Parma, penalizzazione di 5 punti da scontare nella prossima Serie A. Due anni di stop per Calaiò

Redazione Picenotime

23 Luglio 2018

Emanuele Calaiò

Il Tribunale Federale Nazionale, presieduto dall’avvocato Mario Antonio Scino, ha comminato al Parma una penalizzazione di 5 punti da scontare nella stagione 2018-19  e una squalifica di 2 anni, più un ammenda di 20 mila euro,  al calciatore Emanuele Calaiò, in relazione al deferimento della Procura federale per la vicenda dei messaggi sospetti precedenti la gara Spezia – Parma. 

“Ebbene – si legge nel comunicato del TFN - alla luce dei principi testé enunciati, questo Tribunale ritiene provato che il Calaiò, nell’inviare all’ex compagno De Col i messaggi in questione, abbia posto in essere il tentativo di illecito previsto dall’art. 7, comma 1, CGS, irrilevante essendo che, nello specifico, a tutto voler concedere, questi possa essersi riferito unicamente alla propria incolumità fisica. E’ di tutta evidenza, invero, che anche la sollecitazione e/o l’invito ad omettere interventi di gioco sulla propria persona, ove accolta, possa ritenersi idonea, quanto meno in termini di tentativo, ad alterare l’andamento e/o lo svolgimento della gara” .

Per consultare il dispositivo clicca qui



Commenti (4)

AD offida solo Ascoli Calcio 23 Luglio 2018 15:26

IL CALCIO GIOCATO QUELLO VERO è FINITO DA PARECCHIO TEMPO ... INUTILE COMMENTARE !!


BÀÀ 23 Luglio 2018 16:10

Certo che è finito.....così funziona in italia.....se ti dice male ti "beccano" e ti danno 5 punti da scontare nel campionato in cui nn meriti di stare xchè hai commesso illecito x arrivarci!! E i giocatoriiii???? "Ragazzini viziati" che dovrebbero essere solo radiati....se a 33 anni provi a vendere o pilotare una partita di calcio tu devi essere RADIATOOOOOO....allora forse qualcosa cambierebbe.


pippo 23 Luglio 2018 16:32

Arbitri e giocatori a fine carriera, quelli che piacciono tanto anche ad Ascoli per capirci, sono sempre un rischio.


asnkvola 23 Luglio 2018 17:31

Il Parma è stato punito ingiustamente a pari di Calaió,ma guardate i messaggi.....Inconsistenti,raba da matti .....Non fanno riferimento a nessun illecito,come io se dicessi a un avversario " o vedi quello che devi fare"....Vi pare che quello mi fa vincere? Senza un compenso in denaro,con messaggio inconsistente ad un ex compagno di squadra come fa a starci l'illecito? Rileggetevi i messaggi e cambierete idea,non c'è nulla di illecito.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni