Agente Buzzegoli: “Buonissima stagione ad Ascoli. Pronto per Cascia, con Società nessun contatto”

Redazione Picenotime

11 Giugno 2018

Daniele Buzzegoli

Arrivato la scorsa estate a titolo definitivo dal Benevento con un contratto fino al 30 Giugno 2019, Daniele Buzzegoli è risultato uno dei giocatori più importanti per l'Ascoli Picchio in una lunga stagione culminata con il raggiungimento della salvezza dopo la doppia sfida playout contro la Virtus Entella.

Il 35enne regista toscano ha collezionato 39 presenze (37 in campionato e 2 in Coppa Italia) per un totale di 3234 minuti in campo e 3 gol pesantissimi nelle vittorie a Brescia e Novara e nella gara interna con il Bari.

"Daniele ha fatto una buonissima stagione ad Ascoli ed è felice soprattutto per aver raggiunto la salvezza, anche se in cuor suo sperava di ottenerla un po' prima - ha detto il suo agente Marco Piccioli a Picenotime.it -. Gli dispiace aver saltato le ultime tre partite con Brescia e Virtus Entella a causa di un problema fisico, ma sicuramente la sua annata è stata positiva. Ha instaurato una bella intesa con mister Cosmi e tra i due c'è grandissima stima. Il futuro? Non ho sentito nessuno della Società, anche perchè credo che in questo momento non potrebbero dirmi nulla visto che c'è in atto una probabile cessione del club. Allo stato attuale "Buba" è a tutti gli effetti un giocatori dell'Ascoli ed il prossimo 14 Luglio è pronto a partire per il ritiro già fissato a Cascia. Ovviamente, come immagino facciano tutti gli altri calciatori in rosa, sta seguendo le vicende degli ultimi giorni e si interroga in quali mani finirà la Società, con gli scenari che in caso di passaggio di proprietà potrebbero ovviamente cambiare anche per quanto concerne la sfera tecnica. Con Bellini ci siamo trovati bene, non si vedono nel mondo del calcio troppe persone serie, oneste e affidabili come lui. Poi sicuramente degli errori sono stati commessi, chi non li fa, a mio giudizio il presidente potrebbe aver pagato la poca presenza in Italia vivendo all'estero, ma sicuramente ha avuto il grande merito di riportare l'Ascoli in B e di aver comunque mantenuto la categoria per tre campionati consecutivi".


© Riproduzione riservata

Commenti (10)

Ceascu 11 Giugno 2018 19:39

Per carità torna da dove sei venuto


Ze 11 Giugno 2018 19:45

Tutto vero ma che sofferenza! Mica se po' campa così! Campagna acquisti inadeguata sotto gli occhi di tutti, infatti tutti le facevano detto. Un altro anno così no, assolutamente.


ascoli club brescia 11 Giugno 2018 19:53

Grande Buzzegoli. Parole sante. Forza Ascoli e speriamo Bellini rimanga


Picchio 10 11 Giugno 2018 21:05

Tutti i professori di calcio che criticano Buzzecoli dovrebbero guardare solo i tornei dei Bar,se ancora esistono.Forza Buba.


fabrizio becattini 11 Giugno 2018 21:05

io sono contento che rimanga il suo contributo lo ha sempre dato è arrivato sfinito in fondo ma vista l eta i primi caldi e un fisico abbastanza esile era preventivabile
una tirata d orecchi x qualche tacco di troppo x il resto dal suo gol è partita la definitiva rincorsa alla salvezza
insieme ad agazzi e mengoni sono stati gli uomini spogliatoio


Pseudo tifoso 11 Giugno 2018 21:51

Grande Buba la salvezza è anche merito tuo. Con tuoi gol 9 punti pesantissimi.


Speriamo bene 11 Giugno 2018 21:51

Brava persona , ma non possiamo ancora impostare un campionato con un 35 enne che non regge tutte le partite , con troppi cali di concentrazione , giocate lente e banali, comunque grazie !


Luigi 1960 11 Giugno 2018 23:47

Speriamo bene.... spero bene anch'io che quello che affermi sia preso bene in considerazione da chi (?) avrà la responsabilità di allestire la squadra per il prossimo campionato.


Paolo65 11 Giugno 2018 23:57

Buzzegoli deve stare tranquillo, ha un contratto che sicuramente verrà rispettato e onorato.
Riguardo gli agenti dei calciatori sappiano che è Bellini che vuol lasciare.
Ha trasformato una società fallita in un azienda, gli va riconoscito il pieno merito, peccato non si sia innamorato dell Ascoli e si sia contornato di persone indigeste a tutta la città, anche per quelli che non vanno allo stadio.
Una promozione e tre salvezze non gliele toglirà nessuno, come non scorderemo mai le sue dichiarazioni sui tifosi.
Un mio voto personale?
10 e lode come imprenditore, 5 come presidente 4 rapporti con la stampa, 3 ad essere di manica larga il rapporto con i tifosi pessimo.


Pippo 12 Giugno 2018 10:00

In una squadra con un buon supporto di qualità e corsa forse potrebbe dire la sua ancora per un anno magari prevedendone un degno sostituto per gestire le altalenanze di forma


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni