Ascoli-Perugia 2-2, la voce di Cosmi post gara

Marco Amabili

28 Aprile 2018

Serse Cosmi

L'allenatore dell'Ascoli Picchio Serse Cosmi ha parlato al nostro microfono al termine del match pareggiato contro il Perugia allo stadio "Del Duca" nella 38esima giornata del campionato di Serie B.



Ecco le altre dichiarazioni di mister Cosmi nel post gara riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli Picchio: "Il pareggio di oggi ha valore vitale perché dà continuità alla vittoria di Cremona e perché la squadra ha lottato riprendendo il risultato per ben due volte. Un mese e mezzo fa una partita come questa sarebbe terminata 4-0 per il Perugia. Non dimentichiamo tutti gli assenti che abbiamo: oltre ai lungodegenti Carpani e Favilli, mancavano Bianchi, Pinto, Martinho e Mengoni nel riscaldamento ha accusato un risentimento all'adduttore. Quello di oggi è un punto vitale, guai sminuirlo in funzione dei risultati delle altre. Addae? Per lui non poteva esserci giorno più bello: fascia da capitano e gol. Ci sarebbe anche da discutere sul perché si continui a far fare posticipi e anticipi con l'Entella che avrà ventiquattr'ore più di noi per recuperare in un periodo in cui il gran caldo si fa sentire. Anticipi che hanno condizionato anche alcuni risultati di oggi. Abbiamo giocato un gran primo tempo, in cui abbiamo subito gol immeritatamente, anche se abbiamo corso troppo per una partita giocata a temperature così alte; nella ripresa abbiamo sofferto un po'. Ora prepariamoci al primo di tre spareggi".





© Riproduzione riservata

Commenti (13)

asnkvola 28 Aprile 2018 19:24

De Feo in campo e Clemenza in panca cosa è stato il primo sole?


Paolo10850 28 Aprile 2018 19:24

Ha pure ragione lui adesso. Sei l anticalcio. Scommettiamo che a Chiavari facciamo ridere.


giovanni 28 Aprile 2018 20:11

Caro Cosmi, ma secondo te De Feo e' un giocatore.


giovanni 28 Aprile 2018 20:12

No o, a Paolo ebbasta co sto malumori a Chiavari se deve vince , se no' finisce tutto, ma io mi riferisco a tutti i mantra di cosmi quando vince poi oggi veramente non se po racconta, Clemenza in panchina De Feo in campo, questo è vecchio più de me, va avanti a teorie del cxxxo, e ne se vo mette in mano ipoteticamente la squadra x l'anno prossimo? È capace de manna' via tutti e tenesse gigliotti , ma xcarita', noi ramo una partitaccia o meglio approcciano male la partita col Parma a casa e la pro Vercelli je' mena, col Palermo, ecc. ecc. Ma' se ce annava più deciso invece de approccia' stavamo un bel pezzo avanti, quei poche che abbiamo de sape' gioca' a pallone li sta a massacra' poi se te dovesse servi un sostituto di Monachello mette dentro ganz che non l'ha mai messo dentro, pixxa x pixxa ma qualche tiro anche de spiazzo lo potrebbe perenne.


Ceascu 28 Aprile 2018 21:45

Altra perla del condottiero umbro ,L,ingresso di De Feo va di diritto nei libri di storia.Arvattn


Luca 28 Aprile 2018 21:58

De Feo....ci metti sempre del tuo!!!


Massi70 29 Aprile 2018 07:52

Sei un grande Serse. Avanti cosi. Ottimo punto di fronte ad un avversario più forte. Condivido in pieno la tua analisi tecnica e ambientale. Altrettanto d'accordo sulla indecenza dell'anticipo dell'Entella. Una vergogna. Questi sono i fatti il resto critiche inutili. Ma anche tu hai capito che tanto qui qualsiasi cosa fai viene criticata....Non so se ci salveremo ma in ogni caso ho grande rispetto per il tuo lavoro e per il Presidente che, pur commettendo errori, invece delle chiacchiere ha investito soldi veri nell'Ascoli.Avanti così Serse. Forza e coraggio!


peppe 29 Aprile 2018 08:41

BASTA!!!!!! non vi siete stancati a remare sempre contro, ci sono rimaste poche partite, ancora ci possiamo salvare dobbiamo essere tutti uniti e compatti per raggiungere il traguardo, non vi ricordate quante salvezze siamo riusciti a conquistare negli anni passati, la forza era soprattutto dei tifosi sempre a incoraggiare mai a criticare........


Amedeo 29 Aprile 2018 09:08

Lasciate in pace cosmi perche' se esiste 1possibilita' di salvezza e dico 1 e' legata a lui clemenza in panchina ? Scommettiamo che martedì' sera clemenza gioca dal primo minuto ? ( non dimenticate che l'entella ha un giorno in più' di riposo) il problemi dell' Ascoli calcio non e' cosmi.....anzi , i problemi ci sono ,.e tanti nei vertici societari


asnkvola 29 Aprile 2018 09:47

Cosmi rimane un grande ma l'ingresso di De Feo piuttosto che Clemenza mi fa pensare ........Non vorrei ci sta qualcosa sotto,appena due mesi fa Clemenza era titolare inamovibile ed elogiato da Cosmi,ora è finito in panchina e con gli uomini contati nemmeno entra,io fossi stato il giornalista avrei fatto una domanda del tipo" Come mai Clemenza non trova più spazio ? "


simus 29 Aprile 2018 11:19

ma puo essere che non vi va bene mai nessuno, sono 4 anni di lamenti continui, questo due anni fa ha portato una squadra come il trapani ad un passo dalla serie a e gli date del finito, vorrei vedere a voi o qualsiasi altro allenatore con un parco giocatori come quello nostro che cosa riuscirebbe a fare, una beata cippa ve lo dico io, di tutti quelli che rompono in continuazione non so se avete visto che con questa squadra da quando c'e cosmi abbiamo un ruolino da meta classifica quindi prima di contestare io ci penserei un attimo considerando che in serie c ci sono rose molte più forti della nostra, ringraziate che questo signore e rimasto altrimenti parlavamo gia di altro


Ceascu 29 Aprile 2018 12:05

Det retta a me :non riesce a dare una identità alla squadra e non sa scegliere i cambi .Arvattn


Pernoperoni 29 Aprile 2018 18:24

Basta sempre sempre a piange. A chi non va bene andate a vedere i pesciari che e' meglio(portate iella)


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni