Entella-Ascoli 0-0, Cosmi: ''Ragazzi hanno avuto cuore ma questo risultato non deve lasciarci tranquilli''

Redazione Picenotime

24 Maggio 2018

Serse Cosmi

L'allenatore dell'Ascoli Picchio Serse Cosmi ha parlato al microfono di Sky Sport al termine del match pareggiato contro la Virtus Entella al "Comunale" di Chiavari nell'andata dei playout di Serie B.

"Con Volpe abbiamo risolto tutto in poco tempo, ognuno di noi difendeva il proprio territorio, un po' di concitazione per un palla non buttata fuori, ci sta in un playout, niente di assolutamente grave, poi abbiamo chiarito anche con l'arbitro - ha detto Cosmi -. Non era precluso nulla nè in caso di sconfitta per 1-0, nè in caso di nostra vittoria . E' venuto fuori un pareggio che lascia esattamente le cose come stanno, non è questo un risultato che può e deve lasciarci tranquilli. Sappiamo tutti cosa ci serve per ottenere la salvezza ma se giovedì dovessimo giocare esclusivamente per pareggiare sarebbe un grandissimo problema. Mi è piaciuto il cuore dei ragazzi, hanno mostrato una generosità infinita, abbiamo tante assenze, tutte nello stesso reparto. abbiamo giocato con diversi 97 e 98 che hanno dimostrato una grande personalità anche per disputare questo tipo di partite. Kanoute? E' un talento nella maniera di calciare e giocare a calcio, si sente dal rumore della palla quando esce dai suoi piedi. In alcuni frangenti di questa stagione ha cambiato le partite in positivo, col Brescia invece sembrava un giocatore completamente diverso rispetto a quello visto oggi. Deve trovare equilibrio e se saprà entrare nella cultura calcistica italiana e capire il valore della praticità, allora sarà destinato ad altri palcoscenici". 

Ecco le altre dichiarazioni di Cosmi in sala stampa riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli Picchio: "Sono soddisfatto perché i ragazzi hanno giocato come deve fare una squadra che lotta per la salvezza, con cuore, generosità incredibile, agonismo e qualità tecnica. Non è però questo il risultato che ci fa stare tranquilli perché il pareggio lascia le cose come stavano e quindi servirà una partita ancora più intensa di quella di oggi. Mengoni? Ha giocato un'ottima partita come Padella, Gigliotti, Mogos e Kanoute, che, a mio giudizio, è stato il migliore in campo. Oltre a quest'ultimo è stata ottima anche  la prestazione di altri giovani come Clemenza e D'Urso; per questi ragazzi giocare con personalità non era facile in una partita del genere. Si ricorderanno di questo match perché rappresenta un passaggio importante per la loro carriera. Con i nostri tre di difesa eravamo  troppo bassi ed eravamo quindi costretti a giocare palla lunga; nel momento in cui ci siamo alzati dieci metri, abbiamo tenuto ottimamente il campo finendo bene il primo tempo e perdendo nel secondo tempo solo un paio di palloni per via della stanchezza. Quanto vale questo pareggio? Lo stabiliremo alla fine della prossima gara".

CLICCA QUI PER VIDEO COSMI POST ENTELLA-ASCOLI 0-0



© Riproduzione riservata

Commenti (17)

Paolo65 24 Maggio 2018 23:10

Al ritorno dovremo affrontarli con coraggio, e stretti tra i reparti, palla lunga e pedalare non paga.
Però buona la prima in termini di risultato.


ALAN 24 Maggio 2018 23:15

Io credo nel miracolo e se avverra' il merito sara di SERSECOSMICO e del MERAVIGLIOSO POPOLO BIANCONERO che si estende da oltre Rimini ad oltreGiulianova al 90%e della società al10%!!!! Forza ASCOLI sempre e per sempre.


asnkvola 24 Maggio 2018 23:16

Al ritorno giochiamo per il pareggio come oggi,giocare per vincere non fa per noi e lo si è visto,stavolta il pareggio per fortuna basta,prendiamolo.


Paolo65 24 Maggio 2018 23:34

asnkvola, Non la penso come te, se questa sera c era una squadra che meritava qualcosa in più era l Entella, un palo e una mischia furibonda, secondo me bisogna giocare per vincere.
Riempiamo lo stadio.


Marco Santarelli 24 Maggio 2018 23:41

Ciao asnkvola, io penso che dovremo giocare con "la bava alla bocca" ogni minuto, ogni pallone senza fare calcoli.
Giocare x il pareggio ti comporta a scendere in campo in modo remissivo, contro una squadra che avrà un atteggiamento molto offensivo non avendo nulla da perdere.
Può essere molto pericoloso, (Novara insegna).
Ciao.


REZA 24 Maggio 2018 23:48

asnkvola si vede che non capisci di calcio. Sei zero in termine calcistico. Bisogna giocare per vincere 100%. Bisognia fare sobito un gol poi su uno a zero pui anche giocare per pareggio. Forza ascoli.


Luca (AP) 24 Maggio 2018 23:50

Comunque non restituire la palla, in un paio di circostanze, è una robetta da pezzenti...


asnkvola 24 Maggio 2018 23:55

Giochiamo per non prendere goal,loro verranno avanti per segnare e noi li infiliamo in contropiede,non dobbiamo avere stavolta l'assillo di vincere anche perchè non ne siamo capaci,tra Avellino Entella e Brescia non ne abbiamo vinto uno di scontro diretto,ora che mi basta il pareggio non mi dispiace,loro avanti e Lores li punisce in contro piede,il Brescia ha giocato per il pari e pari è stato,stavolta sono pratico,l'importante non è segnare ma non prendere goal,stesso ragionamento ha fatto Kanoute nell'intervista,ha detto al ritorno basterà non prendere goal,la penso come lui,ha ragione anche perchè lui sa che più di quello non siamo e lo sappiamo pure noi.


Skyfo 25 Maggio 2018 00:11

è un'intera Stagione che vediamo la ns squadra...beh,davvero crediamo di pote fare una partita arrembante con cui mettere all'angolo il ns avversario?? NON SCHERZIAMO!!..Non a caso ci eaprimiamo meglio in traaferta


REZA 25 Maggio 2018 00:15

asnkvola ma cosa dici non prendere gol e poi se lo prendi al 80 minuto che fai. Tanto per 80 minuti non la hai preso. BISOGNA FARE UN GOL SOBITO. E BASTA


asnkvola 25 Maggio 2018 00:28

La partita parte da 0-0 e a noi questo punteggio basta,non vedo il motivo per cui dobbiamo ammazzarci per segnare,dobbiamo ammazzarci per non prendere goal,punto,il pareggio ci basta ,la facciano loro la partita e noi in contro piede.


REZA 25 Maggio 2018 07:36

asnkvola. Cosi fai la fine di novara.


Ascoli Cosmico 25 Maggio 2018 09:41

Siate fiduciosi e pensiamo a tifare!!!!


Ascoli Cosmico 25 Maggio 2018 09:48

Mister, la tua venuta qui ad Ascoli equivale a quella di Ancellotti a Napoli...prepara la lista di calciatori che vorrai acquistare e non farti condizionare da Giarretta, noi ci fidiamo solo di te


Dottore 25 Maggio 2018 11:03

Sono d'accordo con Ascoli cosmico: Ascoli-Cosmi = Napoli-Ancelotti , poi per i giocatori da acquistare chi ci pensa Bellini o i soci furbetti ( con tutto il rispetto) di Ascoli . Non se ne può più con questa ascolanita' l'Ascoli Picchio è di tutti , rappresenta una intera regione e non solo, ad Ascoli gli ascolani che vanno allo stadio si contano sul palmo di una mano. Ieri sera a Chiavari ne è stata la conferma, nel frattempo consiglio agli " ascolani" di prendere in considerazione Silva (max rispetto) e come suo vice qualche pseudo opinionista ascolano che per accattivarsi proseliti spara caxxxxte contro la societa'. Aprite gli occhi!!! Da tanto sono super tifoso dei colori del picchio e per sempre , Rimarremo in B B B . !!!!


simosbn74 25 Maggio 2018 13:23

Dottore ci fai o ci sei? un dottore bravo serve a te. Anzi un collega.
Ps te lo facciamo vedere noi giovedì sera di chi è l’ascoli.


orestipi 25 Maggio 2018 14:41

In vista della partita decisiva un grosso in bocca al lupo ai ragazzi ed un ringraziamento di cuore a SERSE COSMI che ha reso possibile di arrivare ad un passo dalla salvezza. A chi lo critica ricorderei dove (ed in che stato) eravamo prima del Suo arrivo. Speriamo di salvarci e preparare una squadra che riporti i nostri colori in alto! Forza PICCHIO!!!!!!!!!!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni