Acquasanta Terme: ''Laboratorio della Speranza'', al via il corso per micro e piccole imprese

redazione picenotime.it

23 Maggio 2018

Partono venerdì le lezioni promosse dall’associazione “Laboratorio della Speranza” nell’ambito del nuovo progetto formativo rivolto agli operatori di attività commerciali, produttive, artigianali e agricole, ma anche a studenti e semplici cittadini. Sono iscritte 26 persone, tra i 19 e i 53 anni, con una forte presenza femminile

Partono venerdì 25 maggio le lezioni del corso di formazione professionale “Percorsi di sviluppo per la rinascita” promosso dall’associazione Laboratorio della Speranza insieme a “Live Srl”, azienda legata all’Università politecnica delle Marche, alla Diocesi di Ascoli Piceno, a Confartigianato e “Progetto Policoro”. Obiettivo del nuovo evento formativo è trasferire alle micro e piccole imprese del nostro territorio strumenti gestionali sui quali far leva per affrontare con maggiore competitività i mercati e risollevare un territorio che oltre alla crisi deve affrontare anche le ferite provocate dal terremoto.

Ventisei gli iscritti, tra rappresentanti di attività industriali, commerciali, artigianali e professionali, privati cittadini e componenti della stessa associazione promotrice, con una forte presenza femminile (poco più della metà dei corsisti sono donne) e un’età compresa tra i 19 e i 53 anni. Tra le località di provenienza: Arquata, Acquasanta, Ascoli Piceno, Castel di Lama, Valle Castellana, Colli del Tronto e Monsampolo.

“Con questa iniziativa, che segue i corsi avviati negli ultimi mesi – spiega don Paolo Sabatini, presidente del Laboratorio della Speranza -, quelli per Guide naturalistiche e ambientali, Pittori edili e Cucito, abbiamo promosso una serie di incontri per fornire ai piccoli imprenditori gli strumenti adatti per cercare di trasformare questa situazione di fragilità in concrete opportunità di crescita. Si tratta di lezioni che approfondiscono gli aspetti gestionali delle imprese, tra bilanci e piattaforme web, con nozioni e indicazioni che saranno senz’altro utili anche ai nostri associati, alle prese con un importante progetto che sarà presentato a breve”.

Le lezioni sono svolte dal prof. Gian Luca Gregori, Pro Rettore dell’Università Politecnica delle Marche e docente di Marketing alla Luiss, e dal prof. Danilo Scarponi, Consulente senior presso Live (Univpm) e si tengono nella “Botteghe della Speranza”, la struttura inaugurata a dicembre ad Acquasanta Terme e che si propone come punto di incontro sociale, professionale e di supporto alle popolazioni colpite dal sisma.

Il corso, gratuito per i residenti nei comuni dei crateri, è rivolto ai titolari di micro e piccole imprese, ai gestori e agli operatori di attività commerciali, produttive, artigianali e agricole, ma anche a studenti e semplici cittadini. L’approccio utilizzato non sarà solo teorico ma fortemente operativo: saranno infatti esaminati strumenti innovativi di management relativi al controllo di gestione, al marketing, al web e all’organizzazione aziendale.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni