Moto2, Fenati scatta dalla quinta fila nel Gran Premio d'Olanda ad Assen

Redazione Picenotime

30 Giugno 2018

Romano Fenati scatterà dalla quinta fila nel Gran Premio d'Olanda, ottava tappa del Campionato Mondiale Moto2 2018.

Il 22enne pilota ascolano del Marinelli Snipers Team, reduce dall'esperienza alla Coppa Paolino Teodori, ha ottenuto il 14° tempo complessivo nelle prove ufficiale con un miglior crono di 1.38.061.

Pole-position per il leader della classifica mondiale Francesco Bagnaia con il tempo di 1.37.608, accompagnato in prima fila dal tedesco Marcel Schrotter e dall'altro italiano Luca Marini, fratellastro di Valentino Rossi.

Ecco il comunicato ufficiale del Marinelli Snipers Team: Rosso arancione arancione rosso all'ultimo giro ma non è bastato. Secondo nelle libere di questa mattina (dopo essere stato primo per la maggior parte della FP3), Romano Fenati trova un gran ultimo giro dopo l'interruzione dovuta alla bandiera rossa. Ma il traffico in pista lo costringe a frenare, gli rovina l'opportunità della pole e lo relega in quattordicesima posizione. Pazienza, ma l'ascolano, con il braccio destro in netto miglioramento, sta crescendo forte e domani può dire la sua. Quarta fila per Tony Arbolino. Parte bene il giovane di Garbagnate e, per gran parte del turno, resta nelle prime posizioni ma trova traffico in pista nell'uscita finale, quella che conta, e chiude quattordicesimo. Recupera poi tre posizioni in griglia a seguito di sanzioni subite da altri piloti.

Romano Fenati: "Potevamo fare meglio in qualifica perché questa mattina siamo andati davvero forte e sinceramente speravo di partire qualche posizione più avanti. Ho dato tutto nell'ultimo giro a disposizione ma sono stato rallentato e ho perso decimi importanti". 

Tony Arbolino: "Ero partito bene in questa qualifica poi, a metà turno, ho avuto un problemino, mi si è spenta la moto. Sono uscito di nuovo per l'ultimo run ma ho trovato traffico e non sono riuscito a migliorare. Partiamo comunque undicesimi per le penalizzazioni di altri piloti e la quarta fila non è male, possiamo fare una bella gara".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni