Ascoli Calcio, è ancora aperta la trattativa per portare Vacca in bianconero

Redazione Picenotime

30 Luglio 2018

Foto da Instagram Antonio Vacca

Antonio Vacca è tornato ad allenarsi a Collecchio con il Parma in attesa di trovare una nuova sistemazione per la prossima stagione. Il 28enne regista napoletano è legato al club emiliano da un importante contratto fino al 30 Giugno 2020 ma non rientra nei piani tecnici di mister Roberto D'Aversa in vista del prossimo campionato di Serie A. 

Lo scorso 20 Luglio il calciatore, accompagnato dall'agente Claudio Parlato, era arrivato fino ad Ascoli Piceno per incontrare i dirigenti bianconeri nella sede di Corso Vittorio Emanuele. Da quel momento la trattativa per un suo possibile approdo alla corte di Vincenzo Vivarini non ha avuto accelerate ma non è neanche tramontata. Il nuovo allenatore dell'Ascoli stima da anni il centrocampista ex Foggia, Reggiana e Benevento e da un punto di vista strettamente tecnico lo ritiene perfetto per agire nel cuore del centrocampo a 3 che sta provando nei primi test di allenamento stagionali. L'operazione non è delle più semplici, ma tra domani e dopodomani sono previsti nuovi contatti tra Ascoli e Parma per capire se ci sono i presupposti economici per sbloccare la situazione (possibile un trasferimento con la formula del prestito, improbabile un'uscita di Vacca a titolo definitivo). Nell’ambito del processo a carico del Foggia per i pagamenti in nero il regista campano ha patteggiato lo scorso 2 Luglio quattro giornate di squalifica (da scontare nel prossimo campionato) e dovrà pagare un’ammenda di 3mila euro.

Molto dipenderà anche da quello che sarà il futuro di Daniele Buzzegoli, seguito sempre dal nuovo Vicenza del patron Renzo Rosso ma non considerato più nella lista dei "sicuri partenti" dal ds bianconero Antonio Tesoro (CLICCA QUI PER SUA VIDEO INTERVISTA). Il contratto con l'Ascoli del 35enne regista toscano scade il 30 Giugno 2019 ed al momento il calciatore non è propenso a scendere di categoria. La sua prima annata nel Piceno si è conclusa con 39 presenze (37 in campionato e 2 in Coppa Italia) per un totale di 3234 minuti in campo e 3 gol pesantissimi nelle vittorie a Brescia e Novara e nella gara interna con il Bari.


© Riproduzione riservata

Commenti (12)

asnkvola 30 Luglio 2018 16:12

Ha 4 giornate di squalifica,sarebbe disponibile un mese dopo,comunque un signor calciatore,ha sbagliato a patteggiare ammettendo la colpa,gli altri sono stati assolti che non hanno ammesso l'evidenza dei pagamenti in nero,a sto punto prenderlo e fare ricorso per ridurgli la squalifica almeno di due giornate.


Ascoli 78/79 30 Luglio 2018 17:06

Buon giocatore, dal caratterino non proprio semplice ... perché andarsi a complicare la vita? Meglio un giocatore che fa spogliatoio come Buba con a fianco un giovane (il Kanouté delle ultime giornate, in grande crescita e già legato ai nostri colori, sarebbe perfetto) che la "prima donna" che rompe le uova nel paniere


fabrizio becattini 30 Luglio 2018 17:22

sicuramente e un buon giocatore duttile adattabile in ogni ruolo di centrocampo e le volte che l ho visto giocare mi ha sempre fatto un ottima impressione
anche se l abito non fa il monaco peccato x quei tatuaggi


Paolo 30 Luglio 2018 17:28

Siamo sicuri che sia veramente superiore a Buzzegoli??


piceno 30 Luglio 2018 17:43

anche se fosse al pari di buzzegoli, è sempre che ha 8 anni di meno...


asnkvola 30 Luglio 2018 17:47

Buzzegoli,Mengoni hanno 35 anni,voi siete sicuri di puntare a qualcosa di più della salvezza con loro ? Ragazzi qua ci sta da rivoluzionare una squadra che definire scarsa è fargli un complimento,fate fare la società,volevano Del Pinto e purtroppo è saltato,sto Vacca è più forte di Del Pinto e di Buzzegoli,magari venisse,l'ostacolo non è il carattere ma lo stipendio.....


Riprendiamoci il lusso 30 Luglio 2018 21:20

Meglio Kanoute a titolo definitivo.


FABRIZIO69 30 Luglio 2018 21:34

Giocatore e non calciatore... lasciamo perdere non è da spogliatoio attaccabrighe


Luigi 1960 30 Luglio 2018 22:22

Si faccia del tutto per riprendere Kanouté.


Tony 30 Luglio 2018 23:53

Un cassano della B con meno talento. Non per ruolo, Vacca e’ piu’ arretrato, ma per carattere ed atteggiamenti. A noi serve gente che metta impegno al servizio di Vivarini. Vacca un po’ per ego smisurato, un po’ per il modo di porsi, mi sembra che c’entri molto poco con un progetto concreto. Meglio, e di molto Buzzegoli. Serve puntellare la difesa e smatassare la questione delicatissima del portiere. Temo che gestire il budget su ruoli tuttosommato coperti sia un errore. Non serve a mio avviso Vacca.


asnkvola 31 Luglio 2018 08:38

Su che basi dite che Vacca è uno che sfascia lo spogliatoio? Un attaccabrighe? A Foggia ha vinto un campionato e la coppa di C da capitano poi in B a metà stagione è passato al Parma che ha centrato la serie A.....Vedete di sparlare meno,piace a Vivarini e piace pure a me,chi sa giocare sa giocare punto,sono stufo di vedere gente che non sa fare uno stop in B oppure sbaglia passaggi a un metro.....Se viene è il benvenuto come gli altri e senza pregiudizi.


Roma 31 Luglio 2018 09:26

Riserva con il Parma e ora scartato , boh.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni