Moto2, l'ascolano Fenati costretto al ritiro anche nel Gran Premio d'Olanda

Redazione Picenotime

01 Luglio 2018

Altro boccone amaro per Romano Fenati nel Gran Premio d'Olanda, ottava prova del Campionato Mondiale Moto2.

Il 22enne pilota ascolano del Marinelli Snipers Team, scattato dalla 14esima posizione in griglia sul circuito di Assen, è stato nuovamente costretto al ritiro (settima gara stagionale senza raccogliere punti).

A vincere è stato il leader della classifica iridata Francesco Bagnaia, precedendo sul podio il francese Fabio Quartararo e lo spagnolo Alex Marquez.

Ecco il comunicato ufficiale del Marinelli Snipers Team: Stava nascendo una bellissima gara, quella di Romano, oggi, sul circuito TT di Assen. Partito dalla quinta fila il pilota di Ascoli perde parecchie posizioni in partenza e si ritrova ventesimo dopo poche curve. Non si perde d'animo Romano e da il via alla sua rimonta. Curva dopo curva riduce il gap dal gruppo davanti, gira con i tempi dei primi e arriva fino all'undicesima posizione. La rimonta si ferma a 4 giri dal termine a causa di una scivolata nel settore finale del tracciato. Il tentativo di rimonta non riesce neppure a Tony Arbolino. A differenza di Romano, Tony parte bene dall'undicesima casella e recupera posizioni. Perde poi contatto con il gruppo davanti ed è costretto a lottare nelle retrovie. Taglia infine il traguardo in sedicesima posizione.
Romano Fenati: "Oggi ho dato davvero il massimo. Mi stavo divertendo e, dopo essere rimasto imbottigliato in partenza, ho spinto per cercare di recuperare più posizioni possibili. È stato bello, giro dopo giro, vedermi sempre più vicino al gruppo davanti. Peccato davvero per la scivolata, non ci voleva". 
Tony Arbolino: "Oggi non è andata secondo le aspettative. Poco grip al posteriore. Restiamo concentrati per il Sachsenring".

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni