Fortezza Acquaviva Picena, il Maestro Pomili rende omaggio in concerto a Puccini

Redazione Picenotime

16 Agosto 2018

Roberto Pomili

Il sindaco di Acquaviva Picena Pierpaolo Rosetti e l’assessore alla cultura e turismo Barbara Riga coinvolgono il M. Roberto Pomili per valorizzare sempre meglio la Fortezza con un evento di gran spessore. I suoni sono caldi, le melodie malinconiche e accattivanti, l’atmosfera è perfetta. L’autore è un grande classico, molto amato, ascoltato e soprattutto molto eseguito: Giacomo Puccini, il re dell’opera lirica, il grande affabulatore che colpisce al cuore con una raffica di note, tutte fantasticamente intense. Giacomo Puccini, che in questo progetto raccoglie tutte le opere più conosciute, è ricordato. Le sue atmosfere sono una invogliante porta di ingresso, per poi sorprendere chi ascolta con rarefatte immagini a cavallo tra la tradizione operistica ed il verismo, dalle armonie raffinate, ammantate di una malinconia che spinge all’ascolto tutto d’un fiato. Esecuzioni di arie e duetti che conducono  verso un intenso ascolto, col fiato sospeso. Il risultato, descritto efficacemente proprio dalla “mente” del progetto, Roberto Pomili, “rispecchia fedelmente e fonde insieme i tratti della tradizione operistica.  Roberto, musicista a tutto tondo, direttore d’orchestra dell’AIO (American International Orchestra), vero “musicista del mondo” si ferma a raccogliere il meglio della sua esperienza di strumentista virtuoso, ma anche di compositore, arrangiatore e Maestro Concertatore, in questo progetto. 

La musica di Puccini, Roberto ce l’ha nel sangue, per averla eseguita con diverse orchestre in veste di direttore d’orchestra finendo per farla sua attraverso questo crossing over con tutte le opere che ben conosce e gli appartengono da sempre. Per questo progetto ha trovato i migliori artisti, si è fatto affiancare da cinque cantanti di spessore, il soprano Laura De Santis, il soprano Zarah Hible, il soprano Jeonghee Jo, il tenore  Yunkyu Kim, il baritono Luca Giorgini e il pianista Enrico Angelozzi. L’afflato è perfetto: grazie alle  sapienti combinazioni delle arie e i duetti “i sei musicisti giungono a una musica di notevole libertà espressiva e di grande fascino, nella quale gli echi del passato si fondono con le istanze del linguaggio musicale più moderno”. ll progetto si apre con opere mozzafiato, dalle melodie vellutate, coinvolgenti, malinconiche: Boheme, Tosca, Madama Butterfly, Gianni Schicchi, Turandot, Manon Lescaut e tante altre. 

17 agosto ore 21,30  Posto unico non numerato - 20 euro  - Informazioni  - 334.7521407

PREVENDITE PRESSO: GROTTAMMARE Tabaccheria Marchionni - 0735.581318 Cafe’ del Mar - 0735.633415 Caffe’ Carducci - 0735.593417 Ristorante  Il Grecale - 0735.736836 SAN BENEDETTO DEL TRONTO Caffe’ Sambit - 0735.363073 Caffe’ Braccetti - 0735.586245  Tabaccheria Floppy - 0735.585115 Caffe’ Florian - 0735.584096 Caffe’ Sciarra - 0735.587312.



© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni