Ascoli, firme apposte. Finisce era Bellini, il Picchio passa alla Bricofer di Pulcinelli

Redazione Picenotime

10 Luglio 2018

Francesco Bellini

Ora è ufficiale a tutti gli effetti. Il pacchetto delle quote maggioranza dell'Ascoli Picchio (pari al 90%) passa dal 70enne imprenditore italo-canadese Francesco Bellini al gruppo Bricofer Italia Spa rappresentato dal 54enne imprenditore romano Massimo Pulcinelli (in particolare è stata la sua holding personale Ferinvest Italia Srl a rilevare le quote). Nel pomeriggio di oggi sono arrivate le firme sull'atto notarile, si apre una nuova era per il club di Corso Vittorio Emanuele che torna a chiamarsi Ascoli Calcio. Rimangono in Società gli azionisti di minoranza Giuliano Tosti (nominato presidente) e Gianluca Ciccoianni, membro del Cda al pari di Antonio Leo (amministratore delegato) e dei consiglieri Susi Galanti, Vittorio Cimin e Massimo Ferrara.


CLICCA QUI PER VIDEO CONFERENZA STAMPA PULCINELLI

CLICCA QUI PER VIDEO CONFERENZA STAMPA TOSTI

CLICCA QUI PER VIDEO CONFERENZA CICCOIANNI

CLICCA QUI PER VIDEO CONFERENZA STAMPA INTEGRALE



© Riproduzione riservata

Commenti (31)

Sopra...tutto...l'Ascoli Calcio! 10 Luglio 2018 17:08

Finalmente!


inotto 10 Luglio 2018 17:12

Finalmente questo teatrino è finito! Sono proprio curioso di sapere quali problemi dell'ultimo minuto sono emersi circa il Picchio Village


amedeo 10 Luglio 2018 17:14

Alleluia alleluia ......era ora......pulcinelli buon lavoro


matteos 10 Luglio 2018 17:19

tosti e ciccoianni fatevi sentire


DOMENICO 10 Luglio 2018 17:19

non so se e' meglio o peggio comunque da uno che poteva comprarsi la sicilia mi aspettavo di meglio......


Ze 10 Luglio 2018 17:31

Grandi,
ora divertiamoci!


Pietro ap 10 Luglio 2018 17:33

Speriamo ora di parlare solo di calcio di mercato di allenatori di giocatori e di schemi di gioco. Penso che Puccinelli se è un grande appassionato di calcio voglia vedere l'Ascoli ambire alti obbiettivi.


mitico 1963 10 Luglio 2018 17:33

speriamo di aprire una nuova era


Ascoli 78/79 10 Luglio 2018 17:42

Adesso bisogna veramente voltare pagina. Questi 4 anni hanno creato incomprensioni, malcontento e distacco della gente, dopo l'incredibile entusiasmo che si era creato intorno a Bellini & Co., puntualmente tradito da promesse poco o nulla mantenute.
La speranza è che i nuovi comincino su basi diverse, perché c'è tanto da fare e non se ne può più di liti di palazzo, incertezza e sofferenze sportive: questo, intanto cominciando a costruire una squadra degna della categoria, senza salti nel buio, scarti e "fuori rosa" altrui. E, preferibilmente, sotto la guida di un signore che, al di là delle critiche per il gioco non bello espresso (... ma, d'altronde, "quelli" erano gli interpreti), ci ha letteralmente preso "per i capelli" (i nostri, non certo i suoi, che non ha più): Serse Cosmi.


petegno 10 Luglio 2018 17:47

liberiamoci da noi stessi. e' questa la priorita'


LORENZO CAPRO' 10 Luglio 2018 17:47

GESÙ TI AMO


San Marco 10 Luglio 2018 17:48

Facciamoci TUTTI un GRANDISSIMO IN BOCCA AL LUPO...!!!
Ora dobbiamo essere TUTTI UNITI piu' che mai... Sempre ForzaAscoli.


Ascoli Cosmico 10 Luglio 2018 17:59

Ora tutti a lavoro, non perdiamo altro tempo.....acquisti importanti per un campionato tranquillo


WALL_E 10 Luglio 2018 18:01

Grazie a Bellini e Sig.ra,
grazie alla Bricofer,
Ora che è tutto sistemato, testa a posto e tutti a lavorare per il bene della squadra.


SBN74 10 Luglio 2018 18:10

Ora basta con le chiacchiere........vediamo questo cambiamento. Avanti Pulcinelli......avanti PICCHIO!!!!!


Offida bianconera 10 Luglio 2018 18:12

In bocca al lupo !!! Sempre forza PICCHIO!


Ceascu 10 Luglio 2018 18:18

Ciao preside' grazie e auguri per le sue attività .Fra qualche anno si pentiranno in tanti perché il rischio di terra bruciata e' molto forte .Comunque auguri alla nuova proprietà


andrea 1898 10 Luglio 2018 18:21

Si torna alla normalità. ..avanti ascoli calcio 1898!


Amedeo 10 Luglio 2018 18:23

Come non bastasse ha creato problemi fino all' ultimo secondo.......


asnkvola 10 Luglio 2018 18:37

Non sò se "Va véne" ma io mi sento "solLEVATO"


roberto 10 Luglio 2018 18:49

Con Bellini la delusione è stata pari alle aspettative. La mia fiducia, mal riposta in Bellini, mi fa essere cauto nei confronti della nuova proprietà. Valuteremo i fatti e non le promesse


MAX 10 Luglio 2018 18:59

FINALMENTE!!!!!!!!! CI SIAMO LIBERATI DI UN INCUBO!!
STASERA FESTEGGIO ALLA GRANDE!!!!
SIG. CANADESE ADDIO PER SEMPRE…


Pietro 10 Luglio 2018 19:06

Buona Fortuna Presidente


Massimo 10 Luglio 2018 19:39

Finalmente è finito l'incubo... Bay bay canadese il tuo nome già è stato dimenticato ad Ascoli..


Marche BIANCONERA 10 Luglio 2018 20:41

Finalmente Dio sia LOVATO!


MAURINO BISIRRI 10 Luglio 2018 21:01

Attenti che chi ha comprato Ascoli e laziale e secondo me non va bene


PRENESTINO BIANCONERO 10 Luglio 2018 21:02

Come si gridava sulle barricate a Parigi 50 anni fa, Ce n'est qu'un début: non è che l'inizio!


Enigma 10 Luglio 2018 21:31

Il contrappasso Belliniano è finito...il sogno si era trasformato in un incubo...spero di tornare a godermi una semplice e sana partita di calcio!!!


Perpie 10 Luglio 2018 23:29

10 luglio festa della liberazione


LOLLO57 11 Luglio 2018 10:50


Prima di mettere una pietra tombale su questa vicenda e godermi finalmente soltanto il calcio giocato voglio far notare a quei 4 gaxxi che ancora difendono Bellini che, se teneva alla squadra, come ha continuato a dire fino all'ultimo, vendeva il 21 giugno e non il 10 luglio mettendola nei guai con il calciomercato. No so come si fanno gli affari in Canada ma in Italia nessuno si sogna, dopo un accordo raggiunto, di non presentarsi dal notaio una prima volta, e di creare problemi il giorno stesso della firma una seconda volta. E vedrete che non è finita. Comincerà a fare i capricci con il Picchio village giocando al rialzo sull'affitto e creando ulteriormente disturbi alla squadra del tipo "..se non mi danno quello che chiedo la squadra può andare ad allenarsi da un'altra parte" e cose di questo genere. Lo stesso Pulcinelli è rimasto scioccato dal modo di condurre la trattativa da parte di Bellini e lo h detto chiaramente in conferenza stampa. Grande imprenditore Bellini, ma sulle qualità morali dell'uomo stendiamo un velo pietoso.


Mauro60 12 Luglio 2018 02:10

Griazie presidente Bellini per tutto quello sei riuscito a fare nonostante tutte le avversità Incontrate spero di sbagliarmi naturalmente ma penso che che ci si sti incamminando verso l’utimo Atto della nostra gloriosa storia


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni