Ascoli-Cosenza 1-1, i momenti chiave della partita

Redazione Picenotime

26 Agosto 2018

Ascoli-Cosenza 1-1

L'Ascoli archivia il primo punto nel campionato di Serie B 2018/2019 pareggiando 1-1 con il Cosenza allo stadio "Del Duca". Calabresi in vantaggio al 19' con Maniero su cross dalla destra di Corsi spizzato da Tutino. Nel quinto minuto di recupero ci pensa Brosco, sugli sviluppi di un corner di Frattesi, a trovata la zampata vincente sotto la Curva Sud. Prossimo impegno per il Picchio in programma Domenica 2 Settembre allo stadio "Curi" di Perugia.




© Riproduzione riservata

Commenti (11)

stefan 27 Agosto 2018 01:36

va bene ragazzi , va benissimo !!!! sicuramente meritavamo di piu' ed abbiamo anche qualcosa da recriminare , ma e' comunque un punto d'oro!!! sono sicuro che ci divertirermo quest' anno !!! Forza Ascoli !


Ze 27 Agosto 2018 05:33

Ancora tanto da lavorare ma più luci che ombre nella prima di campionato. Forza picchio


Andrea2 27 Agosto 2018 09:13

Guardando col fermo immagine il gol di Maniero e quello annullato ad Ardemagni sono praticamente identici, giocatori allineati.. stesso guardalinee... nel dubbio si alza o no la bandierina? mah mah...


REZA 27 Agosto 2018 09:24

Va bene un corno. Pareggiare a tempo scaduto con aversario provenientte da C poi in casa. Non promette bene, cominciamo male inutile girare intorno abbiamo perso due punti. Nelle due partite sucessive si vedara in che zona di classifica siamo destinati.


Luigi 1960 27 Agosto 2018 09:59

Pareggio bagnato pareggio fortunato... Comunque pareggio meritato.
Ho visto una squadra che sta cominciando ad assimilare le tattiche di gioco di Vivarini. Era scontato che la condizione fisica e l'assimilazione delle sincronie di gioco fossero ancora lacunose. La squadra però non ha mai mollato mentalmente e ha cercato sempre di ottenere un risultato positivo, questo è confortante per il prosieguo del campionato. C'è ancora del rodaggio da fare, ma tutti si sono impegnati e hanno dato il loro prezioso contributo. Mi ha impressionato positivamente in particolare la prestazione del giovane Quaranta, che ha giocato con personalità e qualità. Ardemagni ha lottato su tutti i palloni, quando raggiungerà la condizione e avrà il ritmo di gara nelle gambe un'occasione da goal come quella che ha avuto nel primo tempo sullo 0 a 0 non la fallirà più. Bravo Zebli, anche se a volte un po' impreciso. Attendo comunque di vedere giocare Casarini nel ruolo di playmaker, poiché penso che Zebli possa dare il meglio di sé quando gioca tra le linee e nella fase di recupero nelle ripartenze. Ho visto comunque ancora poco sfruttate le fasce laterali. Parata strepitosa di Perrucchini sul finire della gara che ha salvato il risultato. Ottima la sua partita, sempre sicuro nelle uscite e tra i pali, forse un po' precipitoso a volte nel rilanciare palla. L'entrata di Frattesi ha ridato slancio e velocità alla manovra, speriamo di vederlo spesso in campo.
Avanti con fiducia. FORZA ASCOLI!


Cuore bianconero 27 Agosto 2018 10:03

Come al solito gli arbitri contro di noi steccano ,gol del Cosenza in fuorigioco ,un rigore per noi non dato ,gol di Ardemagni ,regolare, forza Ascoli


guy 27 Agosto 2018 11:10

vivarini un signore nel non commentare gli errori dell'arbitro ..... squadra brava a non innervosirsi ...... arbitro esordiente in B penoso ( magari poteva sbagliare anche per il Cosenza ) ..... ha ragione Cuore bianconero, il gol di Ardemagni sembra regolare ( la posizione va vista quando parte la palla di Cavion) mentre quello di maniero sembra fuorigioco netto, la spinta su Ganz c'è stata e il nostro 9 ha forse accentuato la caduta ! C'è ancora Morganti come designatore ? Se lui vuol dimostrare di essere sempre al di sopra delle parti ..... finirà per mandarci arbitri mediocri o di parte ( come è sembrato quello di ieri sera )


Pseudo tifoso 27 Agosto 2018 12:13

Ho visto solo il secondo tempo dalla tv e non posso giudicare, ma Ardemagni e Frattesi mi hanno impressionato. Forza Picchio quest'anno sará durissima. In casa i 3 punti sono obbligatori.


MARIO78 27 Agosto 2018 13:10

Arbitro esordiente ......siamo alle solite.... disastroso ....ha tollerato il gioco duro dei picchiatori di Braglia ....che invece che al calcio si doveva dare alla boxe ..... ho visto un buon primo tempo nostro fino al goal loro che ci ha piegato le gambe.....Se fossimo andati in vantaggio noi avremmo vinto di goleada ne sono convinto comunque un buon punto....


Sarò sempre del settembre 27 Agosto 2018 15:15

Per la poca preparazione e amalgama che abbiamo, il pari può andare, però senza l'errore di Cavion nel primo tempo, stavamo parlando di una vittoria. Il migliore, secondo me, Quaranta


Marco 27 Agosto 2018 22:33

La squadra è in crescita nettissima ed evidente. Diamole tempo, calma e pazienza. A nessuno piace lavorare con le critiche costanti, ci vogliono leggerezza ed obiettività.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni