Ascoli-Entella, Ultras 1898: “Tutti in corteo verso lo stadio. Scriviamo insieme un'altra pagina di storia”

Redazione Picenotime

31 Maggio 2018

Ci sarà una straordinaria cornice di pubblico stasera allo stadio "Del Duca" in occasione del decisivo match Ascoli-Virtus Entella valevole come ritorno dei playout del campionato di Serie B. Sono previsti quasi 11mila spettatori, con i tifosi bianconeri che potranno sostenere in massa la squadra di Serse Cosmi sia dalla Curva Sud che dalla Curva Nord, per l'occasione aperta anche ai supporters ascolani.

Gli Ultras 1898, attraverso una locandina sui propri canali social ufficiali, hanno dato appuntamento al "popolo bianconero" alle ore 18:30 davanti Food Art, situato ad Ascoli Piceno in Viale Indipendenza numero 65, "per poi procedere in corteo verso lo stadio e scrivere tutti insieme un'altra pagina di storia. Per l'occasione portiamo la MAGLIA ed i vessilli dell'ASCOLI CALCIO. Dobbiamo vincere l'ultima battaglia e portare alla salvezza il NOSTRO ASCOLI".



© Riproduzione riservata

Commenti (16)

POTENZA ⚡ PICENA 31 Maggio 2018 11:16

L'Ascoli deve solo prendere il punto , lo spettacolo lo garantisce il POPOLO PICENO..... lungo le strade ci vedi arriva'.....


Ercolino 31 Maggio 2018 11:44

Ma che è tutti sti proclami?
Scriviamo la storia qua, scriviamo la storia la,
Profilo basso e tifo dentro lo stadio, poi se va bene si fa un po' di baldoria.
La partita si deve ancora giocare , non mi pare che la squadra abbia una manifesta superiorità sull'entella, anzi. Quindi a tutt'ora siamo sull'1X2


Gigi 31 Maggio 2018 12:44

Ma quali proclami? Che ce sta scritte ritroviamoci che ieme a festeggià che seme salve??? Oh, ma non va bene mai un caxxo !!!


BÀÀ 31 Maggio 2018 13:11

C...o.....questo è lo spirito ultras....
Uniti,in massa,verso l'obbiettivo.....
Poi......i nodi al pettine.......


Tony 31 Maggio 2018 13:11

Due olive fritte agli ospiti, a Chiavari ci hanno offerto la focaccia.


sarò sempre del settembre 31 Maggio 2018 13:45

Si si, tutto bene, il corteo, gli undicimila, però, sperando che tutto vada bene, dopo la partita spero che sia venuta l'ora di dedicare un coro ad Addae, direi che se lo merita. Lo abbiamo fatto per Cacia Mengoni ed anche Nardini. Spero che non conti il colore della pelle, ma il sacrificio che ha fatto per il Picchio in questi ultimi quattro anni.


Ercolino 31 Maggio 2018 13:57

Gigi, e scrivere tutti insieme un'altra pagina di storia, a casa mia si chiama proclama o giù di li.
A mio parere, salvarsi in serie B, all'ultimo minuto dei playout è si storia, ma storia da dimenticare in fretta.


giovanni 31 Maggio 2018 14:05

C'ha ragione da vende Ercolino profili bassi, fin qui' semo du squadre, L'Ascoli xche la tifo e L'Entella xche simpatica spero che l'Ascoli si salva sul campo, e l'Entella x ripescaggio dell'impiccement dell'Avellino


POTENZA ⚡ PICENA 31 Maggio 2018 14:07

Grazie Gigi per la difesa , Ercolino effettivamente deve aver avuto un abbaglio.... prendendo un punto non si surclassa l' avversario, anzi! Il mio più che altro vuole essere un grazie al popolo PICENO che risponde sempre presente agli appuntamenti importanti ! Ciao Ercole no stress...... lungo le strade ci vedi arriva'......


forza ascoli 31 Maggio 2018 15:34

Costanti' da lassu'' pensece tu...


Sopra...tutto...l'Ascoli Calcio! 31 Maggio 2018 15:35

Ho una paura boia.. paura di rivivere le lacrime di Foggia.. tante similitudini.. squadra Avversaria umile: all'epoca Castel di Sangro oggi Entella; noi tantissimi tifosi loro 4 gatti; noi favoriti... io c'ero a quella partita finita tra le lacrime ai rigori... NO OGGI DEVE ANDARE BENE. COSTANTINO DA LASSÙ AIUTACI TU! un umile consiglio a Cosmi... indossa i calzzettoni rossi come faceva IL PRESIDENTE! Stasera spero di festeggiare e vendicare quella finale!


Gigi 31 Maggio 2018 16:12

ma tutta st'acqua che sta venendo giù, chi potrà agevolare? (se agevola qualcuno)


Dai tempi dello Squarcia 31 Maggio 2018 17:24

in una delle tante vie di Roma stasera verrà esposta la magica bandiera bianconera ....per cui dalla capitale un solo grido FORZA PICCHIO


Toscano DOC 31 Maggio 2018 17:25

Sopra... tutto... io quella partita la vidi alla TV (ero un ragazzo) ma ricordo l'incredulità alla fine... e la stessa tua sensazione di rabbia e delusione, per non parlare delle prese in giro di chi mi conosceva e tifava gli squadroni... ma con il senno di poi, ragionando negli anni successivi, bisogna dire che loro erano arrivati secondi, quindi senza playoff (che io abolirei) sarebbero comunque passati loro, mentre la nostra squadra quell'anno non era evidentemente la primissima forza.


Amedeo 31 Maggio 2018 18:16

Lodi a Cosmi comunque vada........una squadra che a gennaio era morta e sepolta


paolo 31 Maggio 2018 18:36

Meglio incrociare le dita. I proclami, i cortei, gli asfaltamenti degli avversari ecc. , prima della partita portano male. Ma niente da fare, si ricasca sempre in queste baldorie dimenticando che abbiamo fatto il peggiore campionato degli ultimi tre anni. Se saremo salvi sara' solo un miracolo dopo aver fatto pieta' e piangere per tutta la stagione. E vedrete che Giaretta & Soci avranno pure la faccia tosta di festeggiare.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni