Ascoli Calcio, Cacia: “Contento per cambio proprietà, ci voleva un'aria nuova e pulita”

Redazione Picenotime

13 Luglio 2018

Daniele Cacia

Daniele Cacia è pronto a rimettersi in pista dopo una stagione difficile trascorsa nelle file del Cesena con appena 3 reti in 16 presenze e diversi problemi fisici. L'attaccante calabrese, che il prossimo 23 Agosto compirà 35 anni, inizierà ad allenarsi da solo a Coverciano in attesa di una chiamata. Nel corso di un'intervista esclusiva al sito Tuttomercatoweb.com non è mancato un accenno al suo ex Ascoli, club con cui ha realizzato ben 29 reti in due campionati di Serie B.

“Da lunedì inizierò il ritiro a Coverciano, ne approfitto perché oltre ad allenarmi voglio prendere il patentino UEFA B - ha detto Cacia -. Se mi aspettavo di essere svincolato? Mi era già capitato. Ho trentacinque anni, potevo anche aspettarmelo. Ma in Italia dopo trentadue anni siamo vecchi. Io sto bene, aspetto la situazione giusta per ripartire. Il Cesena? Una situazione grave. Al di là dell’aspetto dei singoli. Cesena è una piazza importante, dispiace tanto. Ho conosciuto una città molto calda. Peccato che sia andata così. Poi se devo parlare egoisticamente girano le palle perché ho perso dei soldi. Di sicuro qualcuno non si è comportato bene, c’è stata poca chiarezza. Sembrava che se ci fossimo salvati sarebbe andata bene. Qualcuno secondo me sperava nella retrocessione per dare la colpa a noi. A chi mi riferisco? Lasciamo stare... A scanso di equivoci,sicuramente non mi riferisco al direttore Foschi. Anzi, sono contento che sia tornato al Palermo. Con lui ho sempre avuto un grande rapporto, straordinario. È una persona splendida, particolare ma fantastica. Mi farebbe piacere seguirlo, ancora. Pronto a tornare in pista? Qualcosa si muove. Sicuramente voglio mantenere la categoria. La Serie B. Sto ancora bene. Al di là dello scorso anno, ma gli infortuni capitano a vent’anni così come come a trenta. Quando ho giocato ho sempre detto la mia. Negli ultimi tre-quattro anni il campionato di B è stato interessantissimo. Il resto è molto livellato, poi c’è sempre la sorpresa. La B è affascinante, spero di farla ancora - ha aggiunto Cacia -. Ad Ascoli è cambiato tutto? Sono contento che ci sia stato il cambio. Ci voleva un’aria nuova e pulita. Sono stati fatti troppi errori da parte di tutti. Hanno rovinato un giocattolo, si poteva fare di più”.



© Riproduzione riservata

Commenti (24)

Albardialbissola 13 Luglio 2018 08:31

Riprenderlo per fare il record con noi sarebbe bello...


asnkvola 13 Luglio 2018 09:23

Io lo riprenderei al volo,attaccanti del suo calibro a basso costo non ci sono......


Luigi 1960 13 Luglio 2018 09:31

Non vorrei passare avanti a nessuno nelle proprie competenze, ma se Cacia accettasse di partire dalla panchina io lo farei ritornare, potrebbe rivelarsi l'arma in più in attacco, come lo fo fu Renato Campanini a fine carriera con Carletto Mazzone in panchina. Certo erano altri tempi, ma visto che la società ha ripreso il nome di quei tempi, perché no? Però sarebbe importante fargli fare tutta la preparazione atletica fin dal ritiro di Cascia.


MAX 13 Luglio 2018 09:46

SONO CONVINTO CHE CON L'ASCOLI POTREBBE FARE UN OTTIMA STAGIONE


Ascoli 78/79 13 Luglio 2018 09:53

Perché non farci un pensierino? Se sta bene fisicamente (e sottolineo se ...) ed accetta di ritagliarsi un ruolo che lo vedrebbe probabilmente non titolare dall'inizio, la sua potrebbe benissimo dirla. Di attaccati con la sua classe ce n'è sempre meno ...


ripano 13 Luglio 2018 09:57

dai... non scherziamo. Grazie e goditi la pensione.


gianluca 13 Luglio 2018 09:59

il record di infortuni?


BÀA 13 Luglio 2018 10:13

Aaaaasciiiiiììì.........
Richiamiamo pure Giorgi........
MAPPÈFFAVORRRRR


Gianrico 13 Luglio 2018 10:58

Torna ad Ascoli tutta la vita...


Mirko 13 Luglio 2018 11:33

Grande Daniele! Sarebbe un sogno riaverti con noi, anche per vederti giocare cinque minuti a partita, anche con una gamba sola faresti meglio degli attaccanti che abbiamo. Ora che ci è sfuggito CR7 potremmo ripiegare su di te. Chi vuole capire, capisca, altrimenti si mettesse una maschera!


paolo 13 Luglio 2018 11:44

Un cortese invito alla nuova dirigenza: RICHIAMATELO SUBITO !!! E' L'ARMA IN PIU' CHE A NOI SERVE. GRANDISSIMO CACIA !!!!!!!!!


Paolo65 13 Luglio 2018 12:22

Abbiamo un ottimo ricordo quando ha giocato, abbiamo discusso tutto lo scorso anno quando è stato ceduto.
No ai ritorni.


paolo 13 Luglio 2018 12:47

Le opinioni, qualunque esse siano ed espresse con educazione, vanno rispettate. Vorrei lanciare alla Redazione un cortese invito, quello di fare un sondaggio sul gradimento dei tifosi sul possibile ritorno di Cacia, o meno. Vogliamo provare? Io immagino un risultato schiacciante a favore che torni con noi e........poi vediamo !


Roby da Ascoli 13 Luglio 2018 13:38

Si è visto gli ultimi anni che Cacia non corre più,cambiamo marcia ci vogliono giocatori veloci,forti fisicamente,giovani con stimoli . Meditate gente,medidate . SEMPRE Forza Ascoli .


andrea 1898 13 Luglio 2018 13:50

Lovato riportalo a casa.


SBN74 13 Luglio 2018 14:03

Daniele......ti ringrazio per quello che ci hai dato .....però ora stai zitto. Dell Ascoli non ne devi piu parlare.....basta con dare giudizi ....falla finita. Non sei un santo e lo sai........


Paolo2 13 Luglio 2018 14:43

Tutto bello e tutto buono... ma Cacia hai fatto il tuo tempo. Goditi la pensione


Ennio 13 Luglio 2018 15:08

Vi ricordate Rozzi che prendeva gli scarti delle altre squadre. Moltissimi erano dei giocatori che ci hanno permesso di fare diverse stagioni in A. Disse il rospo mentre attraversava la strada Pozza ii bee!!!!


FABRIZIO69 13 Luglio 2018 16:00

Non scherziamo .. nel calcio non si vive di ricordi ... dalle sue parole viene fuori il carattere non è un caso che ogni squadra se ne è andato con polemiche ... L unica cosa giusta che ha fatto la vecchia società fuori lui ( messo fuori da castori un motivo ci sarà (Giorgi ( fuori squadra!!! )anche se a caro prezzo erano due spacca spogliatoio


MAX 13 Luglio 2018 16:32

FABRIZIO69 CACIA E GIORGI LO SPOGLIATOIO LO HANNO UNITO E NON DIVISO.
HANNO PRESO IN MANO LA SQUADRA E CI HANNO REGALATO LA SALVEZZA. QUESTA E' LA VERITA' E I FATTI LO DIMOSTRANO


roberto 13 Luglio 2018 18:08

Mi aggiungo alla lista dei tifosi che sarebbero contenti di rivederlo con l'Ascoli..... ed in futuro anche come dirigente perché è un ragazzo intelligente che conosce molto bene il mondo del calcio . Chi lo ha cacciato da Ascoli ci stava portando in Lega Pro


POTENZA ⚡ PICENA 13 Luglio 2018 19:51

Lovato riportalo questo qui !


Pippo 14 Luglio 2018 11:25

La cosa importante è che non torni mai più in Ascoli neanche per vedere la partita.


Paolo2 15 Luglio 2018 12:49

Cacia ha tenuto unito lo spogliatoio???? Ahahahahahah andatelo a dire ad Aglietti e MarescaFiorin durante la preparazione.... se non sapete le cose evitate di parlare... che è meglio.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni