Serie B 2018/2019, un torneo dove il blasone conta. Ascoli fa sentire peso della sua storia

Redazione Picenotime

18 Giugno 2018

Il campionato di Serie B 2018/2019 presenta 22 squadre (da ufficializzare dopo le iscrizioni) che vantano un blasone importante, sia per trascorsi in Serie A che per militanza nella cadetteria del calcio italiano (presi in considerazione i campionati a girone unico). Abbiamo una stilato una classifica che "pesa" la somma dei campionati di A e B disputati nella storia dai 22 club (primo posto per il Brescia, dodicesima piazza per l'Ascoli) ed un altro ranking che invece incornicia esclusivamente le stagioni nella massima serie (prima posizione per il Bari con l'Ascoli ottimo settimo). 


RANKING CAMPIONATI A + B (in caso di pari merito viene premiata la squadra con più tornei di A)

1- BRESCIA (22 A + 60 B) = 82

2- VERONA (28 A + 52 B) = 80

3- BARI (30 A + 46 B) = 76

4- PALERMO (29 A + 43 B) = 72

5- PADOVA (16 A + 37 B) = 53

6- VENEZIA (12 A + 34 B) = 46

7- CESENA (13 A + 32 B) = 45

8- LIVORNO (18 A + 25 B) = 43

9- PESCARA (7 A + 36 B) = 43

10- LECCE (15 A + 26 B) = 41

11- PERUGIA (13 A + 25 B) = 38

12- ASCOLI (16 A + 21 B) = 37

13- FOGGIA (11 A + 24 B) = 35

14- CREMONESE (7 A + 27 B) = 34

15- AVELLINO (10 A + 19 B) = 29

16- SALERNITANA (2 A + 27 B) = 29

17- SPEZIA (0 A + 25 B) = 25

18- COSENZA (0 A + 19 B) = 19

19- CROTONE (2 A + 12 B) = 14

20- CITTADELLA (0 A + 11 B) = 11

21- CARPI (1 A + 4 B) = 5

22- BENEVENTO (1 A + 1 B) = 2


RANKING CAMPIONATI A (in caso di pari merito viene premiata la squadra con più tornei di B)

1- BARI 30 

2- PALERMO 29

3- VERONA 28

4- BRESCIA 22

5- LIVORNO 18

6- PADOVA 16 

7- ASCOLI 16

8- LECCE 15

9- CESENA 13

10- PERUGIA 13

11- VENEZIA 12

12- FOGGIA 11

13- AVELLINO 10

14- PESCARA 7

15- CREMONESE 7

16- SALERNITANA 2

17- CROTONE 2

18- CARPI 1

19- BENEVENTO 1

20- SPEZIA 0

21- COSENZA 0

22- CITTADELLA 0


© Riproduzione riservata

Commenti (6)

Ale0897 18 Giugno 2018 21:30

E ci sono persone che si accontentano di gente che pensa solo ai bilanci di chi crea strutture (poi si intasca i soldi e poi si va via)
E di gente che per fare una tribuna ci mette 3 anni e se ne vanta
Di chi svende il settore giovanile per fare cassa e poi prende gli scarti da altre squadre
È c'è chi si lamenta per gli atteggiamenti degli ultras che poi vogliono chiarezza e rispetto verso TUTTA la tifoseria
1898-2018 120 ANNI


walter rossi ps 18 Giugno 2018 21:47

Complimenti a Piceno Time per la bellissima la classifica, la Regina delle Marche siamo sempre e solo noi!


asnkvola 19 Giugno 2018 09:26

Il ranking si fa con i campionati di A,se una squadra ha due campionati di A e tre di B conta di più di chi ne ha uno di A e sessanta di B,si fa come il medagliere delle olimpiadi,il Brescia al primo posto non rispecchia il ranking reale.


Mand'ma' 19 Giugno 2018 12:28

Per la gestione di un campionato di serie B ci vogliono 10 milioni per stagione .Se non si vende qualcuno del vivaio...

Già. Zamparini del Palermo ha messo in vendita qualche gioiello ..Senza din din vedi Bari Cesena ecc


Propugnaculum 19 Giugno 2018 13:38

Leggo che molti giocatori stanno chiedendo di essere ceduti.... che amarezza questa vicenda societaria. Non c'è mai continuità... non c'è mai normalità. Qui si parla di glorie passate (sinceramente se vedo il confronto con le Marche siamo la Regina, ma a confronto nazionale siamo una come tante altre squadre di provincia, ciascuna ha i suoi trofei, la sua storia, i suoi eroi), dovremmo pensare al presente ed al futuro. E qui occorre tornare alla realtà, con umiltà, pensando che siamo più piccoli e fragili di quanto sia la storia gloriosa. Il prossimo campionato di b sarà molto difficile e combattuto.


Albardialbissola 19 Giugno 2018 20:27

Con Bellini c era certezza economica...con chi arriva ancora non si sa
Se poi si parla di Tesoro come ds....dopo tre società e tre libri portati in tribunale qualche dubbio mi verrebbe
Però non è ancora deciso nulla quindi attendiamo fiduciosi magari il ds è un altro


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni