San Benedetto, denunciato 40enne che ubriaco maltrattava cane di piccola taglia

Redazione Picenotime

30 Agosto 2018

I Carabinieri sono dovuti intervenire ieri in centro città, nei pressi della stazione ferroviaria a San Benedetto del Tronto dove, un marocchino di 40 anni, in preda ai fumi dell’alcol stava maltrattando senza motivo un cane di piccola taglia alla presenza della proprietaria, una signora del posto. I militari della locale Stazione, in servizio di controllo del territorio, subito dopo la chiamata al 112, sono intervenuti sul posto e hanno bloccato l’uomo portandolo in caserma per l’identificazione. Lo stesso, residente nel Maceratese, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per maltrattamento di animali e ubriachezza molesta. 

Continueranno i controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno con un’azione sempre più attenta e aderente ai bisogni del territorio, a tutela della cittadinanza, invitata a chiamare subito il 112, ovvero recarsi  in caserma per esporre denunce o soprusi di ogni genere, nonché contattare telematicamente l’Arma anche attraverso il sito www.carabinieri.it.



© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni