Ascoli Calcio, Ardemagni ufficiale: “Spero di fare tanti gol, proverò a farne uno ogni 100 minuti”

Redazione Picenotime

16 Agosto 2018

Diventa ufficiale anche il dodicesimo movimento in entrata dell'Ascoli nella finestra estiva di calciomercato. Si tratta del 31enne attaccante Matteo Ardemagni, che ha firmato un contratto fino al 30 Giugno 2021. 

Ecco il comunicato ufficiale pubblicato sul sito dell'Ascoli ed il simpatico siparietto oggi pomeriggio con il presidente Giuliano Tosti nella sala stampa della sede di Corso Vittorio Emanuele. 

"L'Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A.  annuncia con grande soddisfazione di aver raggiunto l'accordo con l'attaccante Matteo Ardemagni per la sottoscrizione di un contratto fino al 30 giugno 2021. Nato a Milano il 26 marzo 1987, Ardemagni ha militato in tutte le categorie professionistiche con le maglie di Milan, Perugia, Pizzighettone, Pro Patria, Triestina, Cittadella, Atalanta, Padova, Modena, Chievo, Carpi, Spezia, Perugia e Avellino, club quest'ultimo nel quale ha collezionato 69 presenze, 20 gol e 4 assist nelle s.s. 2016/17 e 2017/18. Vanta 301 presenze in Serie B e 97 gol all'attivo in carriera. L'Ascoli Calcio accoglie con un caloroso benvenuto Matteo Ardemagni e gli augura di arricchire in maglia bianconera la sua carriera, già importante, a suon di gol".




CLICCA QUI PER AGGIORNAMENTO TABELLONE CALCIOMERCATO ASCOLI ESTATE 2018


CLICCA QUI PER VIDEO CLIP CON GOL DI ARDEMAGNI CON LA MAGLIA DELL'AVELLINO


© Riproduzione riservata

Commenti (21)

asnkvola 16 Agosto 2018 18:50

"ARDEMAGNETELI" tutte,sfascia la portaaaaaaaaaaaaaaaaa


the punischer 16 Agosto 2018 19:00

grande matteo e grande tessssssoro
queto è un colpaccio se si trova bene e sente la fiducia dell'ambiente fa una catasta di gol


Matteo 16 Agosto 2018 19:03

Alé bomber


Domenico Petruzzelli 16 Agosto 2018 19:04

Vai bomber facci sognare


WALL_E 16 Agosto 2018 19:21

1 ogni 90
;)


Albardialbissola 16 Agosto 2018 19:34

Giocatore un po’ sotto i livelli di Monachello
Fatti valere che c è bisogno di chi fa a sportellate la davanti


LORENZO CAPRO' 16 Agosto 2018 20:08

ALBARDIALBISSOLA COME NO , .... INFATTI MONACHELLO IL MASSIMO CHE HA SEGNATO SONO 7 GOAL CON UN ANNO, ALTRIMENTI QUALCHE VOLTA 3 o 4 . STETEV ZITTA


LORENZO CAPRO' 16 Agosto 2018 20:14

E LE SPORTELLATE LE FACEVAMO CON COSMI CHE ADOTTAVA SOLO LANCI LUNGHI. VIVARINI GIOCA A CALCIO, NIENTE SPORTELLATE.


mimì 16 Agosto 2018 21:02

Sono straconvinto che in ogni singola operazione portata a termine ci sia lo zampino di Caprò....


Ze 16 Agosto 2018 21:03

Sii parteeeee. Grande picchio facci divertire


Gigi 16 Agosto 2018 21:04

Caprò, ultimamente mi trovo spesso d’accordo con te!! Certi commenti non si possono leggere...


Albardialbissola 16 Agosto 2018 21:05

Se parli tu può dire la sua chiunque capró
Lascia vivere che non hai la verità in mano


Marche BIANCONERA 16 Agosto 2018 21:34

Sono d'accordo con capro questo è un grande colpo ha rifiutato Livorno e Cosenza per venire da noi! signori questo è un signor attaccante dalla Media di 15/20 goal a stagione complimenti alla società ed al DS tesoro splendida campagna acquisti


Luigi 1960 16 Agosto 2018 21:36

Benvenuto Matteo!
Quest'anno in attacco ci saranno i fuochi d'artificio.


Collemarino baraccola 1898 16 Agosto 2018 21:38

Con MATTEO ARDEMAGNI davanti si può stare tranquilli attaccante di assoluto valore di gran lunga superiore a quelli che abbiamo avuto sicuramente


simosbn74 16 Agosto 2018 21:42

Albar in fondo ha ragione, ognuno può esprimere la sua, ma Monachello no dai, non scherziamo, prima di Ascoli sia a Terni che a Palermo i primi sei mesi non era titolare manco nelle partitelle di allenamento, dati alla mano inoltre lo scorso anno ha fatto gli stessi gol di Beretta ma con 300 minuti in più circa, quindi sempre secondo la matematica che non è un opinione è più forte Beretta, poi bisogna essere grati al ragazzo che è stato fondamentale nella salvezza,ma all’età sua Ardemagni in b era già forte.
Comunque Benvenuto pomper :)


GIANCARLO 16 Agosto 2018 21:42

Non ricordo un mercato così dinamico da anni. Bravi Lovato e Tesoro anche per lo spirito di condivisione che stanno creando con la tifoseria. La società sta facendo il suo. Da parte nostra cerchiamo di non rovinare questo clima costruttivo ai primi risultati negativi che inevitabilmente arriveranno (vedi coppa Italia), soprattutto quando si cambia così tanto. Forza Ascoli, tutti insieme!


simosbn74 16 Agosto 2018 21:48

Albar in fondo ha ragione, ognuno può esprimere la sua, ma Monachello no dai, non scherziamo, prima di Ascoli sia a Terni che a Palermo i primi sei mesi non era titolare manco nelle partitelle di allenamento, all’età sua Ardemagni in b era già forte.
Benvenuto pomper :)


Rob mal 16 Agosto 2018 22:22

Chi e che ha fatto il paragone con monachello? Ma .. nn merita nemmeno la risposta cioè la differenza lo fa il carattere. Punto


asnkvola 17 Agosto 2018 07:45

Monachello ha tenuto in piedi un attacco da solo di una squadra che definire scarsa è fargli un complimento,Monachello per fare a sportellate in attacco non è secondo a nessuno,con Ardemagni non si può paragonare perché hanno caratteristiche diverse ma dire che Ardemagni è molto più forte di Monachello secondo me è delirare,sono due gran giocatori,uno è più giovane e si sta facendo,l'altro è già fatto.


binno 17 Agosto 2018 19:50

tutti fenomeni quando arrivano, sento dire che beretta è forte (34 goal in 190 partite) ardemagni bomberone (ultime 130 partite 40 goal)..... buonanotte sognatori... ma chi segna in sta squadra ?


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni