Perugia-Ascoli, il doppio ex Cosmi: “Quella sosta a casa mia determinante per la salvezza del Picchio”

Redazione Picenotime

29 Agosto 2018

Serse Cosmi (Umbriatv.com)

Serse Cosmi è un doppio ex della gara Perugia-Ascoli che si giocherà Domenica 2 Settembre alle ore 21 allo stadio "Curi". Vi proponiamo un estratto dell'intervista esclusiva realizzata da Marco Taccucci di Umbria Tv nell'abitazione del 60enne allenatore che nello scorso campionato di Serie B ottenne una miracolosa salvezza alla guida del Picchio dopo la sfida playout contro la Virtus Entella.




© Riproduzione riservata

Commenti (46)

IO 29 Agosto 2018 18:59

grazie grande Serse!


SBN74 29 Agosto 2018 19:19

Grazie SERSE!!!!
Meritavi un'altra possibilità.
Grazie


Peppeb 29 Agosto 2018 19:34

Sempre grazie Serse.
Veramente uno di noi.
In bocca al lupo


LORENZO CAPRO' 29 Agosto 2018 19:41

SBN74 COME NO, COSMI È UNO CHE GIOCA PROPOSITIVO , ALTO, CORTO E PRESSING ASSOLUTO SULL'AVVERSARIO , SE IL CALCIO NON LO CAPITE LASCIATE PERDERE. COSMI È SCARSO


Perugia alé 29 Agosto 2018 19:51

Vi daremo due bei cioccolatini amari


Pietro 29 Agosto 2018 19:52

Cosmi era uno di noi e con il nuovo presidente e la nuova squadra avrebbe fatto benissimo; poi a chi dice che è difenzivista dico che Mazzone lo era pure però gli anni migliori dell'Ascoli furono proprio sotto la sua guida. Io preferisco grinta e carattere al tatticismo esasperato. Poi per chiudere, cosmi il miracolo lo ha fatto di sicuro mentre vivarini deve dimostrare di esserne capace, al netto di una squadra che è nettamente superiore a quella dello scorso anno.


REZA 29 Agosto 2018 19:52

Capro sei veramente capra i tuei commenti da quando lo lego sono sempere sbagliati. Non hai capito niente di calcio e continui a scrivere sciocchezze. Magari se cosmi rimanese ad ascoli capirai tra un po cosa abbiamo perso. Per me e un grande allenatore. Ti do un consiglio Capro dedicati a pallanuto firse e meglio.


popolo della piazza 29 Agosto 2018 19:53

prima di dare del'incompetente a qualsiasi utente lorenzo capro' che non la pensa come te aggiornaci su tutti i tuoi post e previsioni, quante ne hai indovinate? risposta semplice neanche una ,lascia perdere lorenzo fidati ,dovresti anche controllare le due carriere quella di vivarini e quella di cosmi poi facci sapere,vivarini in serie b in 2 campionati una volta è retrocesso a latina l'altra è stato esonerato a empoli con la squadra al quinto posto che guarda caso poi con andreazzoli non ha piu' perso una partita e' andata in serie a con 4 giornate d'anticipo ,fai un po' tu


Ze 29 Agosto 2018 19:55

Grazie mille, sicuramente grandissimo motivatore e grinta da vendere. L'anno scorso un miracolo che in pochi potevate fare.


Domenico 29 Agosto 2018 19:56

Capro devi capire che in quelle circostanze solo Cos mi ci poteva salvare........grazie x sempre Serse il popolo ascolano ti sarà sempre grato.


LORENZO CAPRO' 29 Agosto 2018 20:16

ALLORA L'UNICA RISPOSTA GIUSTA L'HA DATA DOMENICO, CIOÈ CHE FORSE CON TUTTO IL CAOS CHE C'ERA NELLA VECCHIA GESTIONE , LUI SALVANDOCI HA FATTO UN GRAN LAVORO. INVECE POI CARO POPOLO DELLA PIAZZA , REZA E ALTRI QUANDO SCRIVETE CHE ERA MEGLIO RIPARTIRE CON COSMI , NON POSSO NON DIRVI CHE SIETE CALCISTICAMENTE SCARSI. BASTA CHE VI INFORMATE BENE SUI SUOI METODI , SU QUANTO LAVORA IN CAMPO ( praticamente niente) E POI SU QUELLO CHE LE SUE SQUADRE PRODUCONO, PER DEFINIRLO UNO DEGLI ALLENATORI PIÙ SCARSI D'ITALIA.


Amedeo 29 Agosto 2018 20:37

Lorenzo se parli cosi' significa che il calcio non lo mastichi , Cosmi e' riuscito a salvare una squadra morta e sepolta già a gennaio , aveva dei giocatori che dire scarsi e' poco , e solo facendo quel tipo di Non gioco poteva sperare nella salvezza.........io non lo avrei licenziato , avrei voluto vederlo ad allenare questa squadra


Picchio78 29 Agosto 2018 20:38

A lore' sarà pure scarso( non credo) ma se non era per Cosmi quest'anno stavamo in serie C.
Abbi la coerenza di scrivere cose serie, fino ad oggi hai scritto le stesse cose che scrivevi 4 anni fa, con tanto di giravolta, io spero tanto che questa volta non sia uguale.
Comunque volevo ringraziare il mitico Serse per il miracolo fatto, e con una squadra decente l' avrebbe fatta giocare bene!


POTENZA ⚡ PICENA 29 Agosto 2018 20:46

Unico Serse, solo tu potevi salvare una squadra con una difesa colabrodo ed un attacco sterile.....un vero capolavoro ,altro che Mourinho !


Propugnaculum 29 Agosto 2018 20:56

Se penso allo scorso anno Cosmi ha fatto più di un miracolo!! È indubbio. L'Ascoli ad ogni partita affondava, ogni partita era un out out. Cosmi non lo ha fatto affondare e lo ha tirato salvo sù. Ha preso una barca sgangherata alla deriva e non l'ha fatta naufragare. Ora qualcuno curiosamente ha l'ardire di lamentare che quella barca sgangherata doveva solcare i mari veleggiando con il vento in poppa. Mi aspetto questo si da Vivarini ora che la barca sembra nuova con vele belle e resistenti. È sono convinto ci riuscirà. Ma non dimentichiamo quel capitano eroe e competente della barca sgangherata


Davide 29 Agosto 2018 21:16

Grazie Cosmi! Senza di te eravamo retrocessi a carnevale.....e volevo ridere con tutti sti capiscioni ...oh povera me!!!!


ascoli è stata durissima 29 Agosto 2018 21:26

Cosmi ha fatto u mezzo miracolo dall'ultimo posto ai play out. Poi per il bel gioco ci vogliono anche i giocatori.


Aspirina03 29 Agosto 2018 21:37

Ancora infinitamente grazie Serse, con la squadra scarsa come avevamo l'anno scorso saremmo retrocessi pure con Ancelotti... Tutti fenomeni da tastiera, capro' in primis....


TEX WILLER 29 Agosto 2018 21:53

Loranzo Capriotti, quando ne azzecchi una te lo diremo tranquillo, per ora meglio soprassedere!


Luigi 1960 29 Agosto 2018 21:55

Per choco Perugia alè:
Due cioccolatini amari?
Buono il cioccolato fondente, ma da quando lo stabilimento di San Sisto è passato alla Nestlé la Perugina non è più la stessa... Comunque prima di arrivare al dolce meglio saziarsi con due belle olive ripiene, se poi avete difficoltà digestive accompagnatele pure con una bella anisetta.
P.S.
Lorenzo, ma ti rendi conto che con i tuoi commenti a tinte forti stai diventando il capro espiatorio dei nostalgici belliniani? Poi Serse merita rispetto, a prescindere da ogni considerazione tecnica.


roberto 29 Agosto 2018 22:01

Taluni dispensano elogi talvolta pure esagerando per poi passare alle aspre critiche, finanche alle offese, non appena quelli che erano i loro beniamini diventano ex, lasciando Ascoli.
Non esprimo giudizi perché non ho le necessarie competenze tuttavia a Serse Cosmi va la mia gratitudine per aver raggiunto l'obiettivo prefissato della salvezza con una squadra di livello tecnico mediocre e con un vertice socetario con le valige pronte.
Grazie Serse.


Mauro60 29 Agosto 2018 22:02

Grandissimo Serse da me solo applausi tutta la vita ma la c...ta fatta dalla societa non confermandoti e vermente clamorosa


Giuliano 29 Agosto 2018 22:24

Grazie ancora Serse non mi stancherò mai di ringraziarti


fabrizio becattini 29 Agosto 2018 22:36

a me personalmente non mi hai entusiasmato anzi quando a spezia perdevamo e lo spezia in 10 inserì varela invece di un attaccante x me fu l inizio della fine che poi varela fece il pareggio e un altra cosa ma in quel preciso momento serviva un attaccante
però gli và dato atto che quello che doveva fare lo ha fatto quindi a lui e bazzani tanto di cappello
concludo col dire che anche se preferisco tutta la vita mister vivarini a mister cosmi forse dovevano confermarlo anche con la nuova società proprio in sostanza della salvezza


Paolo65 29 Agosto 2018 23:12

Grande Serse, salvezza strepitosa.


Roberto74 29 Agosto 2018 23:13

Grazie Cosmi hai compiuto un miracolo salvandoci; meritavi la riconferma ! Capro per te Petrone era un grande allenatore ed in 2 anni ci avrebbe portato in serie A ; Bellini era un grande presidente e la società (Cardinaletti Giaretta ) era di prima scelta; i giovani De Feo, Castellano etc ce li invidiano tutta Italia e mezza Europa ! La squadra dell'anno scorso non avrebbe giocato nemmeno con Guardiola ! Dimenticavo per te con Cosmi eravamo retrocessi al 100% ! Quando ne prenderai una ??? Grazie ancora Cosmi in Ascoli sarai sempre il benvenuto !


Moroni Sandro 29 Agosto 2018 23:28

Un Grande! L’unico allenatore per Ascoli e l’Ascoli. Se ascoltate bene l’intervista potete tranquillamente desumere che al giorno d’oggi per giocare ed allenare a certi livelli non basta essere seri ed efficienti, ma basta far parte della cosiddetta greppia. A riprova di ciò rammentate cosa è successo l’anno scorso con Maresca & Co...


Beppe Faenza 29 Agosto 2018 23:55

Diamo tempo alla nuova società ma con Serse mi sentivo più tranquillo


simone70 30 Agosto 2018 00:17

Grazie di tutto MISTER.
Onorato di poterti annoverare tra i migliori allenatori del panorama calcistico nazionale che hanno allenato l'Ascoli Calcio nel corso nei nostri 120 anni di battaglie.
Tutti sappiamo, Serse in primis, che il suo allontanamento è la naturale conseguenza di un un rapporto deteriorato con il precedente management e gran parte degli Ascolani.
Queste sono delle dinamiche che possono accadere nella quotidianità del mondo del lavoro in genere e in una squadra di calcio nello specifico.
Cosmi, essendo stato chiamato dalla precedente dirigenza, era per forza di cose accumulabile a loro.
Comprensibile quindi il repulisti fatto dalla nuova società e il conseguente allontanamento (non mi piace parlare di esonero) dell'allenatore espressione della vecchia proprietà.
Inoltre, dare dell'incompetente a Cosmi vuol dire non capire nulla di calcio, è stato l'allenatore giusto al momento giusto. Subentrato quando eravamo a sei punti di svantaggio dalla diretta salvezza probabilmente, anzi sicuramente visto che i risultati gli hanno dato ragione, è stato determinante per il risultato finale in virtù soprattutto del materiale sportivo con cui si è dovuto confrontare. Ricordo ancora che noi stessi tifosi abbiamo chiesto a gran voce Cosmi quando dalla società trapelava il nome di Iuliano. Vi ricordate?.
Detto ciò credo che Vivarini sia un ottimo allenatore e che ci farà togliere delle soddisfazioni attraverso un bel gioco. Occorrerà solo un po di pazienza affinché i numerosi acquisti assimilino gli schemi di gioco del Mister e trovino feeling tra loro.


bernardo 30 Agosto 2018 01:48

Grande Serse per sempre uno di noi, grazie


commercialista 30 Agosto 2018 02:20

domenica sera torno a casa dallo stadio, accendo la tv e vedo Serse Cismi ospite alla domenica sportiva...
che tristezza...
avrei preferito averlo veduto in panchina 2 ore prima...
eppoi era pure già pagato...
nulla contrò Vivarini, per carità, ma avremmo potuto avere un buon allenatore e al contempo risparmiare un contratto o prendere un giocatore in più...
tanto si sa che in Serie B il bel gioco non paga...


JOE RICCI HAMILTON CANADA 30 Agosto 2018 08:28

COSMI GRAZIE E THANK YOU!!!


LORENZO CAPRO' 30 Agosto 2018 08:32

OK ALLORA METTIAMOLA COSI , GRAZIE SERSE PER AVERCI SALVATO ( effettivamente è stato un grande risultato visto che nella vecchia gestione regnava il caos più assoluto) E SU QUESTA LINEA MI CI METTO ANCHE IO. PERO' VI INVITO A RIFLETTERE QUANDO SCRIVETE CHE ERA MEGLIO RIPARTIRE CON LUI. LA NUOVA SOCIETÀ , NONOSTANTE L'OPERAZIONE COSTASSE IL DOPPIO PER IL FATTO DI PAGARE DUE ALLENATORI, HA RITENUTO CHE NEL LORO PROGETTO AMBIZIOSO CI FOSSE POSTO PER UN MISTER CHE GIOCA UN CALCIO OFFENSIVO E COSMI NON HA QUESTI REQUISITI . QUINDI, LASCIANDO PERDERE I MODI DI ALLENARE, CHE VISTO QUELLO CHE SCRIVETE , NON LI CONOSCETE , ALMENO ABBIATE RISPETTO PER UNA SCELTA SOCIETARIA GIUSTA E LUNGIMIRANTE. BUONA GIORNATA A TUTTI


BÀÀ 30 Agosto 2018 08:39

Caprò.....ma come sarà che tutti quelli di questa chat sono e rimarranno pro Cosmi come uomo come condottiero e come tecnico????? Solo tu capisci di calcio.....


Ascoli Cosmico 30 Agosto 2018 08:41

I numeri parlano, le vostre chiacchiere valgono meno di zero....Cosmi è un allenatore all'antica che quando ci vuole sa farsi cacciare gli attributi alla squadra!!!! L'Ascoli non vedrà mai più un tecnico con queste caratteristiche....se poi qualcuno lo vuole paragonare a Vivarini rispondo subito che è un incompetente nella materia perché uno ti serve se ti vuoi salvare, l'altro se vuoi sognare, ma sognando avete visto le figuracce che si fanno.....


Pippo 30 Agosto 2018 08:43

Gli allenatori, in generale, hanno caratteristiche simili il calcio rimane un gioco molto semplice. A livello tecnico ricevono le stesse informazioni frequentano gli stessi corsi si confrontano con le stesse persone. Poi sviluppano esperienze diverse lavorano con staff diversi, calciatori diversi e costruiscono un credo calcistico che è fatto anche di carisma e aspetti umani e in questo ritengo che non ci si possa somigliare. Poi c'è Caprò che capisce tutto e il contrario di tutto, che saprebbe sempre cosa è giusto fare e cosa non fare, alimentando quotidianamente la propria insaziabile incoerenza e faziosità improduttiva. Però a volte è estremamente fanciullesco e per questo non gli si può volere male, ma solo sorridere.


Abbasso i pesciari 30 Agosto 2018 08:52

Grande Cosmi sarai un grande qui ad Ascoli salvezza ottenuta con una squadra di C


asnkvola 30 Agosto 2018 11:06

La differenza tra COSMI e Vivarini? COSMI ha salvato una squadra che quando ha preso era ultima in classifica,Vivarini è stato esonerato da una squadra che dopo ha dominato il campionato,Capró le chiacchiere stanno a zero.


Ascoli 78/79 30 Agosto 2018 11:20

E' un dato obiettivo che il generale Cosmi ha fatto un mezzo miracolo, con una squadra di scarsi che più scarsi non si può. Solo a titolo di esempio:
- Gigliotti: a Salerno farà panchina fissa
- Cherubin: a Verona fuori rosa (... insieme a tale Fossati !!)
- Mogos: bravo nelle rimesse laterali, ma coi piedi ...
- Pinto: ai margini col Parma, destinato alla Lega Pro
- D'Urso: dribblomane inutile
- Varela: lasciamo stare ...
- De Feo, Santini, Castellano, Florio, Parlati: buoni per la C


popolo della piazza 30 Agosto 2018 12:35

caro lorenzo capro' io qualche calcio ad un pallone per 22anni l'ho dato a livello dilettantistico tu per come ne parli non penso,se ne capirei meno dite di calcio avrei smesso da tempo come dovresti fare tu a vedere questo magnifico sport,stai sereno e studia ne hai di cose da imparare fidati


BÀÀ 30 Agosto 2018 13:28

Sai Caprò xchè si vede che nn capisci gran chè di calcio ma sei solo bravo a stare con chi stà in sella????? Xchè se rifletti un secondo capirai che: tu eri x nn ripartire con cosmi....oggi che sono arrivati 8/9 giocatori di "qualità"in due giorni potrei appoggiarti...
Con la squadra e i giocatori che hanno disputato il match di coppa italia che cosa hai notato??? Com'è finita la partita???
Hai preso un'allenatore prepositivo(come dici tu) con giocatori di seconda fascia ed hai preso sui dentiiii........... a quel punto la società ha capito che doveva cambiare tanto e subito...... Cosmi con queigiocatori di seconda fascia ci ha fatto mezza stagioneeeeeeee!!!!
Tu hai scritto(lo ricordo moooolto beneeee) che Cosmi è stata la rovina di Ganz........INFATTI HANNO PRESO ARDEMAGNI x la pochezza del vip Ganz......e credi che Vivarini nn sia stato più che d'accordo?????
Il calcio sarà cambiato ma le vecchie volpi come Cosmi diranno seeepre la loro....Caprò o nn Caprò


LeoCdL 30 Agosto 2018 14:13

Onore a Te Serse!


Trento 30 Agosto 2018 15:56

Ma quanto abbiamo sofferto lo scorso anno?
Ma quanto abbiamo gioito lo scorso anno?
Tantissimooooooooo
Grazie Serse


LORENZO CAPRO' 30 Agosto 2018 21:32

BAA, POPOLO E ALTRI SIETE SIMPATICI , CONVENGO CON VOI CHE COSMI HA FATTO UN GRANDE RISULTATO CON IL MATERIALE CHE AVEVA, MA RIPETO IL CALCIO CHE PROPONE È UNA COSA CHE NON SI PUÒ GUARDARE. COMUNQUE OGNUNO HA LE SUE IDEE, IO RINGRAZIO LA SOCIETÀ PER TUTTO.E ANCHE PER AVER SCELTO UN MISTER CHE GIOCA UN CALCIO MODERNO E PROPOSITIVO.


fabrizio becattini 31 Agosto 2018 07:35

amico lorenzo
le squadre di mister cosmi non hanno mai espresso un bel gioco almeno a memoria d uomo quindi era impensabile che lo facesse ad ascoli oltretutto con chi si è ritrovato e senza favilli
però sono sempre state concrete e hanno sempre raggiunto gli obbiettivi quindi gli và dato atto fermo restando che sono stato molto contento che sia arrivato mister vivarini ma non sarei stato da meno se fosse rimasto cosmi


Binno 31 Agosto 2018 08:59

Cosmi scarso??? Non credo ai miei occhi... E' riuscito in un miracolo sportivo.... quello di salvare lascoli con la rosa più scarsa di tutti i tempo.... Capro togli sto block maiusc. C'è un pulsante apposito sulla tastiera


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni