Grottammare: ''Sacra 2018'', è pronto il programma

redazione picenotime.it

15 Maggio 2018

E’ pronto il calendario degli eventi della Sacra di Grottammare 2018. Tutti gli appuntamenti e, in particolare, le novità rispetto all’ultima edizione della nota rievocazione storico-religiosa cittadina (2012) saranno resi noti venerdì prossimo, 18 maggio, nel corso di un incontro al quale sono convocati tutti i figurati e quanti vorranno conoscere in anteprima i dettagli della manifestazione.  L’appuntamento si terrà nella Sala Kursaal, a partire dalle ore 21.30.

La Sacra non è un avvenimento annuale, ma si ripete a Grottammare solamente quando il 1° luglio capita di domenica. La sua origine è legata al leggendario sbarco di fortuna di papa Alessandro III sulla costa grottammarese, intorno al 1177,  e alla eccezionale accoglienza che ricevette dalla comunità locale, che il pontefice volle ringraziare concedendo in perpetuum l’indulgenza plenaria da lucrare, però, appunto, solo quando il 1° giorno di luglio capitasse di domenica. 

Non esistono documenti che provano l’origine di questo privilegio, ma nel tempo atti formali hanno rinnovato e storicizzato la leggenda: due bolle papali (Pio VII nel 1803 e Paolo VI nel 1973) confermano il dono dell’indulgenza plenaria a tutti quei pellegrini che rendono visita alla chiesa di San Martino nei 15 giorni a cavallo del 1° luglio. 

I festeggiamenti 2018 si apriranno il giorno 23 giugno. Una serie di appuntamenti alternerà eventi civili a riti religiosi. Il momento clou si terrà la domenica 1 luglio ed è rappresentato dal corteo in abiti d’epoca al quale prenderanno parte 750 persone (350 sono i figuranti “civili”, circa 200 quelli per la parte religiosa, i restanti appartenenti alle compagnie che animeranno la sfilata storica). 

“Manca poco al 23 giugno – si legge nella lettera di convocazione sottoscritta dal parroco della Chiesa di San Martino, don Dino Pirri, e dal sindaco Enrico Piergallini –. Per questa ragione, vogliamo nuovamente incontrarci nella sala Kursaal per condividere il programma definitivo degli eventi, uno dei più ricchi organizzati in occasione della Sacra, e per definire alcuni aspetti organizzativi del corteo del 1° Luglio”.



Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni