Ascoli Calcio, De Feo dopo l'esclusione dall'amichevole di Gubbio: “Tornerò... statene certi”

Redazione Picenotime

12 Agosto 2018

Gianmarco De Feo

Gianmarco De Feo è uno di quei calciatori che non ha partecipato al test amichevole pareggiato ieri 1-1 dall'Ascoli allo stadio "Barbetti" di Gubbio.

Il 24enne esterno offensivo nato ad Eboli, che la scorsa estate ha firmato un contratto con il Picchio fino al 30 Giugno 2020 più opzione per la stagione seguente, è considerato a tutti gli effetti in uscita quando ormai mancano pochi giorni alla chiusura ufficiale del calciomercato.


La sua prima annata nel Piceno si è conclusa con 2 presenze in Coppa Italia (con una rete nel 3-2 contro la Juve Stabia del 5 Agosto 2017) e 5 apparizioni in campionato (solamente una da titolare il 26 Agosto 2017 al "Tombolato" di Cittadella per un totale di 131 minuti in campo).


La scorsa notte De Feo ha pubblicato una "video story" sul suo profilo ufficiale Instagram con le immagini realizzate da Picenotime.it della rete messa a segno proprio contro il Gubbio nell'amichevole giocata sempre al "Barbetti" il 19 Agosto 2017 (CLICCA QUI PER HIGHLIGHTS). "Tornerò... statene certi", le parole di De Feo con il simbolo di un gufo. Nella giornata di ieri l'esterno d'attacco campano ha rifiutato l'offerta della Casertana, squadra di Serie C che ha ingaggiato i due ex Avellino Luigi Castaldo e Angelo D'Angelo. 



© Riproduzione riservata

Commenti (24)

IO 12 Agosto 2018 08:35

De Feo il nuovo Leo


asnkvola 12 Agosto 2018 08:58

Tu e Castellano se non vi sbrigate ad accettare la prima squadra di serie C che vi vuole l'Ascoli vi mette a fare i raccattapalle....


Enigma 12 Agosto 2018 09:58

Occorre realismo,non scherziamo farsti bella figura ad accettare altre soluzioni,sarebbe una mossa troppo intelligente!!!


Caste300 12 Agosto 2018 11:13

MA TUTTI QUESTI GIOCATORI CHE NON ACCETTANO DI SISTEMARSI ALTROVE MI DOMANDO COSA ABBIANO NEL CERVELLO....GIÀ HANNO PERSO UN ANNO ...SAREBBE MEGLIO FARE UN CAMPIONATO DA PROTAGONISTA IN C O MI SBAGLIO?


Rony 12 Agosto 2018 11:16

De Feo, con tutto il rispetto, non devi tornare ma andartene di corsa.
Per quelli come te, non possiamo allestire una squadra competitiva.
Vai di corsa fidati, quest´anno il campo lo vedrai in cartolina.


Daniele 12 Agosto 2018 12:48

De Feo accetta la Casertana che e' una buona piazza, sei ancora abbastanza giovane, la serie C e' la tua categoria


Paolo65 12 Agosto 2018 13:09

Rifiutare la Casertana è da pazzi, stà allestendo un ottima squadra, gli ultimi due acquisti sono D Angelo e Castaldo.
Non sprecare un altro anno a scaldare la panchina se non peggio.


Paolo S 12 Agosto 2018 13:18

Visti i "campioni" arrivati ritiene di avere ancora tante chance!!!


ASCOLI NEL CUORE 12 Agosto 2018 13:55

Per questo peso sul groppone dovremmo sempre ringraziare il signor Asticella e la sua campagna acquisti squinternata dell'anni precedenti. Per fortuna lui se n'è andato ma c'ha lasciato questi giocatori zavorra. Se fossi nella società io lo metterei questo campione fuori rosa


Picchio10 12 Agosto 2018 14:03

De Feo ..fai il bravo ..quando hai giocato con tutto il rispetto facevo tenerezza .Accetta la serie C è se farai bene non è mai detto ..


Luigi 1960 12 Agosto 2018 14:26

Per tornare bisogna prima andare...


LM 12 Agosto 2018 14:44

Fuori squadra fino a quando non si decide ad andarsene.... qua ci vuole aria nuova quindi via i belliniani e giarettiani...


Da 12 Agosto 2018 14:55

I giovani calciatori in uscita sono consapevoli di essere veramente scarsi e preferisco scroccare un altro anno di contratto anziché dimostrare il proprio valore magari nelle categorie inferiori. Questa secondo me è l'unica chiave di lettura.


Ascoli 78/79 12 Agosto 2018 15:56

De Feo arripigghiatee!! Tornerai da dove? Dalla tribuna? Vai a Caserta, la B nun é cos pette!!


roberto 12 Agosto 2018 18:04

Meglio andare a giocare in serie C o andare in Tribuna con l'Ascoli mantenendo l'ottimo stipendio sottoscritto con Giaretta ?


Marco 12 Agosto 2018 21:22

Non fate gli ingenui si capisce a distsbza cosa c'è dietro a certi atteggiamenti dei giocatori in uscita, stanno rifiutando squadre come Alessandria, Juve Stabia, addirittura la Casertana, vicino casa sua, che hanno preso giocatori come Castaldo e D'Angelo
Non è né la categoria né lo stipendio.
Qualcuno sta creando problemi alla nuova società, è palese.
Siamo ancora ostaggi


alessio 12 Agosto 2018 22:09

il giocatore sta facendo scelte contro i suoi interessi, strano tutto molto strano stanno continuando a destabilizzare


Alberto 12 Agosto 2018 23:05

De feo stai sbagliando alla grande lascia stare chi ti mal consiglia


Marco 12 Agosto 2018 23:31


Non fate gli ingenui si capisce a distsbza cosa c'è dietro a certi atteggiamenti dei giocatori in uscita, stanno rifiutando squadre come Alessandria, Juve Stabia, addirittura la Casertana, vicino casa sua, che hanno preso giocatori come Castaldo e D'Angelo Non è né la categoria né lo stipendio. Qualcuno sta creando problemi alla nuova società, è palese


Pippo 13 Agosto 2018 00:36

Addirittura un complotto dietro al rifiuto di De Feo? Siamo al delirio


Mimmuzzo 13 Agosto 2018 03:22

Lo stipendio dobbiamo comunque pagarlo. E questo rode non poco. Non vogliono la Lega Pro? Dobbiamo garantire di farli allenare? Nessun problema. Da domani i fenomeni si alleneranno con un’allenatore, anche di terza categoria, che la società metterà a disposizione loro nel vecchio campo di Castel di Lama. Poi ci rivedremo fra 2 anni quando scadrà il contratto e faremo il punto della situazione. Vedremo quante società vorrà tesserare a parametro zero un giocatore che per due anni non ha disputato una partita. Purtroppo con questi se non usi il pugno duro non ottieni nulla.


Simone 13 Agosto 2018 07:32

Qualcuno sa quanto sono costati cartellini e stipendi di De Feo e Castellano lo scorso anno per non giocare mai?


Stefano curva sud Rozzi 13 Agosto 2018 09:38

Varela cartellino e stipendio lasciato andare a zero.
Ganz 2 milioni di euro più stipendio da serie A non ha giocatio mai
Rosseti cartellino e stipendio da serie A sempre infortunato
Martinho stipendio alto ha giocato pochi spezzoni di partite
Grandi operazioni del progetto che paghiamo a caro prezzo
Dato che prendono tanti bei soldini è chiaro che non se me vogliono andare, chi ha fatto queste operazioni si può sapere?


ascoli è stata durissima 13 Agosto 2018 10:10

Ragazzi non esageriamo , io non sono mai stato tenero con Giaretta e i suoi "acquistoni" ma basta dargli addosso.
E comunque dovranno allenarsi come gli altri , è il loro diritto.
Buzzegoli ha dimostrato di essere una persona molto saggia e intelligente perché non si voleva sentire di troppo e comunque lo scorso anno aveva dato il suo contributo.
Se prenderanno un'altra strada avranno fatto la migliore scelta per loro.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni