Ascoli Calcio, Gigliotti ha le valigie pronte. Salernitana e Crotone se lo contendono

Redazione Picenotime

12 Luglio 2018

Guillaume Gigliotti

Guillaume Gigliotti potrebbe non essere presente al raduno ufficiale dell'Ascoli Calcio spostato a Martedì 17 Luglio all'Hotel "La Corte del Sole". Il 28enne difensore centrale francese, che ha un contratto in essere con il club bianconero fino al 30 Giugno 2020, è stato richiesto ufficialmente da due club di Serie B.

Ieri sera è stato il suo agente Andrea Pasini a confermare in diretta televisiva su Sportitalia il forte pressing della Salernitana di Angelo Fabiani e Stefano Colantuono, ma c'è anche il Crotone del nuovo tecnico Giovanni Stroppa che vorrebbe ingaggiarlo a titolo definitivo. I nuovi dirigenti dell'Ascoli Calcio stanno valutando le offerte arrivate dalle due squadre ed a breve decideranno il futuro del mancino transalpino che nelle ultime due stagioni ha collezionato 63 presenze, 3 reti e 3 assist con la maglia del Picchio. 

Staccata da questa operazione è invece la trattativa per Francesco Orlando. L'ala destra classe 1996 è nel taccuino del nuovo direttore sportivo Antonio Tesoro e potrebbe arrivare con la formula del prestito alla corte del nuovo allenatore Vincenzo Vivarini. Nella scorsa stagione Orlando (che vanta un contratto con la Salernitana fino al 30 Giugno 2021) ha collezionato solamente una presenza in campionato con i granata a causa della della rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro accusata lo scorso 30 Luglio in un'amichevole a Tolentino. 


© Riproduzione riservata

Commenti (2)

Patrizio 12 Luglio 2018 19:23

Non prendete calciatori"rotti".


giovanni 12 Luglio 2018 20:28

Mi pare che cambiando l'orchestra, la musica è sempre la stessa, si parla di un Orlando della salernitana che giocando una sola partita si è rotto il legamento e viene accostato all'Ascoli, poi una cosa, quando c'è la corsa su un giocatore, in automatico ci sono sempre le stesse società' concorrenziali su tutti Salernitana sono quattro anni che su tutti i nomi accostati all'Ascoli, entrano in gioco sempre Salernitana, Pescara, Padova, mistero,


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni