Ascoli-Cosenza 1-1, la voce di Brosco post gara

Marco Amabili

26 Agosto 2018

Riccardo Brosco

Il difensore dell'Ascoli Calcio Riccardo Brosco ha parlato al nostro microfono nella zona mista dello stadio "Del Duca" dopo il pareggio per 1-1 contro il Cosenza nella prima giornata di Serie B. 



Ecco le altre dichiarazioni di Brosco in sala stampa riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli: "Se la partita fosse terminata con una sconfitta sarebbe stato troppo brutto, invece il mio gol è stato liberatorio, il giusto tributo al grande lavoro che stiamo facendo, questo risultato lo meritavamo noi e il pubblico che ci ha incitato fino alla fine. Siamo partiti molto forte, ma sul primo cross c'è stato un episodio sfortunato, siamo andati in due sulla palla e Tutino l'ha spizzata, credo ci fosse fuorigioco, ma devo rivedere l'azione. Quella di oggi è stata un'ottima prestazione da parte di tutti, avremmo meritato di vincere 3-0 per quello che si è visto in campo, sono contento per me e per la squadra. La difesa? Sono arrivato da un mese  e chiaramente più giochiamo e più acquisiamo gli automatismi giusti, tutto si può migliorare, il Cosenza era molto basso e ci aspettava per ripartire. Vorrei fare i complimenti a Quaranta, che ha giocato una grande partita, non era facile per un esordiente, spero continui così. La dedica del gol è per la mia ragazza e per me perché, da quando due anni fa mi ruppi il ginocchio, non ero mai riuscito a rientrare alla grande come oggi". 


© Riproduzione riservata

Commenti (1)

the punischer 27 Agosto 2018 11:38

bravo brosco
ottima la cattiveria in area di rigore hai spaccato la porta


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni