Ascoli Calcio, agente Piccioli: ''Buzzegoli e Castellano pronti a partire per il ritiro estivo''

Redazione Picenotime

11 Luglio 2018

Daniele Buzzegoli e Fabio Castellano

Sono giornate di super lavoro per Antonio Tesoro, da ieri ufficialmente nuovo direttore sportivo dell'Ascoli Calcio. Manca poco più di un mese alla chiusura del calciomercato estivo e saranno tanti i movimenti in entrata e in uscita per allestire una rosa all'altezza per quello che sarà il nuovo allenatore del Picchio (al 99% l'ex Teramo ed Empoli Vincenzo Vivarini).

Sono attualmente 30 i giocatori sotto contratto con il club di Corso Vittorio Emanuele (CLICCA QUI PER ELENCO COMPLETO) pronti a mettersi a disposizione per il ritiro fissato a Cascia a partire da Sabato 14 Luglio. Abbiamo contattato l'agente Marco Piccioli per analizzare il futuro di due centrocampisti suoi assistiti: il 35enne Daniele Buzzegoli (sotto contratto fino al 30 Giugno 2019) ed il 20enne Fabio Castellano (accordo fino al 30 Giugno 2020).

"Mi dispiace aver letto in giro sul web notizie di un Buzzegoli vicino all'addio all'Ascoli proprio nei giorni in cui si stava definendo il passaggio di proprietà, sono notizie che non rispondono affatto al vero - ha detto Piccioli a Picenotime.it -. Il nuovo direttore sportivo dell'Ascoli Tesoro è operativo ufficialmente solo da ieri, ho avuto già modo di parlare con lui e al momento non c'è alcuna esigenza da parte della nuova Società di cedere Buba. Partirà regolarmente in ritiro con il resto della squadra e poi sarà il nuovo allenatore a valutarlo, nel caso saranno i dirigenti bianconeri a contattarmi per decidere il da farsi, allo stato attuale Daniele è e resta a tutti gli effetti un giocatore dell'Ascoli. Stesso discorso vale per Castellano, un giovane molto talentuoso che ho in procura da 3 mesi. L'anno scorso ha giocato poco ma è in possesso di grandi qualità, anche lui partirà regolarmente per il ritiro e verrà valutato dal nuovo staff tecnico".


© Riproduzione riservata

Commenti (1)

Paolo65 11 Luglio 2018 15:20

Giustissimo, i contratti in essere si rispettano, tranne quando sono i calciatori a voler cambiare aria.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni