Ascoli Picchio, Giaretta: “Favilli alla Juve per 7,5 milioni. Ci auguriamo che Bellini torni sui suoi passi”

Redazione Picenotime

05 Giugno 2018

Cristiano Giaretta

Il direttore sportivo dell'Ascoli Picchio Cristiano Giaretta, dopo aver assistito nel pomeriggio a Sassuolo alla semifinale del Campionato Primavera 1 vinta 2-0 dalla Fiorentina contro l'Atalanta, ha partecipato in studio alla trasmissione televisiva "Sportitalia Calciomercato".

"Favilli? Stiamo per chiudere con la Juventus, probabilmente la settimana prossima definiremo il tutto, appena usciranno i moduli preliminari per il tesseramento. La cifra? Sì, siamo sui 7,5 milioni di euro, senza nessuna contropartita. Che ne farà poi la Juventus? Andrà in tournèe con loro, farà una parte di ritiro e poi decideranno loro il da farsi. Parliamo di un giocatore di alto livello, davvero forte. Era già della Juventus che poi lo ha girato al Livorno, che però non l'ha riscattato e così lo abbiamo preso noi - ha detto Giaretta -. Cessione club? Il presidente Bellini ha purtroppo dichiarato questa intenzione di lasciare la Società, quanto meno gli dobbiamo dare un piccolo periodo di riflessione. Con quali cordate sta parlando? Personalmente non lo so, anche noi leggiamo i giornali, perchè è giusto che lui faccia le cose che ritiene opportune, resta il fatto che ci auguriamo tutti che possa tornare sui suoi passi perchè Ascoli senza Bellini potrebbe essere un grosso problema sportivo. Cosmi? Con lui abbiamo fatto un contratto che si rinnovava in automatico in caso di salvezza. Il progetto era di andare avanti tutti insieme, adesso ci dobbiamo fermare un attimo per queste esternazioni del presidente. Monachello verso il Padova? Non mi risulta, se poi stiano parlando per un trasferimento verso Padova non lo so. Un giovane delle Primavere che ho seguito che porterei ad Ascoli? Odgaard, attaccante dell'Inter. La salvezza? E' stata una bella impresa, decisamente sì, avevamo compromesso molto le cose nel girone d'andata e invece è stato un grande orgoglio raccogliere 26 punti nel girone di ritorno che è notoriamente più difficile nella storia della Serie B rispetto a quello di andata. E' stata una serata emozionante quella dell'ultima gara, 11mila spettatori allo stadio, tanti ascolani, tantissimi marchigiani venuti da tutta la regione. Una serata fantastica di cui avremmo fatto sicuramente a meno perchè abbiamo messo a dura prova le coronarie, però a conti fatti, con il raggiungimento della salvezza, credo che tutti quanti gli ascolani si ricorderanno, per tantissimo tempo, di questa partita".


CLICCA QUI PER DICHIARAZIONI ODIERNE COSMI


© Riproduzione riservata

Commenti (21)

Luca 06 Giugno 2018 00:37

Grazie a quelli come te e a tutto quello che gli avete fatto credere. Se ne andrà...vi siete dati la zappa sui piedi!!!


SBN74 06 Giugno 2018 01:09

Per me Giaretta è una persona seria e ci capisce. Poi a tutti può succedere tutto......sbagliare è umano. Probabilmente la maggior parte degli ascolani non sbagliano niente nella propria vita. Beati loro. Purtroppo sì è persa l'umiltà.
Grazie comunque Giaretta.


Marcaccio 06 Giugno 2018 01:12

Unica e sottolineo unica operazione di calciomercato (la seconda migliore che hai fatto è stata agazzi e ho detto tutto) che ti riconosco nel tuo biennio bianconero.per questo ti avranno allungato il contratto l'anno scorso!! Mentre la tua campagna acquisti a luglio 2017 è stata, senza offesa, una delle peggiori campagne degli ultimi 10 anni. P.s. nn si campa solo co favilli amico mio


Gianco 06 Giugno 2018 09:12

... Luca .... vatt a dermi' ... è tardi.


ascoli è stata durissima 06 Giugno 2018 10:15

Orsolini non è merito tuo e per me vendere i giocatori prima della fie del campionato incide sul loro rendimento perché li condiziona.
Favilli plusvalenza buona ma in parte compensata dagli accordi nascosti con la juventus vedi Slivka,Rosseti,Ganz,Kanoute,Cassata,Di Francesco.
Stendiamo un velo pietoso su qust'estate.....alcuni acquisti veramente incomprensibili.


matteos 06 Giugno 2018 11:02

col senno di poi ne sono piene le fosse
tutti ds


Amedeo 06 Giugno 2018 11:03

Giaretta se veramente tieni all' ASCOLI CALCIO 1898puoi fare una sola cosa insieme a cardinaletti andartene


cino lillo del duca 06 Giugno 2018 12:50

giaretta avra' fatto degli errori ma anche buone cose come la vendita di orsolini a 6ml piu' 4 di bonus x un giocatore con solo 50 presenze in serie b ,favilli e tutta farina del suo sacco e con favilli in questa stagione sta squadra tanto scarsa si sarebbe salvata a marzo ,invece mi dispiace per tutti quelli utenti tipo ascoli è dura paolo sbn74 e compagnia cantante che si battevano il petto per una retrocessione sicura e che purtroppo non possono piu' dire io lo avevo detto....


ascoli è stata durissima 06 Giugno 2018 14:09

Errore pseudonimo di cino lillo e pasinato ecc. Contentissimo della salvezza al 94 dei playout.
Lascia perdere e impara a non offendere.
Non ritiro nulla e non mi sono sbagliato su nulla .
Ho detto squadra da retrocessione quest'estate. , allenatori senza patentino, storia dei 4 fuori rosa una follia e lo confermo.
A gennaio cambiati allenatore, preparatore portieri, tutto l'attacco e altri giocatori, reintegrati perez e soprattutto bianchi e fatti i playout. Milioni buttati e niente salvezza tranquilla diretta.
Retrocessione a gennaio( che è matematicamente impossibile mancano 21 giornate e 63 punti)
sono frasi dell'amico Sbn che esagera per il troppo amore del picchio e lo difendo per la simpatia.
Alla fine tutte le frottole sono uscite fuori.
Figurati che me ne frega di te l'avevo detto anzi se si andava in A con la squadra di st'estate con gianni e pinotto andavo a piedi Loreto.


giovanni 06 Giugno 2018 14:19

Io la penso che è inutile andare in paradiso a dispetto dei santi. Se Bellini ha deciso di andarsene credo abbia le sue buone ragioni, solo che x essere credibile dovrebbe trattare con un gruppo solido e serio, no finanzieri o intermediari con attività sparse per il mondo che non sia Italia, più gestiscono attività in giro x il mondo tanto più c'è il rischio di grandi sole, vedi Bellini anche adesso finito il campionato prima dice di fare una squadra da serie A, ed aveva già deciso da marzo di vendere, o ancor prima non riesco a spiegarmi che caxxo di coerenza sia. Per quanto a Giarrettalo riconfeerei senza problema di giovani ne capisce, tutt'e che ci sia comunità' di intenti con Cosmi, il resto è noia


LORENZO CAPRO' 06 Giugno 2018 14:28

VATTENE DA ASCOLI E PORTATI VIA CON TE AVVOCATI E IDRAULICI


the punischer 06 Giugno 2018 14:55

questo è un fenomeno e voi d pallo' nn ce capete una mazza
con 2 anni ha fatto una plusvalenza di 15 milioni
facetla vu fenomeni


the punischer 06 Giugno 2018 17:11

il bari potrebbe fallire x 5 milioni di euro
MEDITATE GENTE MEDITATE


the punischer 06 Giugno 2018 17:26

ascoli è dura
ma di quali milioni parli??
giaretta ha fatto la squadra gratis
ha preso solo gente in prestito con diritto di riscatto (non obbligo)
in pratica gli unici "milioni "spesi sono stati quelli x ganz che sono stati scalati da favilli
falla tu una squadra che si salva anche al 94 dei play out
senza spendere un euro


giorgio 06 Giugno 2018 19:06

orsolini favilli 20 milioni
di francesco non si sa
centro sportivo privato e non della società
5 milioni quello che costa il giocattolo ascoli ogni anno
4 anni a 5 milioni sono 20 milioni
aggiungete sponsor diritti televisivi etc. etc. per circa 6 milioni annui
presa al prezzo di una tabaccheria
venduta non si sa a quanto
e il tuo padrone si lamenta anche
certo ci vuole un bel coraggio


giorgio 06 Giugno 2018 19:19

dimenticavo
messaggio per i nostri eroi castelli e bellini.
anticipate la cifra per i seggiolini
poi con l' abbonamento maggiorato di 15 euro ve li restituiamo... per carita mica vi vogliamo far morire di stenti..
ma poi scusate 1200 sedute ci sono ...montando i seggiolini nella nuova tribuna prima di consegnarla si passa il numero richiesto dalla lega. la sud è provvisoria quindi non capisco dove sia il problema per ottenere una deroga fino alla fine dei lavori della tribuna.


ascoli è stata durissima 06 Giugno 2018 21:00

Queste le cife
Favilli 3 milioni + 500.000 netti ingaggio
Ganz 1,8 milioni + 280.000 netti ingaggio quadriennale
Rosseti 1 milione
Varela 500.000 euro
Cacia e Giorgi 1 milione per mandarli via
+ prestiti con ingaggi alti di Monachello ,Agazzi e Cherubin a Gennaio o pensate che venivano gratis.

Bilancio dell'anno sarà -5,5 milioni che dovranno essere compensati dalla vendita di Favilli e Addae perché Bellini deve monetizzare .

In sintesi all'Ascoli rimangono Rosseti,Varela,Ganz,De Feo,Santini e compagnia bella.
Al contrario Monachello,Clemenza,Cherubin ,D'Urso ecc.. non sono dell'Ascoli e bisogna acquistarli


the punischer 07 Giugno 2018 13:16

ma fate tutti i conti della serva ora li faccio anche io

x giorgio
tu dici che l'ASCOLIi costa 5 milioni l'anno?
prendiamo 1 voce delle tante gli stipendi dei calciatori
facciamo una media diciamo 100 k euro l'anno? e(e mi tengo basso)
moltiplicali x 30 e so 3 milioni poi si pagano anche le tasse e so altri 3
totale voce stipendi sono 6 milioni
x quest'altro gufo di ascoli è dura
favilli pagato 3 venduto a 7,5
ganz l'ha voluto il presidente non giaretta
restano 1 milione e mezzo
quest'uomo con un milione e mezzo ha fatto una squadra
FALLA TU


Albardialbissola 07 Giugno 2018 13:32

Clemenza e d urso hanno un premio di valorizzazione (riscatto e contro riscatto) Agazzi è di proprietà così come due giovani De Santis e Baldini che potrebbero essere buone plusvalenze future
Diop che ha fatto spesso la differenza nella primavera
Pinto scovato all ultimo secondo (non sarà una plusvalenza e può essere acquistato ma è un giocatore utile che può fare la b)
Personalmente ganz è da senza voto quest anno ma può essere ancora un buon investimento come rosseti (qua siamo bravissimi a bollare i giocatori come scarsi dopo tre partite)
Invece ci ha levato di torno perez finalmente (quello si bocciato da Cosmi dopo appena due partite)


ascoli è stata durissima 07 Giugno 2018 20:20

Grazie della battuta del gufo ah ah ah.
Purtroppo la verità fa male e per me è stata un'occasione buttata.
Guarda che bilancio annuale -5,5 milioni compresi diritti tv ,stadio,sponsor ecc..l'ha detto Bellini non io , per quello deve vendere Favilli anche perché lasciarlo ai nuovi acquirenti sarebbe un suicidio per lui figurati.
In serie B si possono prendere tanti giocatori a parametro zero senza scucire 1 euro , basta dargli un buon ingaggio (Es. Donnarumma dell'Empoli come tanti altri), quindi la plusvalenza di Favilli se l'è ampiamente mangiata con tante operazioni pessime e che grazie ai soldi di Orsolini (del quale non hanno alcun merito vsto che era nella cantina dell'Ascoli da 10 anni) che si è tenuta dritta la baracca bilanci degli ultimi 2 anni.
Con 2 plusvalenze così (una Orsolini per puro caso e l'altra diamogli il merito a Giaretta) che difficilmente capitano poteva fare uno squadrone.... invece si sono fatti i playout e la squadra è da rifare un'altra volta.
Quanto a D'Urso e Clemenza bisogna vedere quanto sono effettivamente gli importi del riscatto e controriscatto perché se il riscatto è alto (tipo Ganz) probabilmente non se ne farà nulla.
Mi ricordo Moggi che vendette Zidane a 150 milioni e con quei soldi prese subito Buffon,Thuram e Nedved, ma stiamo parlando del direttore sportivo che portò Maradona a Napoli......


Albardialbissola 08 Giugno 2018 00:10

Di fatto il valore della squadra è aumentato dopo la salvezza e gli acquisti azzeccati a gennaio (più dal punto di vista caratteriale che tecnico)
Contano i risultati nel calcio e ora si hanno giovani di proprietà con un anno di esperienza in più. L errore fatto è stato sulla guida tecnica...con cosmi la squadra è da metà classifica
Moggi non aveva concorrenti nel mercato e si è visto dopo come aveva creato il suo impero...non accostiamo questi personaggi all Ascoli...e poi parliamo di altre disponibilità economiche rispetto a una squadra come l Ascoli...imparagonabili...sarebbe stato bello vedere Moggi con il budget di giaretta cosa avrebbe fatto...e senza scorrettezze


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni