Virtus Entella-Ascoli a Di Paolo. Precedenti negativi col Picchio e topica nel match con la Cremonese

Redazione Picenotime

23 Maggio 2018

Fallo di Almici su Lores Varela

Sarà Aleandro Di Paolo ad arbitrare il match Virtus Entella-Ascoli Picchio in programma domani sera al "Comunale" di Chiavari per l'andata dei playout del campionato di Serie B. Il 40enne fischietto della sezione di Avezzano sarà coadiuvato dagli assistenti Giuseppe Borzomì di Torino e Edoardo Raspollini di Livorno, dal quarto uomo ufficiale Paolo Formato di Benevento e dagli addizionali Daniele Minelli di Varese e Marco Serra di Torino. In questa stagione Di Paolo ha diretto 18 gare del campionato di Serie B con un totale di 75 ammonizioni, 3 espulsioni e 7 calci di rigore concessi. Lo scorso 25 Novembre arbitrò al "Del Duca" Ascoli-Cremonese 0-0 non concedendo un netto penalty ai bianconeri per fallo in area di Almici su Lores Varela (CLICCA QUI PER RIVEDERLO). Di Paolo ha arbitrato in carriera il Picchio in altre 7 occasioni: Ascoli Verona 1-4 del 15 Ottobre 2016 (espulso Addae a fine primo tempo e annullato un gol apparso regolare ad Augustyn), Ascoli-Cesena 1-3 del 19 Settembre 2015 (convalidando, su indicazione dell'assistente Citro, il gol "fantasma" di Ciano), Spezia-Ascoli 4-3 del 9 Febbraio 2013, Ascoli-Padova 0-1 del 22 Aprile 2013, Empoli-Ascoli 0-3 del 14 Ottobre 2012, Modena-Ascoli 2-0 del 31 Marzo 2012 e il match di Coppa Italia Ascoli-Taranto 3-1 (dopo i tempi supplementari) del 14 Agosto 2011. In totale per i bianconeri, con il fischietto abruzzese, sono arrivate 2 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte.

Nel torneo cadetto 2017/2018 Di Paolo ha arbitrato in due occasioni l'Entella, sempre al "Comunale" di Chiavari. Lo scorso 4 Novembre nel pareggio interno per 2-2 col Cesena (gara senza ammonizioni) e la vittoria per 3-2 con la Pro Vercelli dello scorso 21 Aprile (match con 6 ammonizioni e due rigori a favore dei liguri, uno realizzato e l'altro sbagliato sempre da La Mantia, CLICCA QUI PER RIVEDERE HIGHLIGHTS MATCH). Nel campionato di Serie B 2016/2017 diresse Latina-Entella 1-1 del 3 Dicembre 2016 (5 cartellini gialli e rosso nel finale al difensore nerazzurro Dellafiore). Nella B 2015/2016 il fischietto abruzzese arbitrò Entella-Vicenza 4-1 del 19 Dicembre 2015 (4 ammonizioni ed un rigore per parte, a segno Galano e Caputo) e Cagliari-Entella 1-0 del 6 Febbraio 2016 (decisivo il gol su rigore di Farias). Il 20 Ottobre 2014, sempre in Serie B, arbitrò Cittadella-Entella 0-1 con 9 ammonizioni  e l'espulsione a metà del secondo tempo al calciatore biancoceleste Russo. Sono in totale 6 i suoi precedenti con l'Entella con 3 vittorie biancocelesti, 2 pareggi e una sola sconfitta.


© Riproduzione riservata

Commenti (21)

Forza Ragazzi 23 Maggio 2018 12:55

Sara' contento Gozzi adesso....scandaloso ma un po' di rispetto?


Paolo65 23 Maggio 2018 12:57

Speriamo che Gozzi sia soddisfatto.


Ascoli 78/79 23 Maggio 2018 13:20

Alé, uno dei fischietti più scarsi ...


Peppe 23 Maggio 2018 13:31

Questo ci dà sempre controE' il peggio che ci poteva capitare. Una partita la puoi sbagliare, una puoi essere sfortunato, ma quando in diverse partite con questo arbitro non accatti un punto significa che e' in malafede. Io me le ricordo tutte le partite dirette da questo signore e posso dire che ci dà sempre contro. I piagnistei del sig. Gozzi hanno avuto effetto, voleva un arbitro imparziale e ne avranno addirittura uno a favore.


the punischer 23 Maggio 2018 13:46

ECCO CON QUESTO ABBIAMO QUASI SEMPRE PERSO SARA' CONTENTO GOZZI???
BRAVO MORGANTI


Aries47 23 Maggio 2018 13:49

Spero che almeno il sig. Gozzi sia contento!


simosbn74 23 Maggio 2018 14:26

Piangere per l’arbitro prima della partita è da deboli come gozzi


MARIO78 23 Maggio 2018 14:55

Forza picchio .......forza


PaoloC 23 Maggio 2018 15:01

Non ringraziate Gozzi, ma Morganti.


Gabriele 23 Maggio 2018 15:16

Bravissimo Simosbn74!


Casimira La Marmora 23 Maggio 2018 15:19

A.D. Cardinaletti denunci in Lega le vergognose ricattatorie dichiarazione di Gozzi in veste di conflitto di interessi .


ASCOLI NEL CUORE 23 Maggio 2018 15:49

E' lo stesso di Entella-Pro Vercelli. In questa partita codesto arbitro concesse 2 rigori all'Entella (di cui uno poi sbagliato)....forse Gozzi cercava questo arbitro?


Pietro 23 Maggio 2018 16:34

GOZZI NON HA COLPA SE MORGANTI LO HA ACCONTENTATO....


Ascoli 78/79 23 Maggio 2018 17:27

La nostra società è DIFFERENTE ... anzi, volevo dire totalmente ASSENTE : mai una volta che si facciano sentire, mai che alzino la voce, il nulla !!!


Andrea 23 Maggio 2018 18:49

Non ho parole. Dico alla squadra di non giocare con il pregiudizio e di dimostrare compostezza e compattezza e pensare all'obiettivo. Certo che Morganti si e' preso un grosso rischio...


VERGOGNOSO 23 Maggio 2018 18:50

Grazie Morganti...Gozzi accontentato....il top!!!


Osservatorio nazione 23 Maggio 2018 19:20

Adesso vediamo che tipo di
Arbitraggio farà questo Signorino
Poi. Il sig. Morganti se ne dovrà
Assumere le conseguenze e come
Minimo presentare subito le sue
Dimissioni da designatore Arbitrale dimostrando a tutti la
Sua incapacità.Vedremo..........


REZA 23 Maggio 2018 19:44

E bello che noi vinciamo anche con arbitro non desdiderato forza ascoli. Basta che noi facciamo primo gol DAI


PRENESTINO BIANCONERO 23 Maggio 2018 21:59

Per mantenere la categoria domani è necessario vincere. Pensare di farlo con due pareggi è pericolosissimo. Non voglio farmi sfuggire l'obiettivo all'ultimo minuto come ha fatto il Frosinone.


Giuliano 24 Maggio 2018 10:53

Finalmente il presidente Gozzi è stato accontentato grazie MORGANTI UN BEL REGALO HAI FATTO .CHE NON PUOI VEDERE PICCHIO LO SAPEVAMO MA ADESSO ABBIAMO LA CONFERMA.(E...... SE CE STAVA CUSTANDI)


Casao 24 Maggio 2018 13:56

I numeri non mentono mai, noi con Di Paolo in 7 gare 1vittoria, 1 pari e 5 sconfitte, loro in 7 gare 4 vittorie 2 pari e 1 sola sconfitta.
Gozzi accontentato.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni