 AVELLINO

40 NOVARA

40 ENTELLA*

39 ASCOLI

39 CESENA

37 TERNANA

34 PRO VERCELLI

* Venezia, Palermo, Bari e Entella una gara in più


PROSSIMO TURNO: PALERMO-BARI, AVELLINO-CITTADELLA, ENTELLA-ASCOLI, CARPI-EMPOLI, BRESCIA-FROSINONE, PRO VERCELLI-VENEZIA, PARMA-TERNANA, CREMONESE-NOVARA, FOGGIA-SPEZIA, PESCARA-CESENA, PERUGIA-SALERNITANA


© Riproduzione riservata

Commenti (1)

asnkvola 27 Aprile 2018 22:58

Tutto bene è ora di cacciare la freccia e sorpassare,avanti tutta!!!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni