Ascoli Picchio, Carpani a Cosmi: ''Mister ti stupirò''. Il tecnico: ''Stupirai Bollini!!!''

Redazione Picenotime

20 Giugno 2018

Serse Cosmi

E' tutto da definire il futuro di Serse Cosmi sulla panchina dell'Ascoli Picchio in virtù della trattativa per il passaggio del pacchetto di maggioranza dal presidente Francesco Bellini al gruppo Bricofer Italia Spa di Massimo Pulcinelli.

Un indizio lo ha regalato oggi lo stesso Cosmi, che sul campo si è guadagnato il rinnovo automatico per un'altra stagione dopo la salvezza ottenuta nella doppia sfida playout contro la Virtus Entella. Ecco il simpatico scambio di battute avuto con Gianluca Carpani sotto al video pubblicato su Instagram dal 24enne centrocampista ascolano (CLICCA QUI PER VEDERLO) impegnato stamane in dei test sulla sabbia all'Officina dello Sport dove sta portando avanti la riabilitazione dopo l'infortunio al ginocchio subito lo scorso 17 Marzo nella gara interna con la Ternana.


© Riproduzione riservata

Commenti (53)

cannavina 20 Giugno 2018 15:31

speriamo di no....


Paolo2 20 Giugno 2018 15:36

Simpatia portami via!!!


asnkvola 20 Giugno 2018 15:39

O Cosmi o contestazione,i nuovi dirigenti decidano con comodo...........


Paolo65 20 Giugno 2018 15:42

Speriamo che avvenga presto il passaggio di proprietà.
Un Bellini bis, non lo vuole nessuno.
Forza Gianluca , rimettiti presto.


ASCOLI NEL CUORE 20 Giugno 2018 15:44

Bollini? Assolutamente no.......VOGLIAMO COSMI|||||||||


Innominato 20 Giugno 2018 15:46

Cosmi serve come il pane !!! La casa si costruisce partendo dalle fondazioni


Amedeo 20 Giugno 2018 16:26

Pulcinelli Cosmi non si discute e non si tocca


ascoli è stata durissima 20 Giugno 2018 16:29

Carpani rimettiti e chiacchiera di meno sui social che per carità metti tanto impegno ma il resto...


Innominato 20 Giugno 2018 17:02

Parma dopo il fallimento molto probabilmente verrà retrocesso, Bari si parla di fallimento, Cesena stessa fine. E noi ??? Abbiamo avuto il grande merito di far stufare Bellini,il quale non avendo bisogno di nessuno è sempre andato dritto per la sua strada non assecondando chi con due bruscolini avrebbe voluto gestire la società, ( soci ascolani ) Ad Ascoli solo chiacchiere e sarà sempre cosi


Propugnaculum 20 Giugno 2018 17:07

La non riconferma di Cosmi sarebbe un grave errore. Come si fa a non capire che a) in questo momento è l'idolo della piazza, e serve avere un idolo per creare un attaccamento alla nuova realtà, e Cosmi farebbe da collante con tra i tifosi ed il nuovo; b) i giocatori sono con lui, il messaggio di Carpani è la prova di un rapporto straordinario tra allenatore e giocatori, così anche la fuga di molti altri dinanzi alla prospettiva di cambiamenti radicali. Il nuovo deve avere almeno per questo anno il giusto equilibrio tra ciò che è stato e ciò che sarà. Anche il tempo a disposizione suggerisce di non fare stravolgimenti.
Credo siano considerazioni tanto semplici quanto basilari


Andrea 20 Giugno 2018 17:12

Non e' che finiamo nell'orbita Lotito no? A me tutto cio' puzza un po'...


Paolo65 20 Giugno 2018 17:28

Speriamo di non fare la fine della Ternana dello scorso anno con la nuova proprietà quando ha mandato via Pagni e Liverani, per retrocedere a mani basse per distanza.
Saranno ripescati buci di....


Testamatta 20 Giugno 2018 17:40

Caro Andrea, vedo che qualcuno (tu) comincia ad aprire gli occhi


Ceascu 20 Giugno 2018 18:12

Innominato hai colto nel segno ,via Bellini che con i soldi suoi non fa comandare gli altri,comunque Capro',Max e compagnia. Preferiscono la dignità mo fra un paio d'anni dignità a josa .Povra vu


Jeannette 20 Giugno 2018 18:19

Non iniziate a rompere le palle ancora prima di iniziare. E per i potenziali nostalgici di bellini, ricordatevi che costui ha più volte detto di voler lasciare anche negli anni scorsi però poi ha desistito per il terremoto e la tristezza della gente ( anche questo è arrivato a dire e lo abbiamo accettato!!!!!!!!).sempre per i possibili nostalgici, ricordo che bellini non lo ha cacciato nessuno, è lui che si è fatto fregare da gente da lui scelta, spendendo un sacco di soldi inutili per raggiungere obiettivi minimi ma che cmq non sono da buttare obbiettivamente. In ultimo, se questo è lo spirito con cui affrontare la nuova possibile avventura... Prima di venire allo stadio magari pensate a una valida alternativa, perché voi non avete niente della situazione e sarete sempre a soffrire, sia che si vinca sia che si perda


Forza Picchio 20 Giugno 2018 18:20

Cosmi resta se Pulcinelli paga puntualmente e bene come Bellini.. mah vedremo


ALAN 20 Giugno 2018 18:39

Da Bellini a Bollini? No SERSECOSMI e bbbasta! Bbbasta con gli esperimenti sulla nostra pelle e sulla nostra storia!!!!! Capito Brico o come caxxxo ti chiami?.....


Alvaro da osimo 20 Giugno 2018 18:45

Se arriva bollini ci vengo io ad allenare Ascoli .tutta la vita Ascoli calcio e SERSE COSMI


Rony 20 Giugno 2018 19:14

Mi stupisco che qualcuno ancora non ha capito come funziona il calcio.
Se arriva la nuova proprietà e non rinnova Cosmi, non è certo per demeriti ma perché si crea un giro preferenziale tra dirigenti, procuratori, allenatori e calciatori (un clientelismo vero e proprio).
Ma secondo voi si decide tutto solo per il merito?
Beato chi ci crede ancora...
Forza Picchio!!!


WALL_E 20 Giugno 2018 19:17

Non capisco perché non ripartire da Serse, ha già un contratto, conosce l'ambiente, ecc ecc "noi" che facciamo?
Azzeriamo tutto e ripartiamo da zero per l'ennesima volta.
Oltretutto mandarlo via ci costerà anche un bel po, non penso che si accontenti di una pacca sulle spalle e amici come prima.
Se la nuova proprietà ha soldi da buttare, non è meglio spenderli per provare a riscattare qualche buon giocatore?


Abbasso i pesciari 20 Giugno 2018 19:33

Dove sono i contestatori di Bellini ? Questi ci stanno affossando


LORENZO CAPRO' 20 Giugno 2018 19:42

MA PERCHÉ NON VI STATE ZITTI???'FATE LAVORARE CHI DEVE E SA' LAVORARE E PREPARATEVI A UN FUTURO FINALMENTE DOVE POTREMMO PER DAVVERO SOGNARE INSIEME. POSSIAMO FINALMENTE DIRE CHE È FINITO UN INCUBO. COSMI FA' PARTE DEL GRUPPO CHE CI HA FATTO MORIRE E SINCERAMENTE NON CAPISCO COME FATE A DIRE CHE È BRAVO.... VISTO CHE GIOCA UN CALCIO BRUTTISSIMO.


giovanni 20 Giugno 2018 19:57

In mano alla globalizzazione con i prestanome sono coinvolte anche le società calcistiche, i giochi di prestigio che fa la finanza ciò ci può stare, fungono da distrazioni finanziarie. Il calcio x i tifosi è finito da un pezzo


Innominato 20 Giugno 2018 20:01

Dispiace dirlo, ma meritiamo di fare la fine della Ternana. Ah dimenticavo per fortuna ci sono i soci ascolani !!!!


Innominato 20 Giugno 2018 20:17

Jannette , non voglio polemizzare con nessuno ma essendo io un nostalgico di Bellini ti dico in tutta franchezza non è da te accettare o no le decisioni del presidente, non sei obbiettivo comunque per te l'ancora di salvezza è pronta si chiama : Soci ascolani !!! Rimpiango i f.lli Orsini


Oddi Vincenzo 20 Giugno 2018 20:20

Si riparte dalla coppa. Paolino Teodori ascolanita in primis noi siamo cosi ascolanita ' chi verra ci conoscera' cani sciolti PARTERRE


Alex 20 Giugno 2018 20:41

Se la prima mossa della nuova società è Bollini , spero rimanga Bellini


Albardialbissola 20 Giugno 2018 21:05

Bollini non mi sa ne di carne né di pesce ma per fare un’avventura salvezza tranquilla può andar bene.
Personalmente mi piace calabro tra i nomi che circolano...
Pare che in pole ci sia oddo
Non mi piacciono drago e vivarini ma sono scelte e potrebbero raggiungere l obiettivo comunque...polemizzare ora sul nulla non serve a niente...attendiamo la cessione


Uragano bianconero 20 Giugno 2018 22:01

Non so come si possa cambiare un allenatore che ha fatto un vero e proprio miracolo calcistico
Se vanno via i giocatori più rappresentativi e non confermano quelli più bravi della primavera Sarà veramente dura ripartire


Mandrillo 20 Giugno 2018 22:03

C'ha raggiò jannette, nostalgici e devoti siete solo profeti di sventura.
Steteve zitta, ancora non è chiaro cosa succederà, come eventualmente si muoveranno i nuovi e già parlete di fallimenti.
Un sano quarto d'ora di vergogna.


Teramum comanda 20 Giugno 2018 22:44

Pronti all ennesima stagione di sofferenza da retrocessione?


Albardialbissola 20 Giugno 2018 23:26

Ahahahah...si pronti per un altro anno di b
Ahahahah


Andrea 20 Giugno 2018 23:30

Ma Teramum ... parla per la sua striminzita squadretta di serie C?
22 anni di serie B e 16 di serie A sono una montagna da scalare!


Daniele 20 Giugno 2018 23:41

Non c'è la fate proprio a non criticare è. ..... Bellini se ne voleva andare già l'anno scorso (sue dichiarazioni ) se n'è andato e prendiamone atto. Sta per insediarsi la nuova proprietà e prima ancora che muova i primi passi già qualcuno rompe il c..o. Datevi na calmata. Chi resta e chi parte lo devono decidere loro e avranno buoni motivi per tenere i primi e mandare via i secondi. Almeno aspettiamo di vedere che cosa succede e poi eventualmente critichiamo errori. E basta ai disfattista a tutti i costi e soprattutto prima ancora di vedere che succede.


Ascolix 20 Giugno 2018 23:41

Io vi chiedo solo di salvare questi commenti quando saremo disperati xk senza Bellini andiamo a fa compagnia ai pesciari e ai pa' cu lojo. .. sveglia amici


LORENZO CAPRO' 21 Giugno 2018 07:33

BRAVISSIMO DANIELE ....


asnkvola 21 Giugno 2018 09:18

Bricofer non può permettersi di far fallire una società di calcio di sua proprietà,gli ritornerebbe un danno di immagine catastrofico contro,quindi ogni altro commento contro chi compra è superfluo,chi va via dichiarò," quando non ci sarò più io ci sarà mia moglie e poi i miei figli" abbiamo visto,appena ultimato il picchio village la fuga.


simosbn74 21 Giugno 2018 12:27

State facendo le pulci al gruppo leader del fai da te, che investe e crea posti di lavoro in una nazione dove gli anni fanno il contrario. Fatturato monstre visibile su internet. Vi è andato bene tutto quello che ha fatto Bellini finora compresa la follia fiorin maresca e già questo lo criticate per ogni trovata giornalistica , calabro no, bollini no, almeno loro ce l’hanno il patentino.poi ancora deve firmare. Ha un progetto per Lo stadio e per aumentare il tasso tecnico della squadra sembra. Fateli iniziare almeno


Ascoli 78/79 21 Giugno 2018 13:08

simosbn74, parole sacrosante le tue!!
Qua c'è gente che meriterebbe di guardare al massimo la 2^ categoria, che non saprebbe gestire un chiosco di acqua minerale, eppure scrive e critica un'azienda che fattura mezzo miliardo di euro l'anno !!!!
Lo capite che, se ancora non si è chiuso, è perché mr. Bellini vuole ottenere il massimo (più $$$ possibile, più anni possibile di affitto del Picchio Village, ecc.) ??? E che, se per disgrazia, rimanesse lui al timone, faremmo sì la fine della Pro Vercelli ??


LORENZO CAPRO' 21 Giugno 2018 13:23

GRANDE SIMONE


pippo 21 Giugno 2018 13:31

Non si tratta di essere disfattisti si tratta di prendere atto del fatto che lascia uno che si non si è fatto ben volere e ha fatto tanti sbagli che però non ha pagato una cordata o i soci ascolani ma la sua tasca, chi arriva non si sa e vediamo che cosa succede intorno a noi. Per quanto riguarda Cosmi credo che un grazie per il lavoro svolto sia d'obbligo ma se vogliamo vedere il calcio bisogna cambiare sia lui che Di Mascio che non prepara certo i giovani ad un inserimento nel calcio dei grandi o professionistico che dir si voglia.


LORENZO CAPRO' 21 Giugno 2018 14:07

PAOLO TRAVAGLINI ALIAS PIPPO L'ALTRA VOLTA HAI FATTO UNA BATTUTA DI BASSISSIMO LIVELLO E COME VEDI NON TI HO NEMMENO RISPOSTO, NELLA VITA CONTANO I FATTI E LA LANA SI PESA ALLA FINE, VEDREMO CHI È PIÙ FORTE. PER QUEL CHE CONCERNE IL TUO AMICO BELLINI , A NOI BASTA VEDERE I DISASTRI CHE HA COMBINATO , BASTA COSÌ... TORNASSE IN CANADA. INVECE GODITI QUESTA NUOVA CORDATA AMBIZIOSA CHE INSIEME AL GRANDE SINDACO CHE ABBIAMO RIFARANNO ANCHE LO STADIO NUOVO. TU TIENITI BELLINI E COSMI IO BRICOFER, GIULIANO TOSTI E ODDO ( speriamo).FINISCO NEL DIRTI CHE NON SO' CHI SEI MA QUELLA BATTUTA NON MI È PIACIUTA PER NIENTE.


LORENZO CAPRO' 21 Giugno 2018 15:13

COMUNQUE SENZA RANCORE .... MA QUI SI PARLA DI ASCOLI CALCIO , GIUSTO?


TEX Willer 21 Giugno 2018 15:24

Sarò leggermente fuori tema, ma vorrei far conoscere ai miscredenti che il campionato NAZIONALE di A +B è stato vinto Dalla ROMA che ha battuto l'ATALANTA, ovvero si sono incontrate due delle migliori (se non migliori in assolute) scuole di calcio giovanili. Ne profitto x ricordare che l'under 17 del Picchio in capionato è arrivata seconda dietro alla ROMA e che nei due anni 16+17 non ha mai sfigurato, anzi a casa loro non abbiamo mai perso. Ecco, solo per dire e sperare che i neo acquirenti non smantellino tutto e si vada ad acquistare robetta da altre parti. la nostra scuola stava marciando bene! Si continui perché le piccole solo cosi possono sostenere i costi di gestione della serie B! Ogni giorno leggiamo di società più grandi in grosse difficoltà se non al fallimento! Cerchiamo di non distruggere tutto!


pippo 21 Giugno 2018 15:27


LORENZO CAPRO' Cortesemente ti chiedo a quale battuta ti riferisci soprattutto, da quanto posso capire, se la battuta ti avesse in qualche modo offeso personalmente. Per il resto sono d'accordo la lana si pesa alla fine e di lana mi sembra che questo incapace di presidente ne abbia lasciata un bel po i subentranti li vedremo. Credo che in un paese civile ognuno possa esprimere la propria opinione.


LORENZO CAPRO' 21 Giugno 2018 15:32

PAOLO VEDO CHE LA PENSIAMO ALLO STESSO MODO CONVIENI CON ME CHE QUESTO PRESIDENTE HA FATTO SOLO DISASTRI, PER IL RESTO FORSE HO CAPITO MALE, SE MI VEDI IN GIRO FERMAMI , TI SPIEGO DOVE MI SONO OFFESO, SICCOME MI SEMBRI UNA BRAVA PERSONA, HO CERTAMENTE CAPITO MALE IO. A PRESTO, CIAO E FORZA PICCHIO


pippo 21 Giugno 2018 15:32

TEX Willer
Sono d'accordissimo però ti faccio notare che il piazzamento un po' inganna voglio dire tra Roma e Ascoli c'è un abisso ma anche tra Ascoli e Torino che non è arrivata in finale. Ti dico questo perchè io, quando posso ci vado a vedere i nostri giovani e come valori assoluti siamo ancora indietro. La primavera di Di Mascio peggio, tutto merito dei giocatori e basta.


Albardialbissola 21 Giugno 2018 16:49

Qua c è gente che ha criticato la gestione di Bellini che in quanto a fatturato non è inferiore a nessuno


Innominato 21 Giugno 2018 17:07

Ascolani, smettetela con questa ascolanita' lAscoli picchio è per la stragrande maggioranza anche e soprattutto di tifosi MARCHIGIANI se non ci fossero loro allo stadio andrebbero max 6-700 paganti e 300 portoghesi, quelli che Bellini ha fatto fuori. Ascolani solo quintana, fritto misto e niente più


Arturo Vettel 21 Giugno 2018 17:18

Ancora la stanno cercando la lana che ha lasciato.
Se questi che arrivano fanno benino, tutti questi portatori di jella e innominati profeti di sventura e compagnia bella, che fanno, spariscono dalla circolazione??
Che tipi certi personaggi che profetizzano con insistenza disfatte totali dell'ascoli.
Incommentabili


Innominato 21 Giugno 2018 18:30

Con simpatia per Vettel, non voglio portare sfortuna a nessuno tanto meno all'ascoli picchio, ho fatto solo delle considerazioni che credo siano incontestabili, a meno che anche tu non sia un portoghese


Arturo Vettel 21 Giugno 2018 20:58

Ringrazio per la simpatia, il simpatico innominato.
Comunque mo il problema è risolto, bellini resta in sella e tutto apposto, ci pensa lui.
Comincia a sognare.


TEX Willer 22 Giugno 2018 14:11

X PIPPO Il mio discorso sui piazzamenti ha una sua logica semplice: Il campionato NAZIONALE U 17 di A +B raggruppa le rispettive componenti di A e B appunto ed è logico pensare che quelle di A abbiano una più vasta gamma su cui scegliere. Pensare che il Picchio sia arrivata seconda in classifica nel girone normale e che nei tre gironi fosse unica squadra di serie B a qualificarsi direttamente dovrebbe quanto meno far apprezzare quello che ha fatto la società, i ragazzi, i preparatori ed i mister. Personalmente ci metterei la firma con ambedue le mani in contemporanea ad avere sempre risultati simili. I vari Orsolini, Di Francesco, li vorrei ogni anno senza dimenticare che stiamo parlando di ragazzi di 17 anni e che nel restante del gruppo ci sono delle promesse non da poco. Io ho seguito da tre anni questi ragazzi e posso garantirti che solo la Roma ci ha messo sotto ma senza strapazzarci. La Partita con il Torino (andata) i ragazzi mi hanno (alcuni li conosco) che hanno pagato l'emozione di trovarsi a fronteggiare la migliore del girone A con un pubblico mai visto e con qualche componente troppo stanco per giocare sia in Primavera il sabato che U 17 la domenica. A l ritorno poi qualcuno ebbe la brillante idea di mandare in tribuna due giocatori che durante il campionato erano stati spesso i migliori.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni