Ascoli Calcio, Vivarini è ufficialmente il nuovo allenatore. Contratto fino al 2020

Redazione Picenotime

12 Luglio 2018

Vincenzo Vivarini

E' Vincenzo Vivarini il primo allenatore del nuovo Ascoli Calcio di Massimo Pulcinelli, Giuliano Tosti e Gianluca Ciccoianni. Il 52enne tecnico abruzzese, ex Teramo ed Empoli, prende il posto di Serse Cosmi, ufficialmente esonerato dal club di Corso Vittorio Emanuele (CLICCA QUI PER DETTAGLI).

Ecco il comunicato sul sito dell'Ascoli che dà il benvenuto a mister Vivarini: "L’Ascoli Picchio FC 1898 S.p.A. annuncia con grande soddisfazione di aver affidato l’incarico di allenatore responsabile della prima squadra per le stagioni sportive  2018/19 e 2019/20 a Vincenzo Vivarini. Al neo tecnico va il caloroso benvenuto del Club bianconero e dei suoi Tifosi con l’auspicio di iniziare insieme un ciclo di successi".





CLICCA QUI PER VIDEO, SCHEDE E NEWS SU VINCENZO VIVARINI


© Riproduzione riservata

Commenti (38)

Albardialbissola 12 Luglio 2018 20:43

Benvenuto mister
Per un campionato tranquillo può andar bene


LORENZO CAPRO' 12 Luglio 2018 20:47

ALLENATORE FORTE E PREPARATO, BENVENUTO!!! Preparatore atletico più forte d'italia , DEL FOSCO.... VINCERE E VINCEREMO


Ze 12 Luglio 2018 20:53

Benvenuto, adesso sei approdato in una società seria. Divertiamoci!


Ceascu 12 Luglio 2018 20:57

Persona umile. Che fa esprimere un gioco decente alle squadre che allena ,dispiace per Cosmi però il suo è' un non gioco .Buon lavoro mister


asnkvola 12 Luglio 2018 20:58

Cosmi o Vivarini poco cambia,in campo ci vanno i giocatori,la nostra squadra va smembrata è rifatta da capo,questo è l'importante.....Benvenuto a Vivarini è un arrivederci a Serse Cosmi.


Renato psg 12 Luglio 2018 21:02

Benvenuto mister ma un plauso anche a Serse che ci ha permesso non con il gioco ma con la giusta grinta ai giocatori di rimanere in B


Caste300 12 Luglio 2018 21:09

Mi dispiace per Serse...Non ti dimenticheremo...Ora VIVARINI DEVE DIMOSTRARE DI CHE PASTA È FATTO


mimì 12 Luglio 2018 21:10

Qualcuno mi sa dire quante panchine ha collezionato questo allenatore in serie B? Giusto a titolo informativo.........


Pazzo di picchio 12 Luglio 2018 21:20

Dai mister portaci in a


Alvaro da osimo 12 Luglio 2018 21:24

Grande mister .Prenditi la rivincita che Empoli con te andava in A lo stesso .Ora giocano a calcio!!!!


Paolo65 12 Luglio 2018 21:38

Benvenuto mister.
Ze, perchè l Empoli non era seria?


Sga 12 Luglio 2018 21:59

Confermo del bosco e' uno dei preparatori atletici migliori che ci sia, ma tutto lo staff di vivarini è ottimo


Vallata Bianconera 12 Luglio 2018 22:10

Benvenuto Mister Vivarini, ho sempre apprezzato il gioco delle sue squadre e la sua professionalità, anche nel 2015 quando i suoi sforzi furono resi vani dalla sua società, non ha mai detto una parola fuori posto verso di noi. Portaci in Alto


Propugnaculum 12 Luglio 2018 22:10

Dire che Cosmi non fa giocare un buon calcio è una eresia .... ricordate Trapani Ascoli ? Poi ne parliamo. Nella situazione in cui è subentrato pensare al bel gioco era una eresia. Occorreva concretezza perché ogni partita era un o dentro o fuori: ricordate a Brescia con Addae centrale e ad Avellino con Perez solo attaccante? Con i giocatori dello scorso anno si poteva fare solo un certo tipo di gioco: non prenderle e vincere di potenza o rapina. Se fosse subentrato Vivarini a novembre 2017 avrebbe fatto lo stesso. Ammesso che concepisca la rimodulazione del sistema di gioco: prima grande virtù dei grandi allenatori. Ora tutto si gioca sulla forza economica e competenza calcistca di dare a Vivarini giocatori adatti al suo gioco: veloci, di corsa e bravi tecnicamente. Altrimenti la storia rischia di ripetersi. La società ora sa che deve sapere lavorare. Cosmi ha forse pagato la troppa sintonia con Bellini? Siamo tornati ai Guelfi e Ghibellini? Ma in questa situazione occorre consapevole ed equilibrato ottimismo.


LORENZO CAPRO' 12 Luglio 2018 22:25

QUESTA VOLTA BRAVO CEASCU , COSMI È UN ALLENATORE CHE GIOCA UN CALCIO FATTO DI LANCI LUNGHI E DI IMPROVVISAZIONE, VIVARINI INVECE È UNO CHE LAVORA TANTISSIMO E CHE GIOCA UN CALCIO PROPOSITIVO ... IL GIORNO E LA NOTTE, PERÒ GLI ASCOLANI SI SONO INNAMORATI DI COSMI.... BOH !!!!


fa 12 Luglio 2018 22:50

chissà a Teramo come l avranno presa...non si fa più vivo nessuno!!!benvenuto mister..x me 6 il top ..porta qualche giocatore decente e ci divertiremo!


Riccardo 12 Luglio 2018 23:23

Rispondo un istante a capro ' dicendogli semplicemente che il sig.cosmi ha......tirato x le .......p.......una squadra che non aveva niente di niente neanche la benché minima forma di grinta fondamentale x le squadre scarse come tecnicamente eravamo noi.....il bel gioco o il calcio champagne lo lascio agli.....esteti....a me interessa il RISULTATO.......sono nato a pane e CARLO MAZZONE.....dunque x me quasi cinquantenne è concepito come quello di una volta......rispetto le opinioni ma in quel frangente del campionato chiedere addirittura il bel gioco col materiale umano che avevi a disposizione mi sembra una bestemmia.......a parte ciò AUGURI ALLA NUOVA PROPRIETÀ DI BUON E PROFICUO LAVORO E IN BOCCA AL LUPO AL NUOVO MISTER.....


Ascolix 12 Luglio 2018 23:24

Bah


MAX 12 Luglio 2018 23:35

BENVENUTO MISTER, SPERIAMO TUTTI DI ENTUSIASMARCI CON UN BEL GIOCO E BUONI RISULTATI! AVANTI TUTTA!!


popolo della piazza 12 Luglio 2018 23:35

quello che volevo scrivere l'ha scritto propugnacolum ,capro' dalla a vivarini la squadra dello scorso campionato e poi vediamo se ti salvi come con cosmi, l'empoli con andreazzoli in panchina è andato in serie a senza perdere una partita da dicembre a giugno


Amedeo 12 Luglio 2018 23:35

La forza di un mister si vede dalla capacita' di far giocare la squadra in base ai calciatori che allena e qui' e' stata tutta la bravura di Cosmi.........ha salvato una squadra morta e sepolta.........Vivarini deve dimostrare ancora di avere certe doti....comunque in bocca al lupo a Vivarini




asnkvola 12 Luglio 2018 23:42

Se ci prendeva Vivarini nella situazione di Cosmi con questa squadra arrivava 10 punti dietro la Ternana ultima,capró tu e Ceascu di calcio purtroppo non ne capite niente,volete il bel calcio con De Feo,Mignanelli,Pinto,Mogos ecc.ecc.? Io per farvi stare zitti lascerei questa squadra a Vivarini poi vedi quante risate mi faccio.....


ascoli è stata durissima 12 Luglio 2018 23:48

A me Vivarini non dispiace ma diamogli una squadra decente. Cosmi meritava la riconferma per la salvezza ma credo che la vicinanza con la vecchia società gli sia costata il posto.


LORENZO CAPRO' 13 Luglio 2018 00:03

RICCARDO COSMI NON ALLENA DA ANNI, TUTTI LO SANNO, GIOCA CON LA SQUADRA BASSA E CON LANCI LUNGHI. VIVARINI È SUPPORTATO DA UN GRANDISSIMO PREPARATORE ATLETICO E GIOCA UN CALCIO.PROPOSITIVO.... IL GIORNO E LA NOTTE , PRESTO VE NE ACCORGERETE!!!!


Marco Santarelli 13 Luglio 2018 00:15

Te lo dico io Mimi qualcuna in più di Maresca/Fiorin, niente non è....
Battute a parte, benvenuto al nuovo Mister, e grazie a Cosmi x la più rocambolesca delle salvezze.
Ogni stagione è una storia a se, non sta scritto da nessuna parte che se fosse rimasto Cosmi avremmo avuto la certezza che avremmo fatto un buon campionato.
Castori non fu esonerato la stagione successiva a quella in cui aveva conquistato una strepitosa salvezza?
Lo stesso Cosmi non è stato esonerato a Palermo, a Lecce , a Siena pochi anni fa?
Nel destino di un allenatore hanno una componente fondamentale i giocatori a sua disposizione , ora tocca ai DS in sinergia con il Mister il compito di allestire una buona squadra, completa e con alternative dignitose nei vari reparti.


domesc 13 Luglio 2018 01:44

Cosmi giocava la palla lunga, perche' se provavano ad uscire col palleggio, si prendevano tre pappaine a partite. Questa è stata la grandezza di Cosmi, aver capito e risolto il problema, e non mi sembra poco.


Frate indovino 13 Luglio 2018 08:05

...Latina....Vivarini....bricofer.....fallimento!!!!!


PEPPE75 13 Luglio 2018 08:09

A tutti i “sapientoni” dico che, se non lo sapete, l’ascoli si è salvato SOLO ed ESCLUSIVAMENTE grazie ai tifosi e ai giocatori! Cosmi aveva quasi tutto lo spogliatoio contro perché lui non è un allenatore. Chi vuol capire capisca, altrimenti continuate a scrivere frasi campate in area.


Paolo2 13 Luglio 2018 09:06

Oh ma che vi ha fatto Cosmi... un incantesimo???? A una certa può anche bastare.... Io sono super felice che sia andato via.... le sceneggiate che faceva in panchina non le rivedremo più!!!!!


Luigi 1960 13 Luglio 2018 09:19

Frate indovino dacci qualche consiglio per l'orto, ma lascia perdere il calcio, non fa per te...


asnkvola 13 Luglio 2018 09:32

Ancora sto ridendo,è arrivato l'ultimo mago," Cosmi aveva quasi tutto lo spogliatoio contro? " Benissimo se così fosse Cosmi è il più bravo allenatore del mondo,fare 32 punti media da play off con l'ultima in classifica e con quasi tutto lo spogliatoio contro è roba da marziano......Quante bestemmie sto sentendo,i lanci lunghi e tante altre corbellerie,che gioco pretendevate da una squadra di scappati di casa? Abbiamo visto i fraseggi di Maresca quanti punti portavano.....


Ascoli Cosmico 13 Luglio 2018 09:57

Benvenuto mister, c'è una squadra da rifondare levati 3 buoni elementi.....in bocca al lupo e forza Ascoli!!!!


Marco Santarelli 13 Luglio 2018 10:21

Pulcinelli con il fallimento del Latina per la cronaca non c'entra nulla.
IL presidente era Pasquale Maietta, il quale al centro di un'inchiesta giudiziaria si dimise e la società passò prima ad un certo Ferullo, poi ad un certo Mancini ed arrivò quindi il fallimento.


Zizo 13 Luglio 2018 11:31

La storia si ripete. In questa società se non si pagano due tre allenatori a stagione non siamo contenti.
Soldi buttati con i quali si potevano prendere un paio di elementi promettenti.
Però la nuova dirigenza avrà avuto i suoi buoni motivi per cambiare. Squadra da rifondare in toto. Auguriamoci buona fortuna


simosbn74 13 Luglio 2018 13:36

Se Sarri lo considera uno dei tre allenatori che emergerà un motivo ci sarà.Benvenuto Mr


popolo della piazza 13 Luglio 2018 13:40

proprio su questo forum hanno fatto vedere delle fotografie dopo la trasferta di chiavari partita d'andata dello spareggio play out con tutta la squadra che al ritorno si era fermata a casa di cosmi e tu peppe parli di spogliatoio contro il mister,senza offesa ti sei informato male


Mimmuzzo 13 Luglio 2018 16:00

Leggo che tanti scrivono ancora episodi riferiti al passato. Devono dimenticarlo ed in fretta. Non deve esistere nulla degli ultimi 4 anni. Anche il simbolo sparirà. Forse non hanno ancora capito cosa stavamo rischiando con il Canadese. Non voglio più scrivere il suo nome appunto per canc
dimenticarlo. Questo, dopo aver preso i soldi di Favilli, aveva deciso di farci fallire. Ha iniziato un braccio di ferro contro la tifoseria. Cosa gli importava perdere qualche milione tanto, come ha detto la moglie, ne ha molti di più. Cosa ha fatto vedere in 4 anni? Parole e litigi con tutti. Per favore guardiamo avanti. Ora che abbiamo una vera società, presidente ascolano vero, è tempo di ripartire e guardare avanti con fiducia nel nuovo team. Abbiamo perso 4 anni. Facciamo conto che dopo il fallimento siamo ripartiti dai dilettanti. Lasciamoli lavorare e tra un paio d’anni valuteremo i risultati dato che quest’anno ormai non è facile fare miracoli almenoche’, Avellino, Bari e Cesena non vengono iscritte anche in appello, allora ci sarà una caccia a tantissimi giocatori svincolati che potranno fare a caso nostro dato che siamo quasi gli unici che non hanno fatto calciomercato. Per colpa del Canadese che non voleva vendere.


the punischer 13 Luglio 2018 16:59

se sarri si fidava di vivarini x sapere come giocavano gli avversari significa che vivarini sa di calcio basta rompere sempre i cogl...i
cosmi è andato (anzi è stato esonerato)
w Vivarini benvenuto


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni