Ascoli Calcio, ci siamo per Beretta. A centrocampo forte interessamento per Konè

Redazione Picenotime

19 Luglio 2018

Moussa Konè (Photo Image Agency)

Sta entrando realmente nel vivo il calciomercato dell'Ascoli a meno di un mese della chiusura ufficiale fissata per Venerdì 17 Agosto. Per la difesa è ad ottimo punto la trattativa con l'Hellas Verona per l'arrivo a titolo definitivo, con contratto triennale, del 27enne difensore centrale Riccardo Brosco, che il nuovo tecnico bianconero Vincenzo Vivarini ha allenato nella stagione 2016/2017 al Latina.

Per l'attacco sempre più in discesa la strada che porta a Giacomo Beretta, 26enne attaccante (molto apprezzato dal ds Antonio Tesoro) che nell'ultima stagione ha realizzato 7 reti in 28 presenze con la maglia del Foggia. E' agli ultimi dettagli la trattativa con i rossoneri per farlo tornare a titolo definitivo ad Ascoli, squadra con cui collezionò 14 presenze con una rete al "Castellani" di Empoli nella prima parte del campionato di B 2011/2012. 

A centrocampo, dopo gli arrivi di Lorenzo Valeau e Michele Cavion, si registra un forte interessamento della dirigenza del Picchio per Moussa Konè, 28enne centrocampista ivoriano che lo scorso Gennaio ha firmato un contratto fino al 30 Giugno 2021 con il Frosinone. Allo stato attuale il possente mediano, dotato di grande forza fisica, non rientra più nei piani tecnici di mister Moreno Longo per il prossimo campionato di Serie A e non è stato convocato per il ritiro canadese dei ciociari, rimanendo ad allenarsi a Frosinone in compagnia del difensore Adriano Russo e dell'attaccante Nicola Citro. "Questi tre giocatori, Russo, Citro e Konè, hanno già delle trattative in ballo e si è preferito non portarli in Canada per evitare che stessero qui solo qualche giorno per poi ripartire - ha detto proprio oggi mister Longo da Toronto, come riporta il sito ufficiale del Frosinone -. E’ normale che con l’arrivo di nuovi elementi anche qualche ragazzo presente qui può essere messo sul mercato. Ad oggi io sono concentrato per lavorare con il materiale umano che ho a disposizione, è chiaro che se dovessimo migliorare l’organico con altri arrivi, per forza di cose bisognerà sfoltire".

Konè ha collezionato in carriera 198 presenze in Serie B con 15 reti con le maglie di Frosinone, Cesena, Avellino, Varese e Pescara, più altre 8 presenze in Serie A (con un gol) nelle file dell'Atalanta. Per lui anche 11 presenze con 1 gol e due assist in Coppa Italia. I contatti tra le parti sono iniziati anche se l'operazione non è delle più semplici visto l'ingaggio elevato del calciatore. 


© Riproduzione riservata

Commenti (8)

REZA 19 Luglio 2018 22:19

Fino ora non ho visto un giocatore azzeccato. Perche non comprano giocatori dalle squadra che possono scriversi questo anno come bari cesena avellino . Cosi stiamo prendeno gli avanzi di aktri come sempre


giovanni 19 Luglio 2018 23:35

E già...la Juventus ha preso Ronaldo ci sarebbe un certo higuain che devono vendere andrà bene uhmm però misa è uno scarto anche quello visto che la Juventus lo vende...


LORENZO CAPRO' 19 Luglio 2018 23:57

ECCO A VOI REZA..... MA NON VEDI INVECE CHE STANNO DIETRO A PROFILI MOLTO BRAVI? MA IL CALCIO LO CAPITE? BRAVI LOVATO E TESORO CHE STANNO CERCANDO CALCIATORI DI SPESSORE. COMPLIMENTI


simosbn74 19 Luglio 2018 23:59

Reza konè è veramente forte. Fisicamente è devastante, un centrocampo addae konè Cavion Bianchi è un signor centrocampo per la categoria.


Albardialbissola 20 Luglio 2018 00:26

Veramente i nomi che circolano sono tutti di spessore reza


Foggia rossonera 20 Luglio 2018 07:16

pikkio vi doppieremoa mani basse


Luigi 1960 20 Luglio 2018 09:57

Foggia rossonera le vostre mani basse solo per attingere a denaro sporco, per il resto vedremo sul campo...


LOLLO57 20 Luglio 2018 10:36

Qui c'è gente che parla di giocatori azzeccati, non azzeccati. C'è una nuova società che ha appena iniziato ad operare, possiamo concedergli per favore il tempo per operare e tornare a fare i tifosi? Giudicheremo a tempo debito quando avremo visto la squadra giocare e soprattutto quando avremo visto quanti punti è capace di fare, perchè per noi alla fine conta soptarttutto quello. Tutto quello che chiunque può dire sulla campagna acquisti è comunque a sproposito. Bisogna prima conscere dettagli che nessuno di noi conosce:
- il budget messo a disposizione per la campagna acquisti
- il gioco chel'allenatore vuole fare e quindi le tipologie di giocatori richiesti per i vari ruoli
e tante altre cose.
Ricordo infine che molti giocatori svinolati, proprio perchè il cartellino non costa nulla, spesso pretendono ingaggi elevatissimi. Quindi finiscoo per costare come e più degli altri.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni