Pinto, parla l'agente: “Ad Ascoli si è trovato molto bene ma per ora lì è tutto fermo”

Redazione Picenotime

08 Giugno 2018

Giovanni Pinto

Giovanni Pinto è stato uno dei protagonisti indiscussi della salvezza dell'Ascoli Picchio nel campionato di Serie B 2017/2018, in particolar modo per le sue ottime prestazioni nel rush finale della stagione. Arrivato dal Parma lo scorso 31 Agosto a titolo temporaneo con opzione di acquisto a titolo definitivo a favore del club bianconero, il 26enne terzino sinistro pugliese ha collezionato 15 presenze tra regular season e playout impreziosite da un gol pesante nel pareggio interno per 1-1 contro l'Avellino. Abbiamo fatto il punto della situazione con il suo agente Alberto Bergossi, che al pari di suoi tanti colleghi non nega le difficoltà di relazioni con l'Ascoli Picchio in questo periodo caratterizzato dalle trattative di vendita del club da parte del presidente Francesco Bellini.

"Dal 1° Luglio Pinto tornerà a Parma, squadra con cui ha ancora due anni di contratto, poi saranno gli emiliani a decidere il suo futuro - ha dichiarato Bergossi a Picenotime.it -. In questo momento ad Ascoli si vive un momento delicato, bisogna ancora capire se Bellini venderà o meno, ho parlato con il ds Giaretta e mi ha detto che al momento è tutto fermo sul fronte calciomercato. Nel caso in cui la situazione dovesse sbloccarsi in tempi ragionevolmente brevi, noi saremmo pronti a sederci al tavolo per parlare di un eventuale permanenza del ragazzo ad Ascoli, una piazza in cui si è trovato molto bene. Non è stata un'annata facile per Giovanni, nella prima parte della stagione è stato preso poco in considerazione, poi però con il lavoro si è guadagnato la fiducia dell'allenatore e dei tifosi ed alla resa dei conti si è rivelato uno degli elementi più importanti per il raggiungimento della salvezza. Non ero allo stadio nel ritorno dei playout contro l'Entella ma è stato bello ed emozionante vedere dalla tv il grande affetto dei tifosi nei suoi confronti ed ascoltare il coro che la Curva Sud gli ha dedicato. Nel calcio, ormai è risaputo, le cose possono cambiare nel giro di una settimana, Pinto è stato bravo e caparbio a non mollare mai ed ha dimostrato che in Serie B ci può stare e come". 


© Riproduzione riservata

Commenti (8)

Ze 08 Giugno 2018 20:33

Uno di noi.


Walter 08 Giugno 2018 20:43

MERITA SICURAMENTE LA RICONFERMA FORZA PINTO


POTENZA ⚡ PICENA 08 Giugno 2018 21:17

Alè alè alè alè.....pintoooo pintoooo. !!!!!


Dai tempi dello Squarcia 08 Giugno 2018 21:43

In assoluto il migliore nelle ultime 7 partite da confermare subito ma da chi?..


Jeannette 08 Giugno 2018 21:54

Va bene?


Paolo65 09 Giugno 2018 01:43

Um grandissimo lavoro lo ha fatto Cosmi, oltre la straordinaria volontà del ragazzo.


giovanni 09 Giugno 2018 10:00

Grazie alle cervellotiche intuizioni di Bellini, si rischia di perdere ciò che Cosmi a fatto quadrare in queste ultime settimane, questi sono ragazzi che se trovano ora un contratto lo accettano al volo non aspettano con l'insicurezza e sto genio canadese che fa'? Viene x l'ultima partita play out per portare fortuna e dopo poche ore sfascia tutto il castelletto, però Ama L' Ascoli, cosi parte Agazzi, Pinto, Clemenza, Addae, D'Urzo, ecc. E ci si ritrova con Ganz, Rossetti, Florido, Buzzegoli ed altri che nemmeno Cosmi li ha presi in considerazione. Bene avanti cosi, ed ancora sento parlare di serie A, ma che sogni sono.


Paolo65 09 Giugno 2018 14:08

giovanni, Stà vendendo una società , mica stracci sporchi.
Nell arco di 15 gg tutto sarà finito , poi si penserà ad allestire la squadra.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni