Ascoli Picchio, Monachello saluta l'amico Rosseti: “Mi hai dato sempre tanta forza”

Redazione Picenotime

21 Giugno 2018

Foto da Instagram Gaetano Monachello

Gaetano Monachello, in vacanza in questi giorni a Formentera in compagnia di fidanzata ed amici, ha voluto affidare al suo profilo Instagram un messaggio diretto al suo compagno di squadra nelle file dell'Ascoli Lorenzo Rosseti. "Prima che un compagno, sei un amico, un fratello e soprattutto mi hai dato sempre tanta forza... Sempre al tuo lato", queste le parole del 24enne attattacante siciliano con un collage fotografico dei momenti più belli vissuti insieme all'amico, anche con la maglia della Nazionale Under 21. 

Monachello il prossimo 1° Luglio tornerà all'Atalanta, club che lo scorso Gennaio lo aveva girato in prestito all'Ascoli con diritto di opzione e contro opzione. Il Picchio però, anche in virtù dell'imminente ufficialità del passaggio di proprietà, non ha potuto imbastire una strategia per riscattare l'attaccante autore di 7 reti in 23 presenze con la maglia bianconera. Rosseti, cinque mesi più giovane di Monachello, ha invece un contratto con l'Ascoli Picchio fino al 30 Giugno 2021 ed il prossimo 14 Luglio partirà per il ritiro di Cascia in attesa di quelle che saranno le decisioni del nuovo staff tecnico bianconero. La sua prima stagione nel Piceno, costellata da molti infortuni, si è chiusa con 2 reti in 19 presenze tra campionato e playout di Serie B.




© Riproduzione riservata

Commenti (4)

Ascolano12 21 Giugno 2018 12:18

Non ho capito, quindi l'Ascoli non ha esercitato nessun riscatto, giusto? Senza dunque la possibilità di guadagnare qualcosa da un possibile contro-riscatto?


Rony 21 Giugno 2018 14:07

I nostri dirigenti sono geni.


giovanni 21 Giugno 2018 15:01

Forse se libera Castori, non è meglio di tutti quegli allenatori accostati all'Ascoli e un peletto meglio di Cosmi?


Luigi 1960 21 Giugno 2018 15:49

Al di là di tutto e di quali casacche indosseranno il prossimo campionato i due attaccanti, questa mi sembra una bella testimonianza di amicizia che personalmente apprezzo, anche se non posso segnarla con un like perché non sono sui social di tendenza.
Monachello probabilmente ce lo troveremo da avversario, a meno che non sbarchi nel campionato maggiore.
E Rosseti? Il ragazzo è stato obiettivamente sfortunato e per questo non ha reso gran che. Sarei curioso di vederlo senza troppi problemi fisici e giocare con una certa continuità, ma qui si impone una seria valutazione medica che dovrà essere fatta da chi ne ha competenza e responsabilità.
Sta di fatto che ad oggi l'Ascoli può contre su tre attaccanti: Ganz, Santini e Rosseti. Tutti e tre sono abbastanza giovani e hanno delle qualità che potrebbero tornare utili se veramente messe in campo e non solo sulla carta. Rosseti e Ganz però vengono da stagioni non brillanti e poco utilizzati. Santini ha giocato bene e si è messo bene in luce, ma soprattutto con il Siena in serie C.... Una suggestione sotto forma di domanda: un Cacia a parametro zero di ritorno in Ascoli con una preparazione estiva completa non farebbe comodo? Ai posteri l'ardua risposta.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni