Ascoli Calcio, Buonavoglia e Rossi scatenati nella vittoria della B Italia in Irlanda del Nord

Redazione Picenotime

24 Luglio 2018

Foto da Legab.it

Dopo il successo nella gara d’esordio contro il Co Armagh, la B Italia si ripete con grande autorità contro il First Choice Soccer nella gara disputata alle 13.30 (14.30 italiane) allo stadio The Warren di Portstewart restando a punteggio pieno in testa nel proprio girone della Supercupni 2018, il prestigioso torneo internazionale riservato agli under 17 per il quale mister Piscedda ha convocato 16 ragazzi provenienti dalle squadre della Serie BKT più due scelti attraverso delle selezioni online sulla piattaforma FBPlayer.

Gli azzurrini passano in vantaggio nel primo tempo grazie alla rete del calciatore dell’Ascoli Buonavoglia, rapido ad insaccare una corta respinta del portiere avversario. Nella ripresa la B Italia dilaga grazie a un’altra rete di Buonavoglia e poi ai due giovani calciatori entrati dalla panchina, Rossi (anche lui proveniente dall'Under 17 dell'Ascoli Calcio) e Tringali. Per il primo, subentrato a Bariol, a bilancio una doppietta, il secondo invece ha siglato il gol del definitivo 5-0 dopo aver preso il posto proprio di Buonavoglia.

Con questo successo i ragazzi di mister Piscedda si avvicinano al passaggio del turno, decisiva sarà l’ultima gara del girone contro i neozelandesi dell’Otago in programma domani a Limavady alle 14 ora locale (15 italiane).

B Italia (4-3-3): La Rosa, Cerretti, Giordano, Petri, Magri, Cella, Volpato, Ruggiero, Buonavoglia, Bariol, Bingo. A disp. Luna, Vaccuglia, Iannone, Rossi, Agbugui, Tringali, Passeri. All. Massimo Piscedda.

Guarda il sito della Supercupni.


© Riproduzione riservata

Commenti (9)

roberto 24 Luglio 2018 17:05

Con la gestione Bellini sarebbero andati, senza disfare le valige, direttamente dall'Irlanda a Torino


Albardialbissola 24 Luglio 2018 17:55

Senza la gestione Bellini forse manco la vestivano la maglia dell Ascoli


Paolo 24 Luglio 2018 18:03

Va bene avercela con Bellini, ma questi ragazzi, come Ventola, Diop, Di Francesco e Tassi sono arrivati proprio sotto la gestione Bellini, forse qualche merito ce l'avrà avuta anche questa bistratta gestione, considerato che di ragazzi interessanti ce ne sono anche altri ... Avevano decisamente puntato sui giovani, probabilmente solamente per fare cassa, ma adesso l'Ascoli si ritrova in casa un gran bel gruppo di giocatori promettenti ...


jacopo 24 Luglio 2018 18:07

forse in molti dimenticano che la vendita di Orsolini (con milioni di euro e non noccioline) è avvenuta dopo decenni di nulla.Ha fatto poi seguito il prmavera Di Francesco ( settore rivitalizzato da Bellini con Di Mascio) e Favilli (pagato 3 mln di euro al Livorno) alla Juve per 7.5 mln di euro...Il resto sono chiacchiere...


Ceascu 24 Luglio 2018 18:24

Roberto non penso che Bellini per quanto riguarda gli affari abbia bisogno del tuo contributo


Luigi 1960 24 Luglio 2018 19:36

Sì Ceascu… gli sono bastati i contributi di Cardinaletti e Giaretta…


Vecchio tifoso 24 Luglio 2018 21:50

Non dite cose che non sapete. Di Francesco è stato preso
da TIBERI dalla Santegidiese, gestione BENIGNI Di Mascio non era ancora arrivato.


Aries47 24 Luglio 2018 22:20

Comunque, senza dare ne togliere, sotto l'era tanto bistrattata di Bellini la società ha messo in piedi un settore giovanile mai avuto e invidiato da molti grossi clubs! Non dimenticare che la primavera ha sempre ben figurato e gli Under 17 sono arrivati sempre entro i primi tre!


ASCOLANO in riviera 25 Luglio 2018 11:12

Tifosi e sportivi, basta co' sso' ca..... di bellini. Ora c'è un altra PROPRIETA' che penso stia facendo una buona squadra di serie B e non una scommessa rischiosa! Ragazzi se avete nostalgia tifate solo juventus.....


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni