Seconda edizione ''San Benedetto Film Fest'', tutti i vincitori per ogni categoria

Redazione Picenotime

22 Luglio 2018

Si è conclusa con grande successo la seconda edizione del “San Benedetto Film Fest”. L’ultima serata dedicata alle premiazioni delle opere filmiche (cortometraggi e lungometraggi) in concorso si è tenuta sabato 21 luglio presso il Parco Wojtyla che ha ospitato il ciclo di eventi connesso all’importante festival. Una manifestazione che sta acquisendo rilevanza sempre maggiore, raccogliendo consensi e l’interesse della critica, un indiscusso punto di riferimento culturale nato dalla sinergia e determinazione dell'ideatore, Marco Trionfante, Presidente della Compagnia Teatrale Gli O’ Scenici e l’Associazione Antoniana Eventi del Presidente Renato Ceccarelli. 

Un Festival connotato dal desiderio di promuovere un’attenta valorizzazione dell’arte cinematografica di qualità e di sensibilizzare alla conoscenza di nuovi percorsi multimediali. Ne sono state dimostrazione le opere di assoluto valore che hanno partecipato, esattamente 111 pervenute da 27 paesi, provenienti da ogni parte del mondo. Nella serata conclusiva condotta con maestria dalla presentatrice Carla Civardi, presenti numerose autorità; Per l’amministrazione comunale la Consigliera Mariadele Girolami, il Vice Presidente del Consiglio Regionale Piero Celani, il Senatore Giorgio Fede e, in rappresentanza della Capitaneria di Porto, l’Ufficiale S.T.V. Francesco De Giglio. Presenti anche in qualità di giurati la sceneggiatrice cinetelevisiva locale Olga Merli, l'attore e regista Alfredo Amabili, Gianna Angelini insegnante e consulente comunicazione visiva e marketing strategico e Luigi Maria Perotti regista  .  L’evento è stato patrocinato dal Comune di San Benedetto del Tronto, dalla Provincia di Ascoli Piceno, dal Consiglio Regionale Marche. La direzione artistica affidata al regista Marco Trionfante e quella del Festival a Tarcisio Bastarelli. Ringraziamenti vanno ai componenti della Giuria, al Comitato di quartiere S. Antonio e al Presidente Pietro Colucci, a Cristian Mecozzi che ha curato la gestione tecnica di archiviazione film, a Cosimo Guadalupi, Marcello Moretti, Andrea Traini, Alessio Caglio e ai tanti collaboratori che si sono adoperati per rendere questo Festival un evento unico nel suo genere nel nostro territorio con l’ambiziosa prospettiva futura di imporsi a livello nazionale. 

Di seguito i vincitori per ogni categoria.

Premio al miglior film lungometraggio:

“Frontaliers Disaster” di Alberto Meroni.

Premio al miglior film cortometraggio:

“Departures” di Nicolas Morganti Patrignani

Premio miglior attore protagonista:

Lauro Margini “Tutto in un cerchio”

Premio miglior attrice protagonista:

Tiphaine Daviot “The Winkles”

Premio miglior attore non protagonista:

Enrico Bertolino “Frontaliers Disaster”

Premi della Giuria popolare:

Premio miglior film lungometraggio: 

“Haiku on a Plum Tree” di Mujah Maraini-Melehi

Premio miglior film cortometraggio: 


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni