Carabinieri: controlli mirati del territorio, due arresti ad Ascoli e Grottammare

Redazione Picenotime

28 Agosto 2018

Continua molto positivamente il piano di controlli mirati del territorio messo in atto dai Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno, che nelle ultime ore hanno portato a termine due operazioni di servizio, in particolare:

- Ad Ascoli Piceno, militari della Compagnia, come accaduto qualche giorno fa, hanno colto nella flagranza del reato di evasione dagli arresti domiciliari un trentasettenne ascolano, conosciuto alle forze dell’ordine che, controllato presso la propria abitazione, è risultato assente. I Carabinieri operanti, dopo accurate ricerche, lo hanno trovato in un bar cittadino intento a consumare alcolici e lo hanno accompagnato in caserma dove è stato dichiarato in arresto per evasione e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria;

- A Grottammare, i militare della locale Stazione, hanno rintracciato e arrestato su Ordine di Carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Ancona, un trentenne, residente a Grottammare, conosciuto alle forze dell’ordine, il quale si era reso responsabile nel 2017 di una violazione alle prescrizioni imposte dal foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno in un comune del Maceratese.

L’azione dei Carabinieri continuerà in maniera incessante per contrastare i reati predatori e non solo, sempre a tutela della cittadinanza. Tutti sono, pertanto, invitati a chiamare subito il 112, ovvero recarsi  personalmente in caserma per esporre denunce o soprusi di ogni genere, nonché contattare telematicamente l’Arma anche attraverso il sito www.carabinieri.it.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni