Ascoli Picchio, Cosmi: “Pronti a sfidare l'Entella. Abbiamo già visto la morte calcistica in faccia”

Marco Amabili

23 Maggio 2018

Serse Cosmi

L'allenatore dell'Ascoli Picchio Serse Cosmi ha parlato al nostro microfono al Picchio Village al termine della seduta di rifinitura alla vigilia dell'impegno contro la Virtus Entella in programma allo stadio "Comunale" di Chiavari per l'andata dei playout del campionato di Serie B.




Ecco le altre dichiarazioni in conferenza stampa di mister Cosmi riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli Picchio: "Da quando sono qui tutte le partite che abbiamo affrontato sono state decisive e fondamentali, ci siamo allenati tanto tempo a vedere la morte calcistica in faccia; inizialmente per poter sperare in qualcosa, strada facendo per poter concretizzare qualcosa fino alla gara col Brescia in cui avremmo potuto concretizzare il sogno della salvezza diretta. Ma la gara col Brescia per una serie di episodi non è terminata come volevamo e come avremmo strameritato. Domani affronteremo il primo dei due match salvezza sapendo che questo tipo di gare le porta a casa chi vuole mantenere la categoria più dell'avversario. Quando sono arrivato all'Ascoli, l'Entella aveva 6 punti in più di noi e se ha chiuso il campionato 2 punti dietro vuol dire che abbiamo recuperato tanto. Domani ci sarà tanta tensione e come sempre gli episodi saranno importanti, bisognerà andare in campo convinti di essere forti al di là delle assenze. Non ho mai pianto per gli assenti, ma è certo che privarsi insieme di Addae, Buzzegoli, Carpani e Cherubin non è sintomatico di fortuna. Giocare per il pareggio? Abbiamo visto quanto è dannoso giocare per un risultato, anche il Real Madrid aveva battuto 3-0 la Juventus a Torino... E' solo un esempio perché noi non siamo il Real e l'Entella non è la Juve, ma solo per dire che giocare le gare sui risultati è un errore gravissimo, noi dovremo tirare fuori il massimo. Le dichiarazioni del Presidente dell'Entella sugli arbitri? Ho troppa stima nei suoi confronti per pensare che l'abbia fatto per condizionare e il calcio insegna che le parole non condizionano".


© Riproduzione riservata

Commenti (25)

REZA 23 Maggio 2018 13:07

Mister non ce scusa bisognisa andare la e giocare come fosse e l unica partita. Guai se fai calcoli scendre e giocare per vincere come a pescata. Non ce scusa.


REZA 23 Maggio 2018 13:10

Mister lei e piu inteligente di volpi. Cera di vincere wuesta partita guori casa


the punischer 23 Maggio 2018 13:42

DAI MISTER A CHIAVARI SENZA PAURA
POSSIAMO VINCERE


marco t 23 Maggio 2018 14:23

Troppo gentile il mister con Gozzi, che scorrettamente ha ottenuto ciò che voleva....


Gigi 23 Maggio 2018 14:30

Accetterei volentieri anche il pareggio, per noi andrebbe bene uguale. Vincere sarebbe il massimo, ma onestamente non lo vedo possibile.......anche perché dovremo fare attenzione , oltre agli 11 in campo, anche ad un altro, un certo Di Paolo, che per noi è peggio di una iattura ( a volerla vedere benevolmente).
Per questo ringraziamo il Sig. Morganti e credo lo voglia ringraziare anche il presidente dell’Entella, credo abbia ottenuto ciò che voleva. Pozza i bbè, ma furia furia bbè!!!


Algoritmo 23 Maggio 2018 14:36

Serse inizia disposto come a Pescara ma
con difesa 10 metri più alta castighiamoli


simosbn74 23 Maggio 2018 14:39

Sono d’accordo con reza, giocate da Ascoli, metteteci l’impegno che noi mettiamo sugli spalti e tutto andrà bene. Dagghie è mr


paolo10850 23 Maggio 2018 15:55

con sta faccia da funerale andiamo a giocare?


fra61 23 Maggio 2018 16:14

Forza forza e forza ancora
Scendete in campo con
Il coraggio di 11 indomiti leoni
per conquistare la. Meritata Salvezza
A chiavari con la consapevolezza che ce la possiamo fare
Per una maglia cucita nel cuore.
FORZA MAGICO PICCHIO
contro tutto e tutti
e , contro
quelli che amano questa gloriosa squadra
Forza meravigliosi ragazzi e forza Serse
Portate dentro di voi l' amore di una citta' intera. che soffrira' con voi fino alla fine..


Ascolano doc 23 Maggio 2018 16:20

Il vestito nero già c'è, senza volergli date altri significati, di certo questo colore non aiuta a dare la carica. Ma na divisa roscia non ce l'avete???
Animo, positività, grinta e niente divisa nera.


Gigi 23 Maggio 2018 16:29

Che se deve mette a balla' Pe la cuntentezza????


Simone Dalle Crode 23 Maggio 2018 17:19

Bisogna giocare come se fosse davvero l’ultima partita. Massima attenzione e voglia di sopravvivere. Forza ragazzi !!!


Bàà 23 Maggio 2018 19:39

Dajjjjjèeeee Caprò dì la tuaaaa;-)


DAJE MISTER NON SI PUÒ SBAGLIARE


MARIO78 23 Maggio 2018 22:09

Due pareggi siamo maestri forza che c'è la facciamo


Tarli francesco 23 Maggio 2018 22:12

Calma e gesso come dice un antico detto.....bisogna andare in campo sereni e con la convinzione dii essere i piu' forti....determinati e convinti senza mezzi termini e scusanti.Noi tifosi con dentroal nostro cuore il nostro ASCOLI e la nostraASCOLI Saremo sempre vicini con il nostro grido:FORZA PICCHIO...FORZA ASCOLI


LORENZO CAPRO' 24 Maggio 2018 07:58

CARO BAA BAA , C'È POCO DA SCRIVERE OGGI E TANTO DA CAMBIARE PER IL FUTURO, CON LA SPERANZA PER NOI TIFOSI PROPOSITIVI
E COMPETENTI DI UN FUTURO MIGLIORE, UNA SOCIETÀ NUOVA, AMBIZIOSA E CHE AMI IL SUO MERAVIGLIOSO POPOLO E SOPRATTUTTO UN DIRETTORE SPORTIVO COMPETENTE E UN ALLENATORE CHE ALLENA, PERCHÉ COSMI NON ALLENA DA ANNI. OGGI FACCIO ANCHE IO DAJE MISTER COME TE


Aries47 24 Maggio 2018 08:17

Ancora una volta il designatore ha.......aiutato gli avversari! Se dovesse danneggiarci veramente, ricordiamocene alla quintana!


IO ♡♥ASCOLI 24 Maggio 2018 09:03

Blindati contropiede e goal minimo rischio e vinciamo tutte e 2 le gare.


Mandrillo 24 Maggio 2018 10:12

Basta con l'insinuare che veniamo danneggiati dagli arbitraggi. Se siamo dove siamo le colpe vanno ricercate altrove, e si sa dove. Accampare scuse, mettere le mani avanti con gli arbitri e un esercizio appannaggio dei deboli, di chi vuole addossare alla malasorte il risultato delle proprie carenze. A questo punto non ci devi arrivare, cosi tutti i complotti svaniscono.


Paolo65 24 Maggio 2018 10:45

CAPRÒ, Intanto pensiamo a salvarci, poi faremo le solite discussioni estive per divertirci.
Forza Picchio , e grandissimi i tifosi che sono partiti.


Marco R. 24 Maggio 2018 11:07

L'entella a pieno orgaico è una squadra che ha dimostrato di navigare in zone di medio- alta classifica poi anche causa infortuni si è ritrovata a fare i play-out Oggi li affrontiamo con diversi giovani in campo poco avvezzi a questo tipo di partite e con un arbitro ostico. OGGI E' IL GIORNO CHE SI DEVE TIRARE FUORI QUELLO CHE SOLO GLI EROI HANNO. FORZA RAGAZZI DIRITTI VS LA GLORIA.


Arturo Vettel 24 Maggio 2018 12:30

Ma se tentare di vncere un playout è andare verso la gloria, se lottiamo per i playoff che robba è??? Tentare di vincere i playout è il minimo, ma proprio minimo, , altro che gloria. Va a finire che se ci salviamo, feste in piazza e caroselli di auto. Ma pe piacere, non facciamo ridere i polii.


popolo della piazza 24 Maggio 2018 13:15

su tutti i siti di scommesse è crollata la quota sulla vittoria del'entella,io ho paura.pozza ibbe'


LORENZO CAPRO' 24 Maggio 2018 14:29

CERTO AMICO PAOLO65


Ascolano doc 24 Maggio 2018 16:31

Salvarsi per evitare la vergogna altro che gloria


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni