Serie B, semifinali playoff: saranno Palermo e Frosinone a giocarsi la promozione in A

Redazione Picenotime

10 Giugno 2018

Saranno come da pronostico Frosinone e Palermo a giocarsi l'ultimo posto per la Serie A nella finale dei playoff del campionato di Serie B 2017/2018 (andata il 13 Giugno al "Barbera", ritorno il 16 Giugno allo "Stirpe").

I rosanero di Stellone, dopo il pareggio per 1-1 nella gara d'andata al "Penzo", superano 1-0 il Venezia in virtù di un'autorete di Domizzi in avvio di gara dopo un rimpallo con Audero su conclusione di Trajkovski. Parate importanti da parte dell'estremo difensore Pomini, con il Venezia che termina in 10 per l'espulsione di Pinato ed i padroni di casa che sbagliano un rigore nel finale con La Gumina (ottimo l'intervento di Audero).

Copione diverso allo "Stirpe" di Frosinone, con i ciociari di Longo che non rischiano nulla nel primo tempo e poi ad inizio ripresa colpiscono con un destro di Gori, leggermente deviato da Lora, su cross dalla sinistra di Soddimo. Il Cittadella però non molla e spaventa i tifosi giallazzurri al 75' con il neoentrato Kouame che supera Vigorito con un preciso diagonale. Il Frosinone stringe i denti e grazie al miglior posizionamento in classifica nella stagione regolare approda alla finale dopo un doppio 1-1 (veneti che chiudono in 10 per la doppia ammonizione ai danni di Varnier). 


TABELLINO

PALERMO-VENEZIA 1-0

PALERMO (4-3-2-1): Pomini; Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Ghanoré, Jajalo, Murawski (80' Fiordilino); Trajkovski (75' Rolando), Coronado; La Gumina. A disposizione: Posavec, Accardi, Struna, Moreo, Balogh, Fiore, Szyminski, Dawidowicz, Nestorovski, Ingegneri. Allenatore: Stellone

VENEZIA (3-5-2): Audero; Andelkovic, Modolo (59' Litteri), Domizzi; Bruscagin, Fabiano (55' Falzerano), Stulac, Pinato, Garofalo; Marsura, Geijo (86' Zigoni). A disposizione: Vicario, Russo, Bentivoglio, Soligo, Suciu, Frey, Cernuto, Zampano, Del Grosso. Allenatore: Inzaghi

Arbitro: Aureliano di Bologna

Reti: 5' aut. Domizzi

Espulso: 82' Pinato


TABELLINO

FROSINONE-CITTADELLA 1-1

FROSINONE (3-5-2): Vigorito; Ciofani, Terranova, Krajnc; Matarese (85' Frara), Chibsah, Gori, Soddimo (68' Kone), Crivello; Ciano, Dionisi (71' Citro). Allenatore: Bardi, Russo, Besea, Maiello, Beghetto, Volpe, Sammarco, Verde. Allenatore: Longo

CITTADELLA (4-3-12): Alfonso; Salvi, Adorni, Varnier, Benedetti; Bartolomei, Iori, Lora (59' Chiaretti); Schenetti (70' Arrighini); Strizzolo (54' Kouame), Vido. A disposizione: Paleari, Pezzi, Pelagatti, Pasa, Liviero, Maniero, Fasolo. Allenatore: Venturato

Arbitro: Nasca di Bari

Reti: 47' Gori, 75' Kouame

Espulso: 92' Varnier


CALENDARIO PLAYOFF SERIE B


Preliminari

Domenica 3 giugno 2018 – Cittadella-Bari 2-2 (dopo tempi supplementari)

Domenica 3 giugno 2018 - Venezia-Perugia 3-0

Semifinali (andata)

Mercoledì 6 giugno 2018 - Cittadella-Frosinone 1-1

Mercoledì 6 giugno 2018 – Venezia-Palermo 1-1

Semifinali (ritorno)

Domenica 10 giugno 2018 - Palermo-Venezia 1-0

Domenica 10 giugno 2018 – Frosinone-Cittadella 1-1

Finale

Mercoledì 13 giugno 2018 - ore 20.30 (Palermo-Frosinone)

Sabato 16 giugno 2018 - ore 20.30 (Frosinone-Palermo)


Nelle semifinali di ritorno dei playoff promozione di Serie C sono Cosenza e Siena a qualificarsi per la finale che regalerà l'ultimo posto disponibile per la Serie B (si giocherà allo stadio "Adriatico" di Pescara Sabato 16 Giugno alle ore 20:45). I calabresi superano 2-0 il Sudtirol (gol di Baclet e autorere di Frascatore) dopo la sconfitta di misura dell'andata, i toscani (dopo la vittoria per 1-0 al "Franchi") vengono sconfitti per 2-1 dopo 120 minuti tra tempi regolamentari e supplementari (gol di Santini, Curiale e Lodi) ma riescono ad avere la meglio ai calci di rigore nonostante una doppia inferiorità numerica per le espulsioni di Rondanini e Iapichino (decisivi gli errori dal dischetto di Blondett e Mazzarani).


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni